Kingdom of Redonda


Dossier Micronazioni Parte V.
Le micronazioni possono avere caratteristich molto diverse, che vedremo proseguendo questo dossier.
Affrontiamo il caso di una nazione semifantastica: il Regno di Redonda è una piccola isola disabitata dei Caraibi, che si trova tra le isole di Nevis e Montserrat, entro l’arco interno della catena di isole Leeward, nelle Indie Occidentali.

Bandiera del Regno di Redonda

Bandiera del Regno di Redonda


Redonda è oggi legalmente una dipendenza del paese di Antigua e Barbuda.
L’isola è disabitata, ed è in effetti inabitabile poiché non vi è alcuna fonte di acqua dolce, e la maggior parte dell’isola è estremamente ripido e rocciosa.
Redonda sembra essere stata una micronazione come regno indipendente nel corso del XIX secolo, ma la questione è ancora irrisolta, in quanto attualmente ci sono un certo numero di individui in diversi paesi, che sostengono di essere l’unico legittimo re di Redonda.
L’idea del regno risale a M.P. Shiel, 1865-1947, autore di romanzi fantasy. Egli ha sostenuto che nel 1865, suo padre Matthew Dowdy Shiell, dalla vicina isola di Montserrat, si proclamò di essere il legittimo, e presumibilmente legale, re dell’isola di Redonda. Il figlio (originariamente chiamato Matthew Phipps Shiell) è stato presumibilmente incoronato Redonda all’età di 15 da un vescovo da Antigua. Questa storia, raccontata dal figlio stesso in un opuscolo promozionale per i suoi libri del 1929, probabilmente è fittizia, almeno in parte.
In ogni caso, sempre secondo una versione della storia, MP Shiel più tardi consegnò il titolo, e i diritti della sua opera, allo scrittore John Gawsworth (Terence Ian Fytton Armstrong), che sembra aver venduto il titolo più volte, a causa di continui problemi economici.
Gawsworth ha conferito il titolo a Arthur John Roberts, ma anche John Wynne Tyson sostiene di essere stato conferito il titolo da Gawsworth. Tyson è stato incoronato re nel 1967 e ha governato fino a quando ha abdicato in favore del re Robert il Calvo nel 1989, che sostiene comunque che “La leggenda è e deve rimanere una fata piacevole ed eccentrico racconto”. Wynne Tyson stesso, in un recente intervista ha dichiarato di continuare a rinunciare alla sua regalità.
Un ottimo esempio di intreccio tra realtà (l’isola, le persone, il titolo passato da una persona all’altra) e fantasia (nessun effettivo potere o possesso).
Regno di Redonda

Regno di Redonda

Rileggi dalla Parte I.
Vai alla Parte VI.

Articolo successivo
Lascia un commento

1 Commento

  1. Cocos and Keeling Islands Territory « NeoRepubblica Kaotica di Torriglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: