Puigdemont ha perso


In risposta al nostro stesso articolo Rajoy ha perso, ecco come si può ribaltare una situazione.

La notizia di oggi, infatti, che il presidente destituito della Catalogna Carles Puigdemont (attualmente in Belgio) non tornerà né a Barcellona né in Spagna a farsi interrogare è una palese dimostrazione di debolezza. Come del resto andare a elemosinare solidarietà all’Europa. Dopo il grave errore del governo spagnolo di ribattere con la violenza al referendum della Catalogna, soltanto un errore piùgrande poteva ribaltare la situazione.

Ora la Catalogna non è regredita a regione non autonoma, e lo resterà fino alle elezioni di dicembre, che potrebbero addirittura lasciare le cose come stanno, con un danno per la regione catalana senza precedenti.

Complimenti a tutti i politici spagnoli, che confermano la loro inadeguatezza (dopo che ci sono volute DUE elezioni per formare un governo).

Per il momento, quindi, la Nazione Oscura Caotica non interromperà le relazioni diplomatiche col governo spagnolo e l’Ambasciata di Spagna e delle Terre Africane rimarrà operativa.

Lascia un commento

1 Commento

  1. ferdinando sorbo

     /  1 novembre 2017

    Il nazionalismo è più vivo che mai in europa. L’unico ad essere internazionalista è il Capitale, il quale ormai è una potenza Apolide. Nazionalismi-regionalismi, mi sembra una lotta tra modi d’essere identici. Il capitalismo post-post, è paradossalmente l’unico ad essere moderno-futurista in un certo senso, Bypassa, ormai ogni potere nazionale, anche grazie ad una classe politica con lo sguardo all’indietro, imbecille e violenta nello stesso tempo, oltre che complice. Naturalmente il post-post capitalismo attuale, indossa all’uopo, la maschera dei valori nazionali, ma è solo una recita, una messa in scena appunto, loro sono un Potere Sovranazionale, che tratta le nazioni per ciò che sono : residui di un passato borghese che non vuole morire. La vecchia borghesia bancaria-finanziaria, rispondeva-dipendeva ancora dalle nazioni. La super-potenza finanziaria attuale super-capitalista, non risponde-dipende più a-da nessuno. Come un autentico Potere autonomo-fascista, se ne frega dei poteri locali-nazionali, tranne quando è costretta dai suoi affari. La sua anarcoide finanza speculativo-depredante della ricchezza delle nazioni, è irrisione demonica verso ogni valore vitale-umano. In questo triste teatro, i politici europei-occidentali e non, sono solo delle comparse ridicole di un avanspettacolo,
    nazionale,nostalgico,retorico,sentimentale, a cui credono solo i bambini delle scuole con le bandierine in mano, e le loro maestre: retorica da libro Cuore. Soros ,nome che si mantiene inalterato anche letto al contrario, Rockfeller, gli eredi Rotschild, ecc. lasciano il libro Cuore agli ingenui infanti.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: