A Brasilia va in scena l'”ucronia”: manganelli contro archi e frecce


Registriamo, nel mondo reale, ancora una scena da fantascientifica “ucronia”, dopo la rissa a Roma tra centurioni romani e vigili urbani del Comune (vedi nostra segnalazione), un altro scontro oltre i secoli, questa volta a Brasilia, tra gli indios vestiti in abiti tradizionali, a torso nudo con copricapi di piume e armati di archi, asce e frecce, e la Polizia brasiliana con i manganelli, protetta da caschi e giubbotti antiproiettile che sparano lacrimogeni ad altezza uomo.
Le proteste sono contro i mondiali di calcio. Dichiarato lo stato di emergenza.

Brasilia

Brasilia, scontri tra indios e polizia

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: