Lo spot del forum per il nucleare è di parte!


Non siamo fessi, come negli anni 50, quando bastava infilare un fotogramma della Coca-Cola in mezzo a un film e le vendite aumentavano del 36%. O almeno, noi no, non più.

Lo spot del forum sul nucleare è palesemente pro-nucleare, ma quello che ci sconcerta è che è spacciato per neutrale. A parte vedere chi lo sponsorizza (le lobbies dei nuclearisti), si capisce da alcuni “accorgimenti”:

lo spot rappresenta una partita a scacchi tra un favorevole e un contrario al nucleare, che sono poi la stessa persona, a rappresentare il dubbio che è in noi. Il dubbioso ha il nero, però muove per primo: “Sono contrario all’energia nucleare perché mi preoccupo per i miei figli”. Apertura generica. Il bianco replica mostrando conoscenze specifiche: “Sono favorevole perché tra cinquant’anni non potranno contare solo sui combustibili fossili”. E con i combustibili fossili, che tutti i telespettatori hanno imparato a enumerare fin dalle elementari, i figli sono sistemati. Lo spaesato ci riprova: “Ci sono dei dubbi sulle centrali”. E’ ancora generico e disinformato, e il granitico lo infilza di nuovo: “Ma non ce ne sono sulla sicurezza”. E passa la paura. Terzo tentativo: “Il nucleare è una mossa azzardata per il Paese”, ci riprova l’ignorante. “O forse è una grande mossa”, insinua l’ottimista con il tono di chi sa a chi chiedere le dritte per vincere in Borsa. La voce neutrale dell’arbitro chiude lo spot: “E tu sei a favore o contro l’energia nucleare? O non hai ancora una posizione?”. Inutile qui ricordare i commenti diffusi nella Rete sui gradi angolari della posizione che lo spot suggerisce (subliminalmente) al cittadino.

Infine, in Italia, nostro Paese confinante, hanno abolito il nucleare con un referendum. Sarebbe logico, naturale oltreché giusto per il cittadino proporne uno nuovo per vedere se le posizioni sono cambiate. E non un forum di lobbisti che credono di saperne di più.

E noi siamo a favore o contro il nucleare? Noi siamo contro le prese per il culo.

Lascia un commento

2 commenti

  1. rizAretsili

     /  18 gennaio 2011

    About two or three days before I was set at liberty, as I was entertaining the court with these kind of feats, there arrived an express to inform his Majesty that some of his subjects riding near the place where I was first taken up, had seen a great black substance lying on the ground, very oddly shaped, extending its edges round as wide as his Majesty’s bedchamber, and rising up in the middle as high as a man; that it was no living creature, as they at first apprehended, for it lay on the grass without motion, and some of them had walked round it several tunes: that by mounting upon each other’s shoulders, they had got to the top, which was flat and even, and stamping upon it they found it was hollow within; that they humbly conceived it might be something belonging to the Man-Mountain, and if his Majesty pleased, they would undertake to bring it with only five horses. I presently knew what they meant, and was glad at heart to receive this intelligence. It seems upon my first reaching the shore after our shipwreck, I was in such confusion, that before I came to the place where I went to sleep, my hat, which I had fastened with a string to my head while I was rowing, and had stuck on all the time I was swimming, fell off after I came to land; the string, as I conjecture, breaking by some accident which I never observed, but thought my hat had been lost at sea. I entreated his Imperial Majesty to give orders it might be brought to me as soon as possible, describing to him the use and the nature of it: and the next day the wagoners arrived with it, but not in a very good condition; they had bored two holes in the brim, within an inch and a half of the edge, and fastened two hooks in the holes; these hooks were tied by a long cord to the harness, and thus my hat was dragged along for above half an English mile: but the ground in that country being extremely smooth and level, it received less damage than I expected.

    Rispondi
  1. Coincidenza: l’uomo che gestì la centrale di Fukushima è morto di cancro | NeoRepubblica Kaotica di Torriglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: