Papa Benedetto XVI denunciato alla Corte dell’Aja per crimini contro l’umanità


Notizia non freschissima, ma comunque di quest’anno: papa Banedetto XVI è stato accusato di crimini contro l’umanità alla Corte penale internazionale dell’Aja da due avvocati tedeschi di Marktheidenfeld, Baviera.
Joseph Alois Ratzinger viene accusato del mantenimento della leadership di un regime mondiale totalitario di coercizione, che sottomette i propri membri attraverso minacce terrificanti e pericolose per la salute, di adesione a un divieto morale dell’uso di preservativi, anche quando esiste il pericolo di infezione dell’Hiv-Aids e della costituzione e il mantenimento di un sistema mondiale di copertura di crimini sessuali commessi da preti cattolici e il loro trattamento preferenziale, che aiuta sempre a nuovi crimini.
La notizia è stata pubblicata da ATS e ripresa dal Corriere del Ticino. Naturalmente i media italiani e gli altri media europei la trascurano.
La corte dell’Aja fino a questo momento ha risposto con il silenzio assoluto, ignorando la richiesta.
Noi siamo per prendere in considerazione la richiesta, analizzarla ed eventualmente rigettarla.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: