Si dimette l’ispettore generale della Cia che aveva indagato sulle torture


Notizia fresca dalla Reuters (non c’è bisogno di commenti, forse qualcuno si è accorto che in certi “circoli” la tortura è legale?)

Si è dimesso l’ispettore generale della Cia David Buckley, che aveva preso parte alle indagini sulla gestione dei centri di detenzione e le tecniche di interrogatorio portate avanti dalla Cia dopo il 2001. Lo ha annunciato l’agenzia, precisando che Buckley ha deciso di licenziarsi “per cercare opportunità nel settore privato” e non per ragioni politiche o legate ai risultati dell’indagine.

Advertisements
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: