TRACCE SONORE: The August Prophecy – Five Endeavors In Self Murder


31AfOu9HjeL._SL500_AA280_

The August Prophecy – Five Endeavors In Self Murder

Qualche tempo fa con il Capo di Stato della Neo Repubblica di Torriglia in visita a Milano ci recammo nel mio negozio preferito di dischi usati. Fra varie amenità gli feci ascoltare questo vinile; nero, tutto nero (a iniziare dal vinile ovviamente) per passare alla copertina, fronte e retro, per finire alla label sul disco. Per quei pochi minuti che ascoltò, gli piacque parecchio arrivando a definirlo (un po’ enfaticamente) capolavoro relativo. Io quindi, da compratore impulsivo, lo acquistai all’istante. Ho avuto però la possibilità di metterlo sul piatto solo nei giorni scorsi e ho avuto una scossa.

Appena parte la musica sembra strano un suono di pianoforte, anche se plumbeo, ma eccoli arrivare con hardcore, grindcore, death metal, free punk, voce urlata inintelleggibile, chitarroni taglienti che danno la misura del progetto.

Sono sincero, non c’è molto da dire su questo mattone sonoro; se piace il genere ci si può passare una mezz’ora scarsa con un delirio sonoro assolutamente in linea con le aspettative. I cinque brani sono inframmezzati da piccoli intervalli minimal-ambient e registrazioni radio che attenuano la tensione e l’impatto sonico, tipico di prodotti simili ma comunque sempre interessante. Le parti suonate invece sono un assalto devastante ma ipnotico, tagliente, trasversale e possente. Si ha l’impressione di infilarsi, con un po’ di timore, in un tunnel senza uscita ma sperando di non uscirne mai.

Se volete passare invece una serata tranquilla meglio vi allontaniate da questo disco. E’ davvero ostico per chi non ama suoni stridenti, voce oltre il limite, una struttura dei brani frammentata che non permette mai di entrarci dentro; il cambio di ritmo è sempre dietro l’angolo a spiazzare, gli stop e le ripartenze non danno tregua e la quasi onnipresente voce satanica crea angoscia a ogni intervento.

Vi lascio perchè è terminata la prima facciata e per la terza volta di fila giro il disco…..

massimo ODRZ

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: