Le prime riviste di fumetti di fantascienza del Dopoguerra


Dossier Fantascienza in Italia n. 11 (vedi tutti gli articoli)

1957 Avventure di Domani!… n. 2

Abbiamo già visto che le prime serie di fumetti fantascientifici (1934) precedono l’uscita di vere riviste e collane di questa letteratura (1952), ma il boom che abbiamo presentato nell’articolo sul 1957 investe anche i fumetti. Come già accennato, il 5 gennaio 1957 esce la prima rivista di fumetti di fantascienza in Italia: “Avventure di domani!…” delle Edizioni Mondiali, anche se è giusto registrare l’uscita precedente di “Alex, l’Eroe dello Spazio“, che debutta il 30 agoto 1952 (è una questione di criterio: quest’ultima, come quelle degli anni ’30, era propriamente un albo di fumetti monografico, come “Nathan Never” per intenderci, mentre “Avventure di domani!…” presenta fumetti di diverse serie e autori). Il titolo del primo numero è esplicito: “Gli uomini venuti dalle stelle”, ha cadenza quindicinale, è spillato con un formato minipocket e uscirà per ben 50 numeri, in cui presenta diverse seire tra le quali Random, Ace O’Hara e Capitano Vega.

Per quanto riguarda invece “Alex, l’Eroe dello Spazio”  il formato è simile, settimanale, spillato come il precedente, ma ancora tipo albo pre-guerra (cioè più largo che alto). Della Diana Edizioni, fa parte della collana “Le Nuove Avventure” ed esce per 5 serie di 6 numeri ognuna fino al marzo del 1953 (quindi 30 volumetti, poi raccolti insieme in 5 volumetti).

Nel 1959 il lancio dello Sputnik intensifica il boom fantascientifico e in Italia escono “Lunik“, sempre della Edizioni Mondiali (con serie di fumetti ripresi da “Avventure di domani!…”), settimanale, con formato più grande, da fumetto Usa, che però uscirà solo per 6 numeri, e “Sputnik“, mensile, serie fantascientifica di provenienza francese disegnata da R.R. Giordan, autore anche delle copertine, che arriverà a 8 numeri.

1952 Alex, l’Eroe dello Spazio n. 3, I serie

1959 Lunik. Avventure di domani n. 1

1959 Sputnik n. 3

Una rivista sui generis, che presenta materiale misto, è “Astrotau. Arditi dello spazio“, allegato al “Corriere dei Piccoli”, in un formato un po’ più piccolo del tabloid, sponsorizzato dalla Perugina e dalla Buitoni, con articoli, racconti, romanzo a puntate e fumetti (in ultima pagina le avventure di Toni & Gina, da BuiToni e PeruGina!). Ne uscirono ben 24 numeri, alcuni dei quali oggi veramente introvabili.

1959 Astrotau. Arditi dello spazio anno I n. 4

 

Lascia un commento

1 Commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: