• FAN su Facebook

  • Seguici su Twitter

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti ad altri 777 follower

  • Archivi

  • Nazione Oscura Caotica

    Afghanistan Africa al qaeda ambasciata Arabia Saudita arte attentati attentato Barack Obama Bashar al Assad Belgio boko haram Brasile Cina colpo di stato Corea del Nord Corea del Sud Coronavirus Covid-19 curdi Donald Trump Egitto elezioni europa fantascienza flush.art francia francobolli gazzetta ufficiale di trantor Germania giappone Grecia guerra guerra civile Guerra fredda Happy new eon India indipendenza Iran Iraq IS Isis Israele italia jihad Kim Jong Un kipple officina libraria krell libia Livorno Lukha B. Kremo mail4freedom Mail4Freedom Begins mail art micronazione micronazioni Milano Mosca musica nato nazione oscura caotica neorepubblica di torriglia Nicolás Maduro nigeria odrz onu Pakistan Palestina papa primavera araba proteste Pyongyang Recep Tayyip Erdogan referendum Regno Unito rivolte Russia sandro battisti Siria Spagna Stati Uniti strage talebani terrorismo terrorismo islamico torriglia tracce sonore Turchia Ucraina Ue Ungheria Unione Europea Usa VAticano Venezuela vittore baroni Vladimir Putin Washington WhereIsKremo Yemen
  • Avviso

    Controvoglia, siamo obbligati a seguire le illuminanti decisioni fatte in data 8 maggio 2014 dal garante per la protezione dei dati personali, per cui si avvisano gli sprovveduti lettori che questo sito si serve di cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto se malauguratamente proseguite con la navigazione siete avvisati: prestate automaticamente il consenso all’uso dei cookie anomimi. Qui potete trovare la gestione della privacy e dei cookie da parte di Automattic (la società che gestisce la piattaforma WordPress.com): Privacy Policy. Ma voi non vi fideretete del tutto, quindi vorrete leggervi la fantastica pagina con l'Informativa Estesa. A quel punto siete ancora in tempo: chiudete tutto e disdicete internet, perché evitare cookie anonimi come questi è praticamente impossibile e quindi questo avviso completamente inutile.

Principality of Outer Baldonia


Dossier Micronazioni Parte IX.

Bandiera del Principato di Outer Baldonia

Bandiera del Principato di Outer Baldonia


Prendiamo in esame un precursore dei più tipici esempi di micronazione: il Principato di Baldonia Esterna, una parte di circa 4 ettari (16.000 mq) dell’isola di Bald dell’arcipelago Tusket, al largo della punta meridionale della provincia canadese della Nuova Scotia. Si tratta di un’isola relativamente piana e priva di alberi.
Il principato fu fondato nel 1948 da Russell Arundel, un uomo d’affari americano e lobbista della Pepsi Cola, che si proclamò “Principe dei Principi” di Outer Baldonia.
Dotata di charter, passaporto, moneta, bandiera, organizzata e militare, è stata una delle micronazioni più sviluppate e altamente popolate.
Moneta da 10 tuna del Principato di Outer Baldonia, dritto (1948)

Moneta da 10 tuna del Principato di Outer Baldonia, dritto (1948)

Moneta da 10 tuna del Principato di Outer Baldonia, verso (1948)

Moneta da 10 tuna del Principato di Outer Baldonia, verso (1948)


Russell Arundel acquistò il territorio per 750 dollari, e costruì un edificio in pietra per sé e i suoi amici, da utilizzare come base per la una pesca sportiva. Durante una bevuta, Arundel e i suoi amici hanno concepito, approvato e pubblicato la dichiarazione di indipendenza di Outer Baldonia.
Pare che abbia avuto fino al 1960 una popolazione locale di 70 pescatori, e almeno un pastore, attestato dall’atto di vendita nel 1973. Le abitazioni dei pescatori degli anni Sessanta erano provvisorie e sono marcite, l’unica struttura di origine umana sull’isola nel 2006 è l’edificio in pietra costruito da Russell Arundel, che servì come capitale di Outer Baldonia. Anche questo edificio in parte è in rovina, ma è ancora visibile l’iniziale “A”.
Tutti i cittadini del Principato che ha catturato un tonno rosso e pagato una tassa di 50 dollari sono eletti al rango di principe, anche se i posti della sono limitati a 100. Non è chiaro se vi siano cittadini dello stato che non appartengono a questa classe.
Le figure note di governo sono:
Capo dello Stato: Prince of Princes Russell Arundel
Cancelliere: Elson Boudreau
Ambasciatore Straordinario e Ministro Plenipotenziario: Ron Wallace
Anche se non legalmente riconosciuta da alcun governo diverso da quello della Nova Scotia, Outer Baldonia è riuscita ad acquistare una certo prestigio sulla scena internazionale, semplicemente pubblicando il numero di telefono del proprio ufficio come Consolato di Outer Baldonia nell’elenco telefonico di Washington, DC. Il principe Russell ha ricevuto molti inviti a riunioni in cui ha partecipato nella sua veste diplomatica.
La pubblicazione della Carta di Outer Baldonia, conservata oggi nel Museo della contea di Yarmouth, ricevette alcune denunce da parte della Literaturnaya Gazeta, giornale dell’Unione Sovietica, notoriamente priva di senso dell’umorismo.
Il governo sovietico declinò l’invito a visitare e osservare la conduzione sana di vita della micronazione per ritirare le proprie opinioni negative, così, il 9 marzo 1953, Outer Baldonia rilasciò una dichiarazione di guerra. La marina di Outer Baldonia prese il mare sul piede di guerra, provocando, come si può intuire, una pesca molto fruttuosa. Ron Wallace, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario Ministro di Outer Baldonia, si assicurò l’alleanza del vicino Yacht Club Armdale, che impegnò la propria flotta per la difesa del Principato dell’isola.
L’Unione Sovietà non osò sfidare la marina di Outer Baldonia in alto mare, ma emise una serie di condanne attraverso i propri organi di stampa. Le accuse di frode si sono moltiplicate sui giornali di tutto il mondo, provocando l’interruzione degli inviti alle serate diplomatiche, e la dissoluzione della micronazione stessa e alla rinuncia definitiva delle pretese politiche di Outer Baldonia, avvenuta nel 1973.
Principato di Outer Baldonia

Principato di Outer Baldonia


Rileggi dalla Parte I.
Vai alla Parte X.

Lascia un commento

2 commenti

  1. Maciknight

     /  1 settembre 2012

    Purtroppo il confine ed il rapporto al senso della misura tra “goliardate” e “potenzialità” è talmente sfumato che spesso “sfumano” le opportunità di fare qualcosa che rimanga veramente come modello da perfezionare … confermando la massima popolare che “chi ha pane non ha denti e chi ha denti non ha pane”

    Rispondi
  1. Rennu de Taulara « NeoRepubblica Kaotica di Torriglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: