Angela Merkel spiata dagli USA: rischio crisi diplomatica con l’Europa


Il governo tedesco ha convocato l’ambasciatore degli Stati Uniti a Berlino per la vicenda delle intercettazioni al cellulare privato di Angela Merkel da parte dei servizi segreti Usa.
Il ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle ha convocato l’ambasciatore degli Stati Uniti a Berlino. L’ambasciatore John B. Emerson incontrerà oggi pomeriggio Westerwelle, che “espliciterà la posizione del governo tedesco”. L’ambasciata Usa ha dichiarato di non avere commenti in proposito.
Il presidente francese Francois Hollande e il cancelliere tedesco Angela Merkel discuteranno oggi della questione delle intercettazioni americane, a margine del vertice europeo di Bruxelles.

Annunci
Lascia un commento

1 Commento

  1. i grandi fratelli anglo-americani spiano l’intero pianeta,sono e si sentono i padroni della terra e perciò sono autorizzati a farlo: loro rappresentano la civiltà attuale,infatti l’inglese è la lingua latina di oggi,come i romani hanno la paranoica diffidenza verso tutti i d’occidente compresi i loro alleati.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: