Comunicati · immagini

Il primo postumano è sedicesimo


Oscar Pistorius, il primo bi-amputato che alle Olimpiadi di Londra 2012 gareggia tra i normodotati, viene eliminato nelle semifinali dei 400 m piani, ottenendo l’ottavo posto della batteria (16° in totale).
Pistorius ha due protesi che lo rendono un postumano, dove natura e tecnologia si completano in armonia. Nelle qualificazioni ha ottenuto i suo miglior tempo stagionale con 45″44.
Questo è il primo esempio di come la tecnologia può aiutare l’uomo e di come lo potrà fare in futuro, quando essere postumani sarà una condizione molto più frequente e normale e uno come Pistorius non sarà più un’eccezione.

Oscar Pistorius
Oscar Pistorius

2 pensieri riguardo “Il primo postumano è sedicesimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.