Commentari · Comunicati

La Turchia bombarda Kobane


L’aviazione turca ha effettuato diversi bombardamenti aerei a Kobane nel nord della Siria. Per Ankara sarebbe la risposta all’attentato di Istanbul il 13 novembre. La Turchia ha condotto finora tre incursioni nel nord della Siria contro la milizia curda siriana YPG, che si dice sia un’ala del PKK. Il presidente Tayyip Erdogan aveva precedentemente affermato che la Turchia potrebbe condurre un’altra operazione contro l’YPG.

Le motivazioni, in ogni caso, sono ridicole, visto che il PKK non ha rivendicato l’attentato e che ci sono forti sospetti che la cattura della donna sospettata sia una messinscena e che non si è svolto alcun processo.

Un pensiero riguardo “La Turchia bombarda Kobane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.