Chi è davvero Adam Kadmon?


Chi è davvero Adam Kadmon?

L'attore che impersona Adam Kadmon

L'attore che impersona Adam Kadmon


Adam Kadmon ha iniziato la propria carriera su Radio 105, divulgando teorie ecologiche e complottiste che precedentemente diffondeva sul suo blog. Attualmente prosegue il suo lavoro su internet e nella trasmissione Misteri di Italia 1. Premesso che Adam Kadmon è una sorta di “collettivo” (Adam Kadmon significa “il primo uomo”), in cui il personaggio “fondatore” è circondato da alcuni collaboratori, vediamo nel dettaglio chi è e che cosa dice.
Sostanzialmente il pensiero di Adam è che il “sistema” (l’insieme dei poteri forti del mondo) tende ad agire in segretezza e a coprire fatti che non piacerebbero affatto all’opinione pubblica. A differenza di certi pensieri di stampo anarchico e insurrezionalista, però, Kadmon sostiene che questa situazione non si deve combattere con la violenza, che è sempre sbagliata, ma con la controinformazione e la diffusione di certe teorie “nascoste”.
Detto questo, quindi, il pensiero di Kadmon non è esattamente quello di un complottista, tuttavia il modo in cui Adam presenta le teorie complottiste non è quello che ci si aspetta da qualcuno che sostiene di riportarle solo a scopo divulgativo. Inftti, nei suoi interventi c’è un mix di informazione e sensazionalismo. Sapete per esempio chi sono gli Illuminati a cui attribuisce certo controllo del mondo (leggete qui e ne scoprirete delle belle)?
Per esempio, sul signoraggio, Kadmon presenta la teoria come fosse vera: nello spezzone trasmesso via radio si fa riferimento al famigerato “Ordine 11110″ con il quale Kennedy avrebbe autorizzato lo Stato americano a stampare moneta al posto della Federal Reserve e si afferma che il presidente sarebbe stato ucciso per questa decisione. In realtà l’ “Ordine 11110″ si limitava a trasferire in capo al ministro del tesoro un potere che già era riconosciuto al Presidente. Nulla di nuovo, quindi. Peraltro, l’ordine rimase in vigore per molti anni dopo l’uccisione di Kennedy.
Inoltre, durante gli interventi su Misteri, una didascalia avverte che Adam Kadmon è costretto all’anonimato per proteggere la propria incolumità: questa affermazione, abusata e sensazionalista, favorisce l’idea di una grande cospirazione mondiale in cui tutti i “profeti della verità” rischiano la vita.
Detto questo Adam Kadmon è (o sono) un collettivo di divulgatori che, utilizzando i cliché del complottismo e del cospirazionalismo, cercano di insinuare e di diffondere un pensiero antagonista ai “poteri forti”.
Un utilizzo “tendenzioso” (verso il sensazionalismo piuttosto che la pura divulgazione) di un pensiero ecologicamente coscienzioso, consapevole delle trame della politica internazionale e critico verso certi comportamenti dei media di massa. Le teorie complottiste che diffonde sono solo teorie, utili però per stimolare ad approfondire la conoscenza di certe materie: l’estremismo, sia del complottista che del debunker, non è mai un bene e Kadmon ne è perfettamente al corrente.
In definitiva, caro Kadmon, elogio la diffusione di controinformazione e di teorie “alternative”, soprattutto se finalizzate alla presa di coscienza dei cittadini – la “base” – rispetto alle trame dei “vertici”, ma mi chiedo cosa penserebbe un testimone di mafia costretto a vivere una vita nascosta o con una nuova identità, vedendo il tuo scimmiottamento di “anonimo perseguitato”.
P.S.: per quanto riguarda l’attore che impersona Adam Kadmon, non capisco la morbosa curiosità, io direi che un chissenefrega va bene. Comunque, premesso che NON è Mario D’Angelo (per fare informazione e ricerca giornalistica NON si usa internet, cari detective dei poveri), un nostro gentile commentatore ci suggerisce che Adam Kadmon si chiami Fabio Netzach, ECCO IL SUO SITO. In ogni caso, ricordo che partiamo dal presupposto che si tratta di un collettivo, quindi, cari lettori, prima di commentare a caso, leggete bene quanto scritto, grazie.

Un consiglio di lettura per appassionati del genere:
Trans-Human Express, romanzo di Lukha B. Kremo. Cosa c’è dietro lo strano comportamento dei potenti del mondo? Quali catastrofi sono imminenti e sono addirittura utili per qualcuno? Una storia dal finale sorprendente, che farà riflettere.
2° Premio Urania Mondadori
2° Premio nazionale Cassiopea
Attualmente nella Top10 di fantascienza di Amazon.it e kobobooks.it

Trans-Human Express

Trans-Human Express


In vendita anche in tutte le librerie online.
Versione cartacea a 9,88 €
(su kipple.it senza spese di spedizione)
Versione eBook (ePub) in offerta temporanea a 1,99 €
(su KoboBooks)
Versione eBook (Mobi per Kindle) in offerta temporanea a 1,99 €
(su Amazon)
(disponibile anche su iTunes).

Booktrailer di Trans-Human Express:

About these ads
Articolo successivo
Lascia un commento

64 commenti

  1. Alex

     /  6 aprile 2014

    Ammetto di non aver mai letto altri post ma è a questo in particolare che contiene a mio parere un’imprecisione, per quanto riguarda saviano, ha mostrato solo quello che è invisibile agli “orbi”, se davvero avesse rischiato la vita l’avrebbero screditato o ucciso.
    Adam se esiste è certamente un luciferino o se preferisci satanista perchè queste sono le idee che predica.

    Rispondi
    • Saviano ha la scorta come i politici, vive in un posto segreto, ogni volta che va in un posto questo deve essere bonificato. Ora la situazione forse è più tranquilla, ma negli anni passati ha sicuramente rischiato di essere ucciso. E l’avrebbero fatto se non avesse avuto una scorta e un seguito di poliziotti che controllavano ogni metro dove mettesse piede. Come al solito accusi di imprecisioni con mancanza di informazione, Adam esiste perché l’hanno intervistato, naturalmente, poi chi c’è dietro è ancora in discussione, ma se sia Satana o un alieno rettiliano, lascio a te deciderlo, ma se decidi che è un satanista, allora è in buona compagnia, visto che è Mediaset alias Berlusconi che permette che parli in Tv. Io ho le idee chiare, purtroppo mi pare che Adam le confonda un po’…

      Rispondi
      • Alex

         /  7 aprile 2014

        Tu colleghi tutto ciò che dico come se l’avessi appreso dall’evento mediatico chiamato Adam, in realtá conosco le idee dei satanisti perchè ho studiato vuoi per passione delle religioni, non useró mai la parola occultismo perché inappropriata, il pensiero di queste persone che ha molti riscontri con i suoi, infarciti di bontá verso il prossimo, non per deviare ma perché i satanismi sono realmente convinti che il dio da loro adorato ami l’umanitá più di Dio perché lui da senza poi proibire. I rettiliani non credo che esistano e sicuramente col satanismo non hanno nulla a che vedere, ho detto nel precedente post, che le idee di Adam sono quelle dei satanisti, pertanto da ció ne deduco che se esiste lui lo sia. Ribadisco per me Saviano, all’epoca criticato anche dai giudici perché loro rischiavano davvero la vita combattendo la mafia; mentre lui aveva la scorta, la vita non l’ha mai rischiata, se avessero voluto ucciderlo scorta o meno l’avrebbero fatto, la mafia non si ferma certo per due auto della polizia, inoltre non sono nemmeno interessati ad uccidere qualcuno dandogli così ragione e amplificando la portata mediatica su ció che a scritto per non aver rivelato nulla che non fosse giá evidente, hanno girato anche un film con attori che poi sono finiti in carcere quello vero se quel film avesse dato noie non sarebbe mai uscito o prodotto, in veritá non ha raccontato segreti scomodi a nessuno ma solo dato visibilitá alla realtà di un quartiere, realtá che poi molti già conoscevano, come del resto la vita non la rischia nemmeno Adam, ripeto sempre ammesso che esista e ora se vuoi aprire gli occhi bene altrimenti fa come credi e continua vedere la veitá che vogliono farti credere.

      • Acc! Eri riuscito a scrivere un intero post ragionevole, con tue opinioni, con informazioni e idee e senza accuse infondate, ma ti sei rovinato alla fine. A parte la frase finale: così si scrive nei blog! Le tue opinioni sono sacrosante e le rispetto, ma dire che io continuo a vedere la realtà che vogliono farmi vedere fa proprio ridere: ma come? Sono 20 anni che parlo con la mia testa, trattando ogni argomento senza condizionamenti politici sociali religiosi o mediatici, anzi criticandoli, come dimostra in parte questo blog aperto da 3 anni che tu non hai letto bene. E’ vero esattamente il contrario, è proprio perché non mi faccio condizionare da niente e nessuno che gli occhi li ho già molto bene aperti. Comunque mi pare che alla fine, nonostante le divergenze, non è che siamo su posizioni tanto diverse. comunque io sono laureato in storia dei Movimenti Ereticali quindi so di cosa parli. un saluto.

  2. Alex

     /  4 aprile 2014

    Se poi vogliamo dare un senso alla sua frase tipica ” prendete tutto quello che vi racconto come una favola” è palese che non Serve a dar scelta agli ascoltatori di credere o meno ma di evitare querele per diffamazione.

    Rispondi
    • No, non è per quello. Lui non fa nomi e cognomi, quindi nessuno lo può querelare, (ho fatto l’esempio di Saviano, lui sì che è in pericolo). Le sue sono alla stregua di opinioni. Quella frase la dice un po’ perché le sue sono teorie e, come sai, le teorie vanno dimostrate, e questo lui lo sa, e un po’ per continuare a fare il personaggio, che gli riesce benissimo.

      Rispondi
  3. Alex

     /  4 aprile 2014

    A me francamente sembra che tu dia risposte vuote, senza portare qualcosa di concreto. Il signoraggio esiste e non si tratta di complottismo, non ne parla solo adam, io ho dato solo una precisazione su un punto del tuo lungo attacco, contro adam. Con questo non voglio dire che il personaggio in questione esista, questo non lo so ne io ne tu. E prima di dire aglia altri di informarsi forse dovresti capire chi ti scrive e quali sono le sue esperienze e conoscenze.

    A tal proposito copio ed incollo la definizione di signoraggio per la banca d’Italia.

    Per signoraggio viene comunemente inteso l’insieme dei redditi derivanti dall’emissione di moneta. Per le banche centrali, il reddito da signoraggio può essere definito come il flusso di interessi generato dalle attività detenute in contropartita delle banconote (o, più generalmente, della base monetaria) in circolazione. Per l’Eurosistema, questo reddito è incluso nella definizione di “reddito monetario”, che, secondo l’articolo 32.1 dello statuto del Sistema europeo di banche centrali (SEBC) e della Banca centrale europea (BCE), è “Il reddito ottenuto dalle banche centrali nazionali nell’esercizio delle funzioni di politica monetaria del SEBC”.

    Quanto poi questi ci guadagnino realmente é un’altra questione ma la domanda é perché l’emittente del denaro non debba essere pubblica.

    Rispondi
    • Scusa, ma mi dici dove dico che non esiste il signoraggio? Ma ti sei letto gli alti post dove parlo IN MODO PIU’ APPROFONDITO DI ADAM, di MES, Signoraggio, Illuminati? Da come rispondi non hai letto nulla, e accusi senza sapere. Cerca in questo blog, troverai molte cose. Visto che tu sei ospitato sul blog, prima di giudicare e accusare, sei pregato di leggere e quindi rispondere citanto semmai i brani del mio blog che contesti e che giudichi errati, per una corretta comprensione da parte di tutti.

      Rispondi
  4. Alex

     /  2 aprile 2014

    Non diamo disinformazione l’Ordine 11110 aveva lo scopo denunciato da Adam, prova ne é il fatto che la maggior parte del debito pubblico americano si formó dopo la morte di Kennedy, inoltre esistono due tipi di banconote dell’epoca quelle della FD con numeri di serie verdi e è quelle della tesoreria di stato con numeri di serie rossi.

    Rispondi
    • Bene, allora ringrazio informatori e studiosi precisi e puntuali come Adam e gettiamo via secoli di storici e analisti, vestiamoci da carnevale e facciamo la vera informazione dicendo banalità generaliste e diffondendo il panico.
      Se i vostri riferimenti sono questi, per favore, prima andate a studiare sui libri di storia.

      Rispondi
  5. das

     /  28 marzo 2014

    Questo personaggio tv mi sembra solo un fenomeno commerciale nato per sfruttare furbescamente l’ ondata complottista derivante dalla crisi e dall’ austerità. E’ un attore e forse chi scrive i testi non é una sola persona ma un collettivo. Preferisco gente come Minoli e Lucarelli. Questo é complottismo deteriore da share facile. Lui dà degli indizi come i manga ed é un conoscente di Ade Capone e dunque potrebbe essere o Antonio Serra o Alfredo Castelli colleghi fumettari di Ade e appassionati di misteri nonché autori di M.Mystére.

    Rispondi
  6. Jc-dominican power

     /  26 settembre 2013

    ma che cazzo dicono tutti questi con delle belle parole invece di leggere un libro qualuncue provate a leggere la bibbia ed studiatela per bene e capirete che quasi tutte le cose che stano sucedendo nell mondo sono gia scrite e preditte da gesu non sono un fanatico religioso sono un ragazzo normale che vive in italia da 4 anni e messo e in quell tempo mi sono resso conto che quello che dice in teoria e anche verita quindi grandi studiosi di litteratura o non so che cosa fattevi cazzi vostri e lasciate ad ogni uno fare il suo lavoro ciao

    Rispondi
  7. teresa nappi

     /  23 settembre 2013

    sono soo curioso, chi impersona Adam Kadmon

    Rispondi
  8. Adam translated as first man, also related to words “earth” and “red”.
    Kadmon if im not wrong is the god of Illyrians (kadmi) and was transformed in serpent. looks like this man has picked up a great combination.

    Rispondi
  9. maurizio

     /  18 settembre 2013

    Buonasera. Invito tutti voi a ragionare con la propria testa. Non bisogna cercare di convincere nessuno dei propri pensieri e delle proprie idee. Ha iniziato parlando in maniera “descrittiva” del fenomeno Kadmon e del successo che sta avendo durante questo periodo. Ad un tratto, ottenuta l’attenzione del pubblico,ha terminato l’articolo parlando “direttamente” a Kadmon dandone un parere soggettivo, perdendosi così in un’isterica conclusione. Il successo piace a Kadmon ma a quanto pare non è l’unico. Torniamo a guardarci negli occhi e a fidarci dei nostri simili.Non cercate la verità ovunque perché vive già nei vostri cuori. Custoditela gelosamente ma accettiate che possa essere diversa dalla vostra.

    Rispondi
    • Maurizio grazie dell’intervento, c’è da dire che il parere è per definizione soggettivo, un parere oggettivo è un ossimoro, quindi una contraddizione assurda. Io ho concluso, pacatamente, l’isteria non mi appartiene (e la prendo come termine medico, non come un insulto), dicendo le mie opinioni al diretto interesasto, come fanno quelli che non parlano alle spalle. Spesso in questo blog mi hanno risposto i diretti interessati (due esempio: Wu Ming e Zanfretta), quindi non vedo perché non dovrei farlo. Poi sul discorso che non bisogna convincere nessuno… è un po’ rischioso, forse tu non stai cercando di convincere con il tuo intervento? L’imparzialità assoluta è impossibile, quindi l’importante è convincere portanto considerazioni, dati e fonti concrete, tutto qua. A presto

      Rispondi
  10. Daniele

     /  25 agosto 2013

    Un articolo di repubblica che termina con la pubblicità ad un libro Mondadori… Chissà come mai….a giá li unisce lo stesso “potere”….forse allora queste teorie complottiste non sono poi tanto senzazionaliste anzi potrebbero essere piuttosto veritiere…

    Rispondi
    • Questo commento è esemplare. Scusa, ma dove ce li hai gli occhi? Il sito NON è di Repubblica e il libro NON è Mondadori (ma venduto anche nelle librerie Mondadori). Se tutti siete così superficiali ci credo io che c’è confusione e disinformazione in giro!
      Sai, il potere che ci unisce è quello di essere seri e non scrivere cose a casaccio e appoggiare qualsiasi teoria basta che sia “affascinante” senza controllare un minimo, dico un minimo, quello che si legge.

      Rispondi
  11. Mario

     /  2 aprile 2013

    Per quanto durerà ancora (a mio avviso) i racconti infondati, da amante oopart e ufologo, che da per vere cose inutili e da dell’ignorante a migliaia di persone che lo ascoltano interessate? È ora di dare fine a questa mascherata che sembra non avere fine, a me sinceramente un ragazzo di circa 45 anni, magro con i capelli lunghi e castani, e con gli occhi vispi e scuri e per la giunta la voce non mi è nuova mi fa ricordare un giornalista italiano (che preferisco non nominare).

    Rispondi
  12. massimo

     /  23 marzo 2013

    Buona sera a tutti prima di tutto mi scuso x l’intrusione e la mia povera ignoranza sul campo,ma sono un grandissimo ammiratore di adam e nn sono interessato a ki mai puo’ essere ma x quello ke dice e pura verita’ e nn lo so ma sono piu ke convinto.
    vorrei dire ke un personaggio come lui e il futuro del sapere x ki nn crede ho nn vuole credere alla verita’ ke ci fa piu ke paura, xk ci nascondiamo dietro un arcobaleno dove mancano DEI COLORI ANNOI SCONOSCIUTI,certe persone incredule verranno pagate con il tempo tutta via cercate di capire ki siamo noi e nn adam.

    Rispondi
    • Rispetto la tua opinione, solo ti faccio notare che ci sono errori di ortografia, alcuni dei quali molto gravi, quindi prima di pensare ai paroloni, al futuro della conoscenza, ti consiglio di cominciare dalle basi.

      Rispondi
  13. granmitico

     /  12 marzo 2013

    Adam Kadmon è un grande, lui ci vuole aprire gli occhi in questo mondo corrotto dalla mafia e dagli Illuminati deviati, lui ha ragione, la verità va detta, e siccome dire troppo la verità si rischia di morire, ha una maschera che lui stesso dice che la indossa per normalità, cioè per lui è normale indossare una maschera, come per noi andare in giacca e cravatta a lavoro in ufficio. Lui indossa una maschera per evidenziare i suoi occhi, perché gli occhi sono lo specchio dell’anima.
    Viva Adam Kadmon.
    Se veramente sa tutto, perché non dice chi sono i colpevoli di Yara Cambiraso e gli altri?

    Rispondi
  14. Toni

     /  21 febbraio 2013

    http://m.youtube.com/watch?v=sWjU1secx4c&feature=plpp eccovelo qui e che palle chi é e chi non é uno normale che specula su una massa di creduloni e caproni

    Rispondi
  15. Sabina

     /  18 febbraio 2013

    Si dice che sia il musicista Henoel e lo trovate anche per facebook e web. Lui ha smentito, ma se fate una ricerca ci sono parecchie voci che richiamano. Oppure è la famosa organizzazione che completa il nome Kadmon facente parte anche lui. Mistero ihihihih

    Rispondi
  16. Massimo

     /  11 febbraio 2013

    Perche critocare sta avvenendo quello che dice

    Le banche hanno il potere non danno crediti bloccando l economia
    Non e proprio una favola quello che dice
    Stanno riducendo l uso di soldi liquidi

    Rispondi
    • Premesso che la critica è la base della democrazia, io accuso il potere delle banche e delle assicurazioni dal 2003 in reading pubblici, ma non mi metto una maschera da zorro per fare più effetto.

      Rispondi
  17. giada

     /  7 febbraio 2013

    o.0 wuo! ora si che o capito chi è grazie tanto

    Rispondi
  18. matteo

     /  9 ottobre 2012

    Comunque io so chi e’ adam kadmon….Adam e’ italiano e’ nato a taranto..ha incominciato a lavorare come coltivatore di cozze..le famose cozze di taranto.Messosi da parte un po’ di soldi ha aperto una piccola pescheria proprio a taranto vecchia…lo ricordo quando si riuniva con gli amici,dopo aver abbassato la serranda della sua nuova attivita’…stappare una bella e fresca birra
    “raffo” accompagnata da fave fresche(evidentemente non era un pitagorico) e chiaramente le immancabili cozze.Bei tempi quando si giocava alla passatella..ma il suo forte era il gioco del tresette…ah come calava il 25 a spade lui..tutti andavano a piombo e faceva anche il punto finale..e proprio durante una di queste mitiche partite che dal ferruginoso ciel tarantino si ode una voce:..uee’ vagnedde’ di osci tu ta chiame’ Adaaam pircene si lu chiu’ fort’ a lu tresett’…e questa e’ la storia dell’investitura celeste di Adam che quando e’ in missione fuori dall’Italia uso il criptonimo di Kamon Serrano,a ricordo di quando era di stanza in spagna…quando ritorna qui in puglia organizziamo sempre della grandi mangiate,alla prossima siete tutti invitai,soprattutto le ragazze che leggono questo meraviglioso sito.Vi allego anche il menu’:

    entree’ dei primi:
    “polpo essiccato alla greca”;
    antipasti:
    “involtini di tonno e pesce spada affumicati con ripieno di alghe poseidonia”;
    primi piatti:
    “ravioli al nero di seppia con ripieno di cernia in concasse’ di calamaretti spillo”
    “troccoli di farina integrale con gamberi e moscardini del basso adriatico”;
    entree’ dei secondi:
    sorbetto alle arance garganiche;
    secondi piatti:
    “tonno pinna gialla alla piastra con pate’ di acciughe sesamo e semi di papavero”
    “Scampi gratinati con pane raffermo e cacioricotta caprino”;
    dessert:
    “bavarese alla menta di campo”
    “mousse al limone e arance candite”.
    Per il beverage la scelta e’ alla carta.
    Bene siete tutti invitati soprattutto la ragazze.

    P.S.
    Sbaglio o mi e’ sembrato di vedere Tom Bosco?
    Salutatemelo eh che mi sembra che si e’ un po’ montato la testa…
    Ciao a tutti

    Rispondi
  19. matteo

     /  9 ottobre 2012

    Comunque io so chi e’ adam kadmon….Adam e’ italiano e’ nato a taranto..ha incominciato a lavorare come coltivatore di cozze..le famose cozze di taranto.Messosi da parte un po’ di soldi ha aperto una piccola pescheria proprio a taranto vecchia…lo ricordo quando si riuniva con gli amici,dopo aver abbassato la serranda della sua nuova attivita’…stappare una bella e fresca birra “raffo” accompagnata da fave fresche(evidentemente non era un pitagorico) e chiaramente le immancabili cozze.Bei tempi quando si giocava alla passatella..ma il suo forte era il gioco del tresette…ah come calava il 25 a spade lui..tutti andavano a piombo e faceva anche il punto finale..e proprio durante una di queste mitiche partite che dal ferruginoso ciel tarantino si ode una voce:<>…e questa e’ la storia dell’investitura celeste di Adam che quando e’ in missione fuori dall’Italia uso il criptonimo di Kamon Serrano,a ricordo di quando era di stanza in spagna…quando ritorna qui in puglia organizziamo sempre della grandi mangiate,alla prossima siete tutti invitai,soprattutto le ragazze che leggono questo meraviglioso sito.Vi allego anche il menu’:

    entree’ dei primi:
    “polpo essiccato alla greca”;
    antipasti:
    “involtini di tonno e pesce spada affumicati con ripieno di alghe poseidonia”;
    primi piatti:
    “ravioli al nero di seppia con ripieno di cernia in concasse’ di calamaretti spillo”
    “troccoli di farina integrale con gamberi e moscardini del basso adriatico”;
    entree’ dei secondi:
    sorbetto alle arance garganiche;
    secondi piatti:
    “tonno pinna gialla alla piastra con pate’ di acciughe sesamo e semi di papavero”
    “Scampi gratinati con pane raffermo e cacioricotta caprino”;
    dessert:
    “bavarese alla menta di campo”
    “mousse al limone e arance candite”.
    Per il beverage la scelta e’ alla carta.
    Bene siete tutti invitati soprattutto la ragazze.

    P.S.
    Sbaglio o mi e’ sembrato di vedere Tom Bosco?
    Salutatemelo eh che mi sembra che si e’ un po’ montato la testa…
    Ciao a tutti

    Rispondi
    • mhmm… un po’ pesante, ma molto invitante. Ma siamo sicuri degli ingredienti? Sai, non vorrei fossero pieni di additivi sovvenzionati da case farmaceutiche sotto controllo degli “illuminati”…

      Rispondi
    • Daniele

       /  25 agosto 2013

      Buono bel menu ma magari poi si vá tutti all ospedale per i rifiuti Dell ILVA assorbiti dalle cozze!!!

      Rispondi
  20. Nessuno

     /  30 settembre 2012

    Il nome di adam kadmon e: nessuno (adam e un prodotto mediatico), è un prodotto mediatico.

    Rispondi
    • Ok, grazie della precisazione. Infatti abbiamo parlato di attore che impersona il soggetto. E qui specifico che non si tratta di pura recitazione, ma proprio di impersonificazione: in effetti la persona fisica ha risposto ad alcune interviste, da cui era evidente che era a conoscenza degli argomenti di cui parlava, conoscenza maturata dal team di cui si è detto.

      Rispondi
  21. sarah

     /  29 giugno 2012

    La cosa che trovo molto strana è che il nome Adam Kadmon si trova nei libbri della cabala, in riferimento alla magia sessuale..e anche il simbolo che adotta e riferito l’energia kundalini!!

    Rispondi
  22. patrizia

     /  28 giugno 2012

    l’attore che interpreta adam cadmon secondo me è Giorgio milana, che è anche un doppiatore, qualcuno può verificare questa cosa? io ho notato che la sua voce è identica a quella di alcuni doppiaggi tipo nel cartone “menny tuttofare”….

    Rispondi
  23. giacomo

     /  26 giugno 2012

    tutta gente ignorante siete…xk secondo voi tutto ciò che ci viene detto dal governo è tutto ciò che c’è da sapere…provate a guardare al di là di ciò che la società ci insegna da piccoli…siamo tutti macchine,gestite da un computer che ci fà credere ciò che vuole che noi crediamo…ci sono molte cose che non si sanno in questo universo e forse,penso che dovreste mettere in dubbio certe cose invece di darle per scontato…

    Rispondi
  24. Wise

     /  26 giugno 2012

    “Adam Kadmon NON è Mario D’Angelo. Per fare informazione e ricerca giornalistica NON si usa internet, ma si va a Mediaset e si incontra Adam nei corridoi, cari detective internettiani dei poveri.”

    Che bravo, che scoperta, alla fine ci vuole davvero poco per conoscerlo. Eh si, se ci si ritrova a lavorare in tv, ad esempio come me e come qualcun’altro, si ha più volte la possibilità di incontrarlo nei corridoi dove si registra il programma. Peccato che non serve a nulla incontrarlo dal vivo o scambiarci due parole, bisogna conoscerlo veramente e poi trarre le giuste conclusioni.

    Rispondi
    • Lapalissiano, c’era bisogno di scriverlo? Se io sono un giornalista e trovo il personaggio, poi lo intervisto oppure me lo faccio amico. La mia indicazione era diretta a chi trae le conclusioni cercando le informazioni direttamente via internet.

      Rispondi
  25. Giuseppe

     /  23 giugno 2012

    Ecco ora avete capito cosa è la rete, lo dice proprio il suo nome. come la rete da pesca prende tutto, pesce ed alghe, quindi verità e menzogne,e mezze verità.
    Chiunque sia Kadmon ha ottenuto il suo scopo: l’attenzione. Ora si deve solo sperare che lui sia veramente chi dice di essere perchè se sarà così lo farà a fin di bene, altrimenti, sono c…nostri.
    Comunque, una cosa giusta e che approvo Adam la dice, quella di seguire il proprio cuore, l’istinto e non si sbaglierà mai. Un saluto a tutti, Jo.

    Rispondi
  26. Peppe

     /  21 giugno 2012

    LUIGI M. …Fatti una
    SEGAAAAA!!! Basta con queste pippe mentali su adam kadmon

    Rispondi
    • IDSBELLA

       /  9 settembre 2013

      NESSUNO SI DEVE PERMETTERE DI PARLARE MALE DI ADAM !!!!!!! IN CASO CONTRARIO DOVRETE SCONTRARVI CON LASOTTOSCRITTA…

      Rispondi
      • Cara dittatrice di te stessa, noi non abiamo parlato male di lui, semplicemente abbiamo parlato di lui, e già di questo si dovrebbe esser contenti perché l’alternativa è ignorarlo. Noi riferiamo la verità, quella che lui nasconde a voi.

    • E’ il classico sito sconosciuto che cerca di farsi pubblicità a spese di adam kadmon che adesso va di moda sparando a zero su di lui.. e tu che te la ingoi tutta questa merda, ma quando cresci un po? ahahahhaa… sei ridicolo !! ..Un abbraccio Luigi M. (e sì un po meno volgare o almeno metti cose reali non stronzate del web ciao..)

      Rispondi
    • Secondo voi anno fatto tutto questo solo per promuovere un programma?
      E allora gli interventi su 105 risalenti a più di un anno prima?..il blocco era mandato in etere sullo Zoo, programma radiofonico che non ha niente a che vedere con misteri o teorie complottistiche.
      E i messaggi che ha lasciato senza collegarsi a tali teorie?
      Messaggi che parlano di fratellanza e amore a discapito delle differenze sociali e religiose che tendono a dividerci…io non vedo il nesso..
      Non fraintendermi, non ho nessuna intenzione di smontare il tuo operato, …ma ti voglio chiedo se puoi di rispondere a le domande nell’ordine…
      e l’ultima è: abbiamo proprio bisogno di sapere chi è Adam Kadmon?

      ..A me piace pensare che Adam Kadmon non sia una persona, ma che sia un pensiero, un ideale…che l’uso delle teorie complottistiche o altro menzionato sia solo uno punto da cui partire per avvicinarsi l’un l’altro, ad interessarci a chi siamo e condividere il nostro futuro nel migliore dei modi…sò che tutto ciò suona utopistico, ma non credo nel destino, credo che noi stessi siamo il nostro destino..ora qui non voglio dilungarmi…a me non interessa sapere chi è Adam Kadmon…perchè io sono Adam Kadmon…e sei tu Adam Kadmon ..ed è lei Adam Kadmon..il messaggio è…non perdiamoci di vista.

      Rispondi
    • Video come questo http://www.video.mediaset.it/video/mistero/puntate/306310/le-teorie-di-adam-kadmon.html non hanno nulla a che vedere con berlusconi, inganni o truffe di cui parla questo articolo di blog, prima di mettere qualcosa leggetevelo per penino.. rifletteteci per benino su un bel po, e poi fatevi un bel esame di coscienza perche video come questo.. non ha nulla a ke vedere con tutto ciò, ma e solo un segnale o messaggio di pace e amore dipenda da come volete leggerlo ed io non ci vedo nulla ne di subliminale ne di ingannevole come parla quel articolo.. Un abbraccio Luigi M.

      Rispondi
    • Ora c’è una nuova forma di paranoia: il complottismo del complottismo!
      Dico per certo che MARIO D’ANGELO NON è ADAM KADMON, per quanto evidentemente siano affiliati, colleghi, amici, sono due persone diverse: il primo è calvo, l’Adam Kadmon mascherato che parla in radio e tv ha i capelli. Mi dispiace, ma nemmeno il sito in questione ci vede bene. Inoltre, in quanto new age oriented non ha molto credito: la new age è la moda applicata alla religione, chi è puro scagli la prima pietra, insomma. Studiate giornalismo, è meglio.
      Insomma, loro vi dicono favole, noi la verità.
      Un saluto da Lukha B. Kremo ;-)

      Rispondi
      • Kremo D’accordissimo con te al 100%

      • Daniele

         /  25 agosto 2013

        Pensare che i giornalisti d oggi ci dicono la verità sarebbe come prendere le previsioni meteo dalla Bibbia

  27. patrizia

     /  16 giugno 2012

    Kremo:
    P.S.: per quanto riguarda l’attore che impersona Adam Kadmon, non capisco la morbosa curiosità, io direi che un chissenefrega va bene, comunque personalmente penso che sia un attore semiprofessionista informatico di cui rispetterò la privacy.

    —————————————————————————————–
    Ho letto il suo articolo e credo che ognuno ha pieno diritto di farsi delle opinioni,ma nessuno ha il diritto di screditare chicchessia come lei ha fatto. Chi le ha detto che quello in foto è un informatico semiprofessionista? A questo punto il chissenefrega lo dico io a Lei. Non Le interesserà, ma a mio parere, Adam Kadmon è speciale e intelligente come pochi.
    La saluto!

    Rispondi
    • Condivido in pieno il tuo pensiero patrizia. ..un abbaccio Luigi M.

      Rispondi
    • L’ho conosciuto di persona.
      Mi fa piacere l’interesse verso gli argomenti trattati da Kadmon e da questo blog. Solo un appunto: io ho il diritto di criticare chi mi pare, naturalmente, perché la frase “tu non hai diritto di” è una frase da dittature e Adam stesso ne sarebbe inorridito. Bisogna saper apprezzare le critiche degli altri, come facciamo noi.
      Partendo dal presupposto che una persona interessata agli argomenti trattati da Kadmon è intelligente (non è detto, ma io la penso così), voglio invitarvi ad ampliare la vostra visione culturale citandovi altri due nomi: Julian Assange e Roberto Saviano. Dire chi sono in due parole in un posto è impossibile, andate a cercarvelo su wikipedia, ma vi basti sapere che sono ricercati (il primo da almeno un paio di governi, l’altro dalla malavita) perché hanno in mano e diffondono informazioni che “non dovrebbero”. Insomma, proprio come Kadmon, con la differenza che sono veramente braccati, vivono da fuggitivi e hanno la scorta. Non mi sembra però che girino mascherati o vestiti da ninja. Insomma, io non critico Kadmon sugli argomenti (anche perché sono molti e sulla diversi sono completamente d’accordo con lui), ma sulle modalità di presentazione.

      Rispondi
  28. Non scrivete stronzate su adam kadmon, adam e un grande uomo che trasmette solo messaggi di pace e libertà e ci dice di stare a l’erta in questa società di oggi che fa davvero skifo in tutto e per tutto. E cosa c’e di male in tutto ciò? io lo ammiro xche ha detto tante cose vere come il triangolo nel sole che poi gli astrologi e scienziati anno confermato che fosse tutto vero e che nel 2012-2013 avverrà ciò che adam tempo a dietro disse con esattezza. E poi 1 ultima cosa vi vorrei dire che adam dice sempre di prendere la sua come una favola ma al tempo stesso di tenere gli occhi sempre aperti e di fare ricerche su tutto ciò che non vi è chiaro del tutto. Non dice nulla di stupido, gli stupidi siete voi che forse credete in miti della musica drogati e che non sanno nemmeno fare musica decente e non sanno nemmeno cosa sia il rispetto il prendersi cura di se stessi e degli altri autodistruggendosi da solo con droghe e utilizzando la violenza per farsi rispettare. E che invece con i potere che anno in mano loro potrebbero aiutare un sacco di persone che loro nemmeno si immaginano basta che loro gli parlassero e così gli aiuterebbero a capire che drogarsi e sbagliato e che porta la morte in questa generazione di ragazzi che già avranno i loro di problemi di tipo economico, famigliare di socializzare ecc..e gli fanno pure credere che farsi 1 canna e da persone fighe quando invece e da stupidi deficienti… e alcuni di questi sono: Kurt Cobain, Vasco Rossi, bob marley,ozzy osbourne e tanti altri e con voi che gli alzate a uno status di semi divinità del nostro tempo oppure x non parlare di certe zo******e e t***e come madonna e lady gaga e britney spears, gente che a reso ancora piu skifoso questo mondo se ancora c’e ne fosse stato mai bisogno. Ed invece questa gente si che vale secondo voi giusto? loro sì che sono veri,puri, e giusti ed inneggiano al rispetto ed educano meglio questa società di ipocriti e stolti, ma secondo la massa ovvero voi loro sono quelli ok ed invece gente come adam e la mela marcia della società, sveglia non siete nemmeno in grado di distinguere il bene dal male come potete giudicare un uomo? ..Un abbraccio luigi M.

    Rispondi
    • Oh, finalmente uno convinto delle proprie idee! E pure convinto che siano quelle giuste, mentre tutto il mondo sbaglia. Ti lascio il commento così com’è, le opinioni si rispettano tutte, anche se la vedo veramente difficile che astrologi e scienziati siano d’accordo su quello che dici tu, semmai diciamo astrologi e giornalisti scientifici, che è un po’ diverso.
      Infine, solo un appunto: chi ti ha detto che noi divinizziamo le star della musica? Parla a nome di qualcun altro, sulla “divinizzazione” delle star la penso come te, naturalmente, però attento a non fare la stessa cosa con Adam Kadmon, altrimenti entri in contraddizione: lui non è un profeta, ma un “giornalista”, ok? Quindi, lascio il tuo commento intero perché questo tuo accorato monito sia rivolto verso i lettori che si riconoscono, non certo noi che siamo contro ogni tipo di mito (Adam compreso). Un abbraccio.

      Rispondi
      • Scusate per la grammatica ma ho scritto in fretta perchè avevo da fare.. ti ringrazio kremo ma non la penso come te che lui sia un giornalista, lui e un cercatore di verità e non come i giornalisti di oggi che scrivono solo fandonie e stupidaggini. poi solo il tempo potrà dire chi è in realtà adam kadmon, se un salvatore o un bleff.. per ora mi sembra più vicino alla prima di ipotesi, comunque staremo a vedere. ma il mio pensiero del 1 messaggio era rivolto a quella gente stupida che al giorno d’oggi inneggia delle persone che non valgono nulla e buttano giu tutto il resto del mondo, il mio era un discorso generale non a voi specifici del forum ok? ..un abbraccio luigi M.

      • Mi sembra l’atteggiamento giusto. Il nostro stile è quello di parlare di argomenti controversi che di solito provocano rabbia e, ahimè, insulti, con un tono moderato. Colgo invece la palla al balzo per smentirmi (almeno per la moderazione) con un avvenimentoche tu hai sottointeso nel tuo precedente post: cosa c’è di “bello” in una anziana signora occidentale che fa la cantante che mostra un capezzolo a un branco di giovani musulmani probabilmente poco credenti? Segno della decadenza dei tempi o semplicemente una grande artista ormai artisticamente defunta e seppellita?

  29. Sì, ma saranno il tempo e la Storia stessa a mettere questi personaggi nella loro meritata posizione (bidone della spazzatura o Olimpo). Certo che troppo spesso si nota una mancanza di documentazione spaventosa, come la totale ignoranza storica rispetto al regno dell’Egitto da parte di improvvisati egitto-ufologi. La teoria del 10.000 a.C. (per cui esisterebbero le tracce di una grande civiltà in quell’epoca, forse extraterrestre) è la più ridicola e favolistica scemenza che abbia mai sentito. Di contro, però, vorrei citare come l’accademia scientifica mise ripetutamente in ridicolo il geologo J Harlen Bretz che proponeva la teoria che un’alluvione disastrosa preistorica (il Missoula Flood) avesse formato le shrubland dello stato di Washington e della valle del fiume Columbia, teoria oggi accettata da tutti.

    Rispondi
  30. Roberto

     /  10 giugno 2012

    Belle favolette, quelle di Adam Kadmon, dove si mischiano abilmente vero, versosimile e pura fantasia. Come districarsi ? Il complottismo è oramai diventato un succulento prodotto, che consente visibilità e guadagni ( c’è tutto un marketing next age, oramai…) e che ha poco rispetto per le indagini SERIE ! Ditelo agli anonimi “adam kadmon”…..
    Assieme agli illuminati e ai rettiliani, non possiamo condurre anche new age e next age nel bidone dell’immondizia della storia ???

    Rispondi
  31. geremia

     /  14 luglio 2012

    Mario D’Angelo, avendo iniziato il liceo nel 1972 (c’è nel suo profilo su Linkedin), ha circa 54 anni. l’Adam Kadmon televisivo ne ha una trentina o poco più.

    Rispondi
  32. secondo delle teorie l’adam kadmon televisivo sarebbe solo uno che presta la sua immagine, un modello etc etc .’-9

    Rispondi
  33. Adam Kadmon è sì uno che impersona Adam Kadmon, ma comunque quello che appare in televisione fa parte del collettivo (della squadra, direbbe Lapo Elkann) di Adam Kadmon. Questo lo si capisce da un’intervista rilasciata in tv, dove l’uomo mascherato risponde in modo genuino, pensando alle parole giuste (che spesso non trova) e si vede che non ha studiato la parte.

    Rispondi
  1. Monti? Uno strumento nelle mani di Satana - Pagina 23

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: