*** Stampati i francobolli del 2019: 20° anno di emissione!


La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura, Kipple Officina Libraria, pubblica (grazie alla Kipple Officina Filatelica) annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della Nazione Oscura Caotica.
Questo è il VENTESIMO anno di emissione. Sono stati emessi ben 302 francobolli diversi per 20 copie ciascuno.

Venditi a fogli interi qui.

Folio 2019

*** XIV anniversario della Nazione Oscura Caotica


Alla mezzanotte del 22 dicembre del 2018 (o nevoso 138) la Nazione Oscura Caotica compie 14 anni!
Era il solstizio del 2004 quando infatti il presidente Lukha B. Kremo, allora Lukha Kremo Baroncinij, dichiarava l’Indipendenza della Nazione Oscura Caotica, dopo averlo fatto pubblicamente il 18 dello stesso mese alla Cueva di Milano. Il progetto in realtà era cominciato a maggio 2004, e a settembre 2004 era stata dichiarata “l’autonomia”.

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.15


Gazzetta di Trantor n. 15

Per il XIV anniversario dell’autonomia (0 vendemmiaio 137, 22 settembre 2018; l’Indipendenza è lo 0 nevoso, 21 dicembre) esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n° 15, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia/Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite.

PS: Tutti i post che si riferiscono alle Gazzette precedenti hanno i link del vecchio sito e quindi non validi. Trovate tutto nel nuovo sito al link sopra indicato.

*** Orbàn? Chiediamo solo un provvedimento rieducativo: in pasto agli avvoltoi


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXVIII

giorno 27 fruttidoro 137

  • Siete favorevoli all’avvio di procedure per sanzionare il governo di Viktor Orbàn?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 38

Commento: Il Governo Oscuro approva l’avvio di procedure per sanzionare il Governo di Orbàn.

Inoltre, essendo nostro dovere ricorrere a tutte le armi della dissuasione, della diplomazia e dell’arte politica per riportare, quasi con caritatevole intento, la dialettica in un ambito più civile e cercando di considerare anche le posizioni e le necessità dello Stato che l’Europa vuol condannare, proponiamo alla Troika europea un procedimento rieducativo consistente nell’agonia del suddetto in riva al Danubio per qualche giorno, in attesa di una morte terribile e lenta, a opera di qualche grosso uccello spazzino.

*** Cottarelli? Basta, per favore, annettetevi all’Albania. E Mattarella lo mette in stand-by


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXVII

giorno 10 pratile 137

  • Siete favorevoli al governo di Carlo Cottarelli?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il governo di Carlo Cottarelli per astensione.

Un governo tecnico di un ex membro del Fondo Monetario Internazionale? Difficile appoggiarlo. Infatti nessun votante l’ha fatto. Una delle poche volte nella nostra storia. Alta l’astensione, causata soprattutto dal caos di questo nostro povero Paese confinante. Qualcuno dei ministri propone un’annessione momentanea qualsiasi, alla Francia, alla Svizzera, alla Croazia o all’Albania.

Per il momento Mattarella ha sospeso anche questo incarico, e nessuno sa bene cosa succederà. In ogni caso, la Nazione ha bocciato entrambi i governi. Buona visione.

*** La Nazione Oscura non appoggia il governo Conte, e Mattarella gli toglie l’incarico


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXVI

giorno 6 pratile 137

  • Siete favorevoli al governo di Giuseppe Conte?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il governo di Giuseppe Conte.
Poche perplessità per un governo raffazzonato, figlio di un compromesso davvero arduo da mantenere del tempo, che promette Una Flat Tax molto utile per guadagna già molto.

Dopo che la Nazione Oscura si è espressa negativamente, il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, ha respinto la proposta di Governo di Giuseppe Conte, in linea con le nostre scelte.

Ultima ora: Il presidente della Nazione Oscura Caotica Lukha B. Kremo assicura: “Se mi chiama Mattarella, ho già la squadra di governo”.

*** Putin? Non so, è che siamo allergici al gas nervino…


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXV

giorno 0 germinale 137

  • Siete favorevoli al governo di Vladimir Putin in Russia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il governo di Vladimir Putin per mancata maggioranza.
Il quarto mandato di Valdimir Putin ha quasi convinto il Governo Oscuro all’appoggio per paura di ritorsioni, in quanto molti votanti (in modo ironico, ma nemmeno tanto) sono convinti che l’opposizione a Putin comporti il rischio di essere avvelenato con gas nervini o altri veleni, (e le cronache degli ultimi giorni danno manforte a tali timori). Nonostante ciò la lucidità ha prevalso e il Governo si è astenuto, evitando quindi l’appoggio al Nuovo Zar di tutte le Russia.

*** Stampati i francobolli del 2018


La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura, Kipple Officina Libraria, pubblica annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della Nazione Oscura Caotica.
Questo è il diciannovesimo anno di emissione. Da quest’anno vengono emessi 12 francobolli.

Venduti a fogli interi qui.

*** Catalogna: è autodeterminazione? Noi non lo sappiamo


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXIII

giorno 8 brumaio 136

  • Siete favorevoli all’Indipendenza della Catalogna [Catalunya]?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro ha respinto la dichiarazione d’Indipendenza della Catalogna per Astensione.
Il governo non ha dubbi nell’anteporre l’autodeterminazione dei popoli davanti alle decisioni unioniste calate dall’alto. Detto ciò non è affatto sicuro che l’Indipendenza dichiarata dal governo di Carles Puigdemont sia il volere effettivo del popolo catalano. Infatti il referendum non ha raggiunto nemmeno la metà degli aventi diritto di voto e si è svolto in un clima teso e fuori dalle regole. Il Governo Oscuro è pertanto per indire Nuove elezioni in Catalogna per verificare la vera volontà dei cittadini catalani, che è la primaria nostra preoccupazione.

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.14


Gazzetta di Trantor n. 14

Per il XIII anniversario dell’autonomia (0 vendemmiaio 137, 22 settembre 2017; l’Indipendenza è lo 0 nevoso, 21 dicembre) esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n° 14, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia/Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite.

PS: Tutti i post che si riferiscono alle Gazzette precedenti hanno i link del vecchio sito e quindi non validi. Trovate tutto nel nuovo sito al link sopra indicato.

1000° post: adunanza connettivista a Torriglia!


Quale migliore occasione per festeggiare il millesimo post del Blog Ufficiale della Nazione Oscura Caotica? Il raduno connettivista previsto dal 22 al 25 aprile 2017, praticamente una NeXT-Con, che si svolgerà alla neobattezzata “Villa Kremo” di Torriglia, sede della Nazione e del Presidente Lukha B. Kremo.
Raduno a numero chiuso, da questi tre giorni usciranno le nuove decisioni prese, che saranno presto diramate.

*** Modifica costituzionale sull’eutanasia


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXI

giorno 21 ventoso 137

  • Aggiungere il comma 4 all’articolo 7 della Costituzione: “L’eutanasia sarà punita con la pena di morte del volontario se questo è favorevole alla stessa, altrimenti sarà concessa.”

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro accetta la modifica all’articolo 7, che ora recita così: L’ordinamento giuridico Oscuro e Caotico si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute.
Non è ammessa l’estradizione dello straniero per reati politici.
La pena di morte sarà ammessa solo nel caso di imputati a favore della pena stessa.
L’eutanasia sarà punita con la pena di morte del volontario se questo è favorevole alla stessa, altrimenti sarà concessa.”
In pratica al volontario che volesse usufruire dell’euranasia sarà concessa solo se è contrario alla pena di morte. In caso contrario sarà condannato a morte.

*** Stampati i francobolli del 2017


La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura, Kipple Officina Libraria, pubblica annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della Nazione Oscura Caotica.
Questo è il diciottesimo anno di emissione.
Venduti a fogli interi qui.

Folio 2017

Folio 2017

*** Referendum in Italia: Vince il BO


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXX

giorno 12 frimaio 136

  • Cosa vi augurate che vinca al referendum costituzionale in Italia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 30

Qvesito 30

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il Referendum Costituzionale in Italia per astensione. Nessun Sì, e un testa a testa tra No e astenuti, che rivela evidentemente che per il Governo Oscuro il referendum è, al meglio, inutile, se non dannoso.

*** Riconteggio dei voti: stesso risultato!


Il riconteggio dei voti per l’appoggio o meno al governo Donald Trump, richiesto subito dopo l’annuncio dei risultati, non ha modificato l’esito. I voti sono risultati esattamente come nel primo conteggio.

*** Emissario di Donald Trump chiede il riconteggio dei voti caotici


A causa di un problema tecnico informatico, il presidente Lukha B. Kremo non è stato in grado di garantire senza ombra di dubbio il conteggio dei voti. Dato il rischio che si sia perso qualche voto, un emissario del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha richiesto il RICONTEGGIO dei voti.
Il nuovo risultato sarà pubblicato prossimamente.

*** Donald Trump? Ma va’ a cagher!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIX

giorno 21 brumaio 136

  • Siete favorevoli o contrari al nuovo governo di Donald Trump negli Usa?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 29

Qvesito 29

Commento: il Governo Oscuro ha respinto l’appoggio al nuovo governo di Donald Trump negli Stati Uniti d’America. Un solo favorevole, ma una buona astensione, data forse dal fatto che non ci fosse una preferenza per l’altro candidato. L’America sceglie il suo nuovo cowboy e il mondo non sa se realizzerà le drastiche decisioni dette in campagna elettorale o no. Per il momento noi gli auguriamo di andare bene a fare una delle attività fisiologiche più popolari, quella della deiezione.

*** Spagna: Rajoy? Meglio l’anarchia


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXVIII

giorno 17 brumaio 135

  • Siete favorevoli o contrari al nuovo governo di Mariano Rajoy in Spagna?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 28

Qvesito 28

Commento: il Governo Oscuro ha respinto l’appoggio al nuovo governo di Mariano Rajoy in Spagna, per Astensione. Una decisione comunque tesa alla respinzione esplicita, dato che non ci sono stati favorevoli, ma solo contrari. In definitiva, un governo che non soddisfa per niente, ma che in definitiva è veramente poco importante nell’inquietante scacchiere politico mondiale che si sta ridefinendo. E, soprattutto, ci si chiede come la Spagna sia andata acanti per ben 10 mesi senza governo: forse l’anarchia fa molti meno danni di qualsiasi governo?

*** Esce la Gazzetta di Trantor n.13


Oggi, 22 settembre 2016 (0 vendemmiaio 136) esce il 13° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia-Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.
Con questo numero si festeggia anche il 12° anniversario della fondazione della Nazione Oscura Caotica, più precisamente la sua Autonomia (23 settembre 2004).

Gazzetta Ufficiale di Tranton n.13

Gazzetta Ufficiale di Tranton n.13

Ieri è stato nominato il nuovo Collegio dei Ministri (IV Legislatura), (in carica da oggi), sempre composto da 9 Ministri:
Lukha B. Kremo (Ministro degli Esteri)
Ettore Fobo (Ministro della Letteratura Passata, Inattuale e Futura)
Stefano Roffo (Ministro della Salute Mentale e dell’Inadultità)
Sandro Zoon Battisti (Ministro dell’Ambiente e dei Diritti dei Poatumani e dei Non Umani)
Giovanni X De Matteo (Ministro della Scienza & Tecnologia Futura)
Sara Battini (Ministro delle Pari Opportunità di Genere e di Specie)
Selene Verri (Ministra della Disinformazione)
Nila Lucchini (Ministro delle Arti Orrende)
Ksenja Laginja (Ministro del Nulla e del Collasso Neurale)

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

*** Se proprio ci tiene, il Regno Unito può restare in Europa


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXVII

giorno 3 messidoro 135

  • Il Regno Unito deve restare membro dell’Unione Europea?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito27

Qvesito27

Commento: il Governo Oscuro ha approvato l’eventuale conferma dell’adesione del Regno Unito all’Unione Europea. Una decisione che spetta al popolo del Regno Unito, ma che tocca gli interessi dell’intera Europa non dovrebbe essere votata da tutti i cittadini europei? In ogni caso, è implicito, per il Governo Oscuro, che l’Unione Europea è da riformare in senso democratico, facendo aumentare il potere del Parlamento Europeo rispetto alla Commissione Europea, guidata in modo tirannico da Junker; ma anche che l’Unione Europea è l’unico mezzo epr superare i nazionalismi xenofobi.

*** Il console della Campania dà le dimissioni


Si comunica che il console della Campania Michele Nigricante Nigro ha dato ufficialmente le dimissioni, quindi dalle ore 0.00 del 2 messidoro 135 (22 giugno 2016) la sede consolare è vacante.
Si ricordano i Ministri, i Consoli e gli Ambasciatori che il giorno 9 brumaio 136 (1° novembre 2016) SCADONO tutte le cariche (scade la III legislazione QUINQUENNALE) e che quindi per tempo verranno richieste le conferme o le rinunce.

Autocertificazione di legale rappresentanza: trattiamo lo Nazione come lei tratta noi


Tratto da: PopoloUnico.org

Consigliamo vivamente di approfondire l’argomento sul sito da quale è tratto (vedi sopra)

Quando si parla di Autocertificazione di legale rappresentanza (quella che noi presenteremo) si fa riferimento ad un Trust Persona. Non fate confusione con il Trust patrimoniale che è ben altra cosa che sarà trattata in un’ altra sezione di questo sito web. Con il Trust persona ci si difende dai presunti crediti degli avvoltoi (stati e banche), mentre con il Trust Patrimoniale difendiamo le nostre proprietà (casa, auto ecc…).
L’Autocertificazione di legale rappresentanza non è lo scopo o il fine del nostro percorso ma è semplicemente un potentissimo strumento perfettamente legale che ci consente di arrivarci.
Altra cosa di avere in mente fin da subito: scopo dell’autocertificazione di legale rappresentanza è quello porci ad autorità di noi stessi e di tutto quanto creato sul nostro nome (sostituendo così l’autorità dello stato con la nostra). Questo nuovo status ci consentirà di far valere i diritti dell’essere umano stabiliti per convenzione internazionale e ratificati in Italia con la legge 881/1977.
Nella legale rappresentanza infatti ci poniamo come curatori dell’essere umano.
Prima di approfondire è necessario fare alcune premesse per capire come mai si è giunti ad utilizzare questo strumento che ci viene fornito direttamente dalla pubblica (a parole) amministrazione. Il DPR 445/2000 (link). Se andate a leggere l’Art.46 potete verificare tutto quello che è possibile autocertificare (link).

SCHIAVI DALLA NASCITA
Al momento della nostra nascita viene creato, all’insaputa dei genitori, un nome del tutto nuovo a CARATTERI MAIUSCOLI che viene menzionato come ” uomo di paglia ” o “persona giuridica” o “finzione giuridica o “soggetto giuridico” Sono tutti termini per indicare la stessa cosa. Questo avviene al momento della registrazione all’Ufficio Anagrafe.
Tale trascrizione di nascita è un vero e proprio Trust mediante il quale i genitori inconsapevoli consegnano il nascituro sotto l’amministrazione, la tutela e la curatela dello Stato.
Da quel momento si è sotto la giurisdizione dello Stato, ci si accolla la propria parte di debito pubblico e si è soggetti a tutte le ingiuste imposizioni fiscali che hanno solo il fine di spremerci e di mantenerci in uno stato di schiavitù. Ora, chi è nuovo a questo argomento, è invitato a controllare tutti i suoi documenti (carta d’identità, patente, codice fiscale, tessera sanitaria, passaporto ecc…) avete notato che il vostro NOME e COGNOME è tutto scritto in maiuscolo?
La stessa cosa la potete notare in tutte le lettere che vi arrivano (banche, equitalia, bollette, compagnie telefoniche ecc…). Ecco, per tutto ciò che riguarda tutte le vostre operazioni commerciali ed economiche e la vita sociale (a parte il penale), si fa riferimento al vostro SOGGETTO GIURIDICO. Che potere avete sul vostro soggetto giuridico?
Come abbiamo visto non avete alcun potere su di esso ma ne siete soltanto vittima. Ogni volta che vi identificate con esso, date il consenso ad una autorità dello Stato di applicare le normative del diritto positivo su di voi.
Ora è importante comprendere come quel SOGGETTO GIURIDICO (entità astratta) è stata creata dallo Stato per giocare un solo ruolo : quello di essere il suo debitore da spremere. Ogni nostro rapporto civile e commerciale viene svolto dal nostro soggetto giuridico, e si può avere conferma di ciò semplicemente notando che in tutte queste azioni il nostro nome viene sempre riconosciuto TUTTO MAIUSCOLO.
Chi è lei ? Mi dia un documento, ci viene detto. Appena consegniamo un nostro documento di riconoscimento nelle mani di un ufficiale che rappresenta lo Stato, stiamo dando il nostro consenso allo stesso ad agire sul beneficiario che è rappresentato dal nostro soggetto giuridico scritto, lo ripetiamo, TUTTO MAIUSCOLO. Quindi quel soggetto giuridico TUTTO MAIUSCOLO non è altro che un intermediario in veste di schiavo fra la nostra vera essenza di esseri umani e di persona umana e i nostri vessatori.

ATTO DI NASCITA
Lo stato corporation Italia (ma gli altri non sono da meno) crea ex nihlo, tramite l’atto di nascita due status, che corrispondono ad una serie di menzogne: soggetto giuridico e persona fisica.
Nell’atto di nascita si indica il padre naturale con il termine di “dichiarante” asportando in tal modo il rapporto famigliare, la madre viene espressa con un moto da luogo “da” ed è nominata come puerpera, anch’essa senza vincolo famigliare con il neonato, il quale viene indicato con i soli nomi propri, conferma di assenza di vincoli famigliari.
Leggendo il “legalese” di questo documento si evince che un dichiarante (brava persona) ha trovato un bimbo “trovatello” che nel frattempo viene accudito da sua moglie (altra brava persona) e come si fa per gli oggetti smarriti lo consegnano alla pubblica amministrazione.
La pubblica amministrazione se ne assume l’incarico (se ne appropria) tramite l’ostetrica che ne controlla la vitalità e l’ufficiale medico che ne controlla lo stato di salute, registrando data e ora della avvenuta consegna.
Interessante anche la grafia dei nomi degli attori coinvolti:
Dichiarante: MAIUSCOLO
Da: MAIUSCOLO
Neonato: MAIUSCOLO
Ostetrica: Alternato
Ufficiale medico: Alternato.
L’unico motivo possibile che spieghi l’utilizzo di diverse forme di scrittura dei nomi è la “Deminutio Capitis”, da cui si comprende che le prime tre figure sottostanno alla deminutio capitis maxima, ovvero sono schiavi senza diritti, mentre le altre due figure godono della momentanea qualità di personalità giuridica, in quanto fanno le veci dello stato corporation.
Le due figure con qualità di personalità giuridica non sono imputabili in quanto superiori al Diritto Positivo, avendo lo stesso rango dello stato stesso che è l’origine e il detentore del potere attribuito alla legge da esso stesso generata.
Ergo: la qualità di personalità giuridica è superiore alla legge in vigore della corporation repubblica italiana!
Viene con evidenza negato il vincolo di sangue della famiglia, ne consegue che tutta la legislatura riguardante lo “ius sanguinis” non è applicabile.
Per inalienabile conseguenza il neonato è “apolide”.
Tutto questo è contenuto in un “box”, struttura legale indicata con una bordatura intorno allo scritto, che ne sigilla il contenuto.
A tutti gli effetti l’Atto di Nascita è un contratto!
Questo contratto non è valido per diversi motivi:
Le figure famigliari in esso contenute sono indicate in modo erroneo, non corrispondono alla verità.
L’applicazione della “deminutio Capitis” è arbitraria e non sostenibile.
La negazione del vincolo famigliare impedisce l’applicazione dello “ius sanguinis” e impedisce l’applicazione della cittadinanza.
Ogni consenso ottenuto senza che ai genitori sia fornita una spiegazione dettagliata dei particolari sopra citati, rende il contratto nullo “ab origine” a causa di vizi occulti.
La contraddizione tra la negazione dello “ius sanguinis” e l’attribuzione della cittadinanza al neonato è insormontabile.
CONCLUSIONE: CON L’ATTO DI NASCITA VIENE CREATO, USANDO ARBITRARIAMENTE E ARTIFICIOSAMENTE IL NOME DEL NEONATO, IL SUO “SOGGETTO GIURIDICO”, ESSENDO TALE CONTRATTO NULLO “AB ORIGINE”, OGNI SUCCESSIVO ABUSO DI TALE “STATUS” CREATO ENS LEGIS E’ ARBITRARIO, COERCITIVO, ILLEGALE E TESO ALLA SCHIAVIZZAZIONE DEL SINGOLO INDIVIDUO.

*** Esce la Gazzetta di Trantor n.12


Oggi, 22 settembre 2015 (0 vendemmiaio 135) esce il 12° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia-Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.
Con questo numero si festeggia anche l’11° anniversario della fondazione della Nazione Oscura Caotica, più precisamente la sua Autonomia (23 settembre 2004).

La Gazzetta di Trantor n.12

La Gazzetta di Trantor n.12

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

*** Grecia: oxi!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXV

giorno 20 fiorile 134

* Siete favorevoli o contrari al fatto che la Grecia accetti le condizioni dell’Unione Europea?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito25

Qvesito25

Commento: il Governo Oscuro è contrario al fatto che la Grecia accetti le condizione dell’Unione Europea. Un risultato per certi versi clamoroso. Il giorno prima del referendum greco indetto dal Governo Tsipras, la Nazione Oscura si pronuncia contro gli accordi. Il No passa al pelo, ci sono infatti alcuni indecisi. L’indecisione è data probabilmente dal fatto che nessuno vuole la Grecia fuori dall’Unione Europea, e il No naturalmente l’avvicina all’uscita, sicuramente dalla Zona Euro. Ma il No potrebbe anche rappresentare, almeno per il Governo Oscuro, la possibilità che la Grecia ottenga accordi migliori per restare nell’Euro. Ci sono opinioni controverse sia tra i politici (il che è ovvio), sia tra gli economisti, per cui alcuni pensano che il No sfavorisca la Grecia. In ogni caso questo voto è un voto di speranza per il popolo Greco, ed è un grido di battaglia non contro l’Unione Europea, ma contro la Finanza che la controlla, nella fattispecie ci riferiamo alla cosiddetta troika, ovvero la Commissione Europea, la Banca Centrale Europea e il Fondo Monetario Internazionale (da notare: tre istituzoni NON votate democraticamente) e tutti i soggetti che concorrono a fare dell’Unione Europea un’unione soltanto economico-finanziaria (e l’Unione Monetaria è l’evidenza di ciò), piuttosto che un’Unione Politica (e la mancanza di Istituzioni Unitarie, nonché la facilità con cui si sospende il Trattato di Schengen o lo si aggira sono le altre evidenze).
Forza Grecia, Forza Europa dei Popoli!

*** Cameron? No, grazie


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIV

giorno 20 fiorile 134

* Siete favorevoli al governo che sarà presieduto da David Cameron in Regno Unito?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito24

Qvesito24

Commento: il Governo Oscuro è contrario al Governo che sarà presieduto Nel Regno Unito da David Cameron. Anche questo risultato, come il qvesito precedente, è abbastanza scontato, con una maggiore presenza di astenuti, ma il “No” riesce a spuntarla. In caso di astensione l’appoggio sarebbe comuunque stato Respinto, ma con la vittoria del “No” il Governo Oscuro ribadisce la sua linea di intolleranza verso Governi autoritari e a favore di politiche di appoggio alla Finanza e a politiche di austerity.

*** Netanyahu? Impariamo un nuovo termine: anticamitismo


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIII

giorno 0 germinale 134

*Siete favorevoli al governo presieduto da Benjamin Netanyahu in Israele?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito23

Qvesito23

Commento: il Governo Oscuro è contrario al Governo che sarà presieduto in ISraele da Benjamin Netanyahu. Scontato il risultato del voto nei confronti di Netanyahu, che presiederà un Governo di centrodestra, dopo aver dichiarato di voler proseguire con la colonizzazione dei territori palestinesi e di non voler riconoscere lo Stato palestinese. Nella nostra opinione, Netanyahu fa tutto ciò che si può fare contro la pace e a favore della guerra. Infatti, la sacrosanta pretesa delle volontà di sicurezza dei propri cittadini contro il terrorismo è totalmente vanificata dalle posizioni teoriche e sul campo. Netanyahu vuole spegnere l’incendio con la benzina, è come se chiedesse la pace tirando pugni in faccia, mantenendo il potere grazie alle lobby teocratiche israeliane e alle fobie fomentate dalla destra nazionalista. Purtroppo, quello che pensiamo, è che questa politica non faccia malo solo alla Palestina, ma soprattutto a Israele, portandolo verso l’isolamento internazionale. Siamo con voi, israeliani, arabi ed ebrei, che dovete sopportare ancora anni di conflitti e tensioni.
Il presidente Lukha B. Kremo, infine, che ha avuto contatti con il rabbino Capo di Milano nel 2006 e che ha sempre avuto un riguardo speciale nei confronti delle comunità ebraiche, si rammarica per le recenti parole del rabbino capo di Roma che confermano un’idea diffusa in certi ambienti ebraici, ovvero dell’equiparazione dell’antisionismo all’antisemitismo, dimenticando che moltissimi ebrei (anche cosiddetti “ultraortodossi”) non sono sionisti.
L’antisionismo è l’avversione a uno stato israeliano colonialista e imperialista, non certo un motivo di discriminazione.
A questo punto sarebbe facile tacciare Netanyahu di “anticamitismo“, ovvero avversione alla popolazione e alla cultura araba, che mi pare sia sempre più diffusa in questo periodo e che necessiti di un nome, al pari dell’antisemitismo.

*** Bombe sulla Libia? No, grazie


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXII

giorno 1 ventoso 134

*Siete favorevoli a un intervento armato in Libia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 22

Qvesito 22

Commento: il Governo Oscuro respinge l’intervento armato in Libia.
Il Governo Oscuro ancora una volta ha dimostrato cautela, si registrano infatti delle posizioni opposte proprio grazie alla volontà di capire il fenomeno. Chi è contro comprende che l’ennesimo bombardamento alla Libia non poterebbe a nulla di positivo, se non a un peggioramento delle condizioni politiche e sociali della Libia, chi è a favore mette in primo piano i diritti civili e il pericolo da mesi da noi segnalato dello Stato Islamico.
Il Presidente ci tiene a precisare che la sua NON è una posizione pacifista. Infatti essere pacifisti “a priori” sarebbe un pre-giudizio di tipo dogmatico. Per il Presidente la guerra è necessaria se è di difesa o di attacco ai poteri che limitano o annullano la propria libertà e i propri diritti civili. Specifico “propri” perché queste offensive non riguardano la difesa della libertà altrui, a meno che non si tratti di solidarietà e supporto (perchè è evidente che una guerra di “liberazione”, come è concepita oggi, ha come risultato un’influenza politica, militare ed economica, ovvero il post-colonialismo).
Questo modo di vedere ha fatto sì che per il momento il Presidente (e il Governo Oscuro) abbia sempre votato contro le guerra. Il Pacifismo per noi è quindi una conseguenza, non una premessa. Il Governo Oscuro è pacifista per deduzione, non per presa di posizione.
Il Governo Oscuro ha votato contro l’intervento in Libia ora e contro Gheddafi e contro l’intervento in Siria. Quando ancora non era stato fondato (prima del 2004) il futuro Presidente si schierò contro le guerra in Irak e persino (con qualche riserva) contro quella in Afghanistan.
La guerra contro il regime Talebano in Afghanistan, un regime estremista che appoggiava il terrorismo e che rappresentava il Governo di una Nazione riconosciuta dall’Onu, era probabilemnte l’unica che poteva essere appoggiata da noi (il futuro Presidente all’epoca non la appoggiò perché considerò il fatto che gli Stati Uniti utilizzassero la guerra anche in funzione antirussa, compromettendo così le vere ragioni declamate).
In questo caso, contro le armate ISIS in Libia, esistono due governi libici (uno islamico a Tripoli e uno laico a Tobruk, riconosciuto dall’Onu), e l’ISIS è soltanto una minaccia terrorista che NON controlla lo stato, quindi la situazione è nettamente diversa.

*** La Nazione Oscura appoggia il Governo Tsipras


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXI

giorno 7 piovoso 134

*Siete favorevoli al Governo presieduto da Alexis Tsipras in Grecia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito21

Qvesito21

Commento: il Governo Oscuro appoggia il Governo di Tsipras in Grecia.
Nonostante alcuni ovvi dubbi, il Governo Oscuro ha sicuramente pensato che potessee vincere qualcuno di peggiore. Per riuscire a ridurre i contrasti tra Pesi ed Unione Europea, non si può partire né dal nazionalismo, né dal neoliberismo. Questo sembra molto ovvio al Governo, ma non lo è per molti cittadini europei.

*** Rodotà Presidente d’Italia


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XX

giorno 28 nevoso 134

*Quale persona votereste come Presidente della Repubblica Italiana?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito20

Qvesito20

STEFANO RODOTA’ 4
LUKHA B. KREMO 3
MILENA GABANELLI 3
ASTENUTO/NESSUNO 2
SANDRO PERTINI 1
WILE E. COYOTE 1

Commento: il Governo Oscuro ha il proprio candidato: Stefano Rodotà.
Ottimo piazzamento anche per Milena Gabanelli e Lukha B. Kremo, che significa che non ci sono candidati migliori, e due suggerimenti arguti: Wile E. Coyote e un ottimo sostituto di Napolitano: Sandro Pertini.
Lasciamo la decisione al nostro Paese confinante, confidando nella scelta di un nome nuovo, anche se le nostre speranze sono pressoché nulle.

*** Decimi anniversari


La notte tra il 21 e il 22 dicembre 2014 (0 nevoso 134), (per quest’anno, esattamente alle 0:03) cade il X anniversario della nostra Indipendenza, il IV di questo blog, nonché il X anniversario del Movimento letterario del Connettivismo, a cui il nostro presidente appartiene (della singolare coincidenza, non voluta all’origine, abbiamo parlato altre volte, e vi rimandiamo al post di domani per saperne di più sul Connettivismo).
Come sempre, tutto ciò che diciamo è documentabile: infatti l'”autonomia” (Fondazione) venne dichiarata il 18 settembre 2004 a Casier, in provincia di Rovigo: qui potete vedere il Ministro del Nulla Alex Nasi (all’epoca non ancora ministro, ma che conobbe il capo di Stato quel giorno) che proprio in quell’occasione fece la performance di body art “San Sebastiano”, mentre qui potete ascoltare la dichiarazione d’Indipendenza del 16 dicembre 2004 (5 giorni prima della data ufficiale) alla Galleria d’Arte Occupata La Cueva di Milano.

Fa eccezione la stampa annuale dei francobolli, iniziata nel gennaio 2000 (quindi prima della fondazione della nazione oscura).

Vi auguriamo buon anno in attesa dell’ormai tradizionale “post col botto” del 31 dicembre.

TAPAS CANARIAS: onorificienza IVIMAFIC a Matilde Brunetti


Se pensavate che Tapas Canarias fosse una stucchevole rubrica su dove si va in spieggia e di come si mangia bene, vi sbagliate di grosso.
Parliamo subito di pianeta: mentre il mondo discute in gravissimo ritardo sulle energie rinnovabili e sui rimedi da prendere per il riscaldamento globale, c’è invece chi prende la retromarcia e investe su petrolio ed emissioni di gas. Questo non avviene solo in Paesi del Terzo Mondo, proprio per questo parzialemnte giustificabili, ma nella “illuminatissima” Europa, e in particolare in Spagna, che ha deciso che uno dei paradisi del turismo mondiale, l’arcipelago della Canarie, è adatto per l’investimento pretrolifero. Sì, la frase appena letta sembra assurda, ma è tutto vero: artefice è la compagnia petrolifera Repsol, protetta a spada tratta dal Governo Spagnolo.
Il Governo delle Canarie ha subito indetto un referendum, svoltosi il 23 novembre, in cui chiedeva alla popolazione delle Canarie se era d’accordo allo sfruttamento del petrolio nelle acque cicostanti e se doveva contrapporsi al Governo Spagnolo. L’esito, scontato, è stato del 75% contro. Questo è il primo strappo del Governo Canario rispetto al Governo Centrale Spagnolo, che l’Ambasciatore Kaotico plaude in modo entusiastico.
Ma il bello è che i referendum sono considerati come sondaggi di opinione (come quello sulla Catalogna indipendente), la Repsol ha cominciato a sondare i fondali vicino alla costa di Lanzarote e non ha intenzione di abbandonare il progetto.
La cronaca recente ha visto Greenpeace nell’arcipelago canario con la sua nave Arctic Sunrise, la stessa imbarcazione che fu sequestrata per oltre un anno dal governo russo per essere intervenuta, in circostanze analoghe, contro le attività di estrazione di petrolio in Artico della Gazprom. Questa volta la nave di Greenpeace, il suo equipaggio e gli attivisti a bordo stavano attendendo l’arrivo della Rowan Reinassance, una “nave trivella” operata dalla Repsol, presidiando l’area di mare dove avrebbe dovuto iniziare le sue attività di esplorazione.
Tre gommoni della Marina Militare spagnola, provenienti dalla nave RelámpagoP43, hanno ripetutamente speronato i gommoni di Greenpeace. Matilde Brunetti, un’attivista italiana è caduta in mare in seguito a questa aggressione, riportando la frattura della tibia e due tagli. Le urla che si sentono nel video sono le sue. Un altro attivista è stato ferito e anche i gommoni di Greenpeace sono stati danneggiati.
L’ativista ha dichiarato: “Muchas gracias a toda la gente de Canarias por el apoyo, mantened la lucha contra las prospecciones”. L’ambasciatore Kaotico di Spagna e delle Terre Africane ha approvato le sue parole, offrendole l’onorificienza: IVIMAFIC “Io vi mando a fare in culo”, consegnata a tutte le personalità che si mettono in mostra per azioni contro il potere autoritario e antidemocratico. E’ la prima onorificienza consegnata e apre la strada a successive assegnazioni.
Va ricordato che l’ombra delle trivelle, del profitto dei petrolieri, si estende dall’Artico alle Canarie fino alle coste italiane, dove un decreto legge del governo Renzi – il famigerato Sblocca Italia – ha spalancato i nostri mari alle aziende che vivono dello sfruttamento delle fonti fossili: che vivono, cioè, della causa prima della distruzione del clima, nonché di molti ecosistemi del Pianeta. La reazione sproporzionata e aggressiva della Marina spagnola ha qualcosa di emblematico, in tal senso: è una misura di violenza scomposta e arrogante che abbiamo sperimentato in molte altre circostanze, quando il coraggio dei nostri attivisti ha intralciato i piani economici dei petrolieri.

Oggi, 10 frimaio 134,
il presidente della Nazione Oscura Caotica Lukha B. Kremo
insignisce
Matilde Brunetti
in qualità di attivista Green Peace
della eMedaglia IVIMAFIC
Io VI Mando A Fare In Culo
per aver rischiato la vita per la difesa dell’ambiente oceanico e per la giovane età in cui lo ha fatto (23 anni).

Io vi mando a fare in culo

Io vi mando a fare in culo

Matilde Brunetti

Matilde Brunetti

Cos’è l’Onorificienza IVIMAFIC (Io Vi Mando A Fare In Culo)?

Chi è Matilde Brunetti?

Onorificienza IVIMAFIC a Salvatore “Doddore” Meloni


Oggi, 6 frimaio 134,
il presidente della Nazione Oscura Caotica Lukha B. Kremo
insignisce
Salvatore “Doddore” Meloni
in qualità di Presidente della Repubblica di Malu Entu
della eMedaglia IVIMAFIC
Io VI Mando A Fare In Culo
per aver creato la Repubblica di Malu Entu, aver difeso la cultura e la lingua sarda e per i propri baffi.


Io vi mando a fare in culo

Io vi mando a fare in culo


Salvatore Doddore Meloni

Salvatore Doddore Meloni


Cos’è l’Onorificienza IVIMAFIC (Io VI Mando A Fare In Culo)?

Chi è Salvatore “Doddore” Meloni?

L’onorificienza della Nazione Oscura: IVIMAFIC (Io VI Mando A Fare In Culo)


Io vi mando a fare in culo

Io vi mando a fare in culo

Come tutte le nazioni, anche la Nazione Oscura Caotica si dota finalmente di un’onorificienza:
IVIMAFIC, abbreviazione di “Io Vi Mando A Fare in Culo”.
L’onorificienza viene assegnata aperiodicamente alle persone che, su proposta insindacabile del Presidente, oppure di uno qualsiasi dei Ministri da approvare dal Governo, si sono messe in mossa per aver combattuto con mezzi non violenti contro i poteri autoritari e antidemocratici.
Sono caratteristiche preferenziali:
* Aver combattuto con mezzi originali, innovativi o clamorosi.
* Non essere celebre o noto a livello mediatico.
* Non aver studiato o lavorato.

Domani sarà assegnata la Prima Medaglia.

*** Apre l’Ambasciata di Spagna e delle Terre Africane


Oggi 3 vendemmiaio 134 (25 settembre 2014) nasce l’Ambasciata kaotica di Spagna e delle Terre Africane.
Dopo l’istituzione delle Ambasciate d’Italia, Francia e Malta, giungono a 4 le Ambasciate della Nazione Oscura nel mondo. La particolare duplice funzione è data dall’ubicazione dell’Ambasciata: Maspalomas de Gran Canaria, politicamente una regione della Spagna (e dell’Unione Europea), ma geograficamente un’isola africana.
Ambasciatore: Lukha B. Kremo
sede:
Maspalomas – Gran Canaria (España)
eMail

Ecco il discorso di insediamento dell’Ambasciatore Bommarito:
Discorso:

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.11 per il X anniversario dell’autonomia


Oggi, 22 settembre 2014 (0 vendemmiaio 134) esce l’11° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia-Livorno Città Aperta. A differenza degli anni precedenti da quest’anno uscirà esclusivamente in formato digitale PDF.
Con questo numero si festeggia anche il 10° anniversario della fondazione della Nazione Oscura Caotica, più precisamente la sua Autonomia (23 settembre 2004) e la prima apparizione pubblica di Lukha B. Kremo (16 settembre 2004). La prima menzione della Nazione Oscura risale invece al 26 maggio 2004 (vedi qui, per esempio), e l’Indipendenza risale al 22 dicembre 2004.

Gazzetta Ufficiale di Trantor n.11

Gazzetta Ufficiale di Trantor n.11

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

*** Apre l’Ambasciata kaotica a Malta


Dopo le ambasciate d’Italia e di Francia, apre ufficialmente alla mezzanotte dello 0 nevoso 134 (22 dicembre 2014) l’Ambasciata kaotica della Nazione Oscura Caotica a Malta.
Ambasciatore: Roberto Bommarito
sede:
St. Julians – Malta
eMail

Ecco il discorso di insediamento dell’Ambasciatore Bommarito:
“Sono orgoglioso e onorato di poter rappresentare la Nazione Oscura e Neorepubblica di Torriglia, che approdando alle coste maltesi raggiunge un’altra tappa importante verso l’obbiettivo di una presenza assoluta e infestante su tutta la superficie del globo terracqueo. Sono sicuro che questa cooperazione inter-culturale aprirà nuove porte e offrirà spunti di crescita a tutti i cittadini di entrambi gli Stati.
L’espansione di questa corrente artistico-satirica è sintomo di un futuro gravido di non so bene cosa ma che ci aspetta tutti affettuosamente a braccia aperte come la mantide religiosa, insetto tipico delle campagne maltesi.
Concludo questo breve discorso di insediamento con il saluto maltese: Sahha.”
[segue applauso]

*** Scozia: sì all’indipendenza se il whisky sarà ancora migliore!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XIX

giorno 0 complementaro 133

*La Scozia dovrebbe essere un Paese indipendente?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 19

Qvesito 19

Commento: il Governo Oscuro è favorevole l’Indipendenza della Scozia.
La votazione del Governo Oscuro sul referendum dell’indipendenza della Scozia è stata una delle più equilibrate svoltesi finora. Il testa a testa tra Indipendentisti e Menefreghisti è stato emozionante, con brindisi finale di whisky scozzese (virtuale).
Le motivazioni in campo sono troppe e diverse, il nazionalismo da un lato fa sempre paura, ma l’imperialismo e il commonwealth dall’altro forse sono strade da abbandonare (del resto la Scozia non uscirebbe dall’Europa), con l’indipendenza c’era la possibilità della nascita di nuove micronazioni: infatti nel mondo la maggior parte delle micronazioni nascono dagli intestizi/conflitti di sovranità tra l’Indipendenza di un Paese (per esempio l’Australia) e la sua “dipendenza” (anche se solo nominale) all’Impero britannico (alla corona). Molte micronazioni non accettano l’Indipendenza de facto di Paesi come l’Australia dalla sovranità britannica e si dichiarano “dipendenze dirette della corona” in quanto non esiste alcun accordo formale e scritto sull’Indipendenza totale dell’Australia (e di altri Paesi) dalla corona britannica.
Interpretando questa votazione del Governo Oscuro, si potrebbe dire che pensi: ok, sì a un’Indipendenza dalla corona britannica, nell’ambito dell’Europa Unita, se possiamo poi brindare insieme a voi con un ottimo scotch whisky, che rimane per noi un filino più importante dell’indipendenza!

Disponibili le nuove banconote della Nazione Oscura


Dopo la sistemazione amministrativa del 10 termidoro (31 luglio), il nuovo passaporto (vedi come procurarselo), ecco anche le nuove banconote della Nazione Oscura Caotica. In 2 tagli, da 1 avatar e da 5 avatar (equivalenti, al momento, a 1 euro e 5 euro), hanno dimensioni ridotte rispetto alle precedenti e quindi sono più pratiche. I ministri e chi detiene un’istituzione caotica verranno a breve pagati con queste banconote che, si ricorda, sono valide per acquisti nel sito http://www.kipple.it.
Ecco come appaiono, la prima riproduce la Terrazza Mascagni di “Livorno Città Aperta”, la seconda un antico letto di Riola, frazione fantasma della “Neorepubblica di Torriglia”.

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (verso)

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (verso)


Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (verso)

Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (verso)

Disponibili i nuovi passaporti della Nazione Oscura


Dopo la riorganizzazione del 10 termidoro 134 (31 luglio 2014), è disponibile (dal giorno 16 agosto), il Nuovo Passaporto della Nazione Oscura Caotica, terza versione del passaporto della micronazione, dopo quella del 2004 (Repubblica Katica Kaos-SF) e del 2009 (Neorepubblica di Torriglia).
* I nuovi passaporti possono essere richiesti qui (sullo stesso sito si possono trovare ancora le versioni precedenti).
* I ministri e i titolari di cariche istituzionali riceveranno la nuova versione del passaporto.
* Le versioni precedenti rimangono valide.
* È possibile essere in possesso di più versioni di passaporti.

Passaporto Nazione Oscura Caotica

Passaporto Nazione Oscura Caotica


Passaporto Ufficiale della NeoRepubblica di Torriglia

Passaporto della NeoRepubblica di Torriglia (2009)


Passaporto della Repubblica Kaotica (Kaos-SF) (2004)

Passaporto della Repubblica Kaotica (Kaos-SF) (2004)

*** La Nazione Oscura condanna gli attacchi di Israele alla Palestina


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XVIII

giorno 17 termidoro 133

*Condannate l’intervento armato di Israele a Gaza nei confronti della Palestina?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 18

Qvesito 18

Commento: il Governo Oscuro approva la condanna degli attacchi di Israele contro la Palestina sulla Striscia di Gaza.
Nonostante alcune assenze visto il periodo di ferie/vacanze, il governo non ha dubbi sugli effetti deleteri di questi attacchi, nonostante l’onestà intellettuale del Governo Oscuro si renda conto delle difficoltà che pone Hamas per la popolazione israeliana (nonostante il risultato scontato, questo si evince dalle 2 astensioni precauzionali). Ma il risultato non può che essere la condanna di una nuova guerra Israeliano-Palestinese.

*** Approvata la modifica alla Costituzione: la Nazione Oscura Caotica è una federazione di micronazioni


Approvata la modifica alla Costituzione: la Nazione Oscura Caotica è una federazione di micronazioni.
Al momento, anche se non tutti i ministri hanno votato, è stata raggiunta la maggioranza assoluta dei “sì”, che permette di considerare approvate le lievi modifiche formali, che non hanno effetti contenutistici.

Il nome ufficiale è ora Nazione Oscura Caotica (come quando era nata nel 2004) e comprende la Neorepubblica di Torriglia e Livorno Città Aperta.
Le modifiche alla Costituzione sono:
“Nazione Oscura Caotica” al posto di “Neorepubblica di Torriglia” e “Federazione di Repubbliche” al posto di “Repubblica”.

Inoltre l’art. 1 diventa:
La Nazione Oscura Caotica è una Federazione di Repubbliche Democratiche Dirette, fondate sulla libertà.
Essa comprende la Neorepubblica di Torriglia e Livorno Città Aperta.
[continua invariato…]

e l’art. 9 (sul cambio di bandiera)

La bandiera della Federazione di Repubbliche è lo stemma ufficiale Oscuro Caotico circondato dallo stemma dei Paesi non Appartenenti all’Onu, affiancato, in piccolo, dallo stemma del comune di Torriglia, con le torri senza merletti e l’aquila Avatar al posto di quella imperiale, e quello del comune di Livorno sovrapposto a parte di quello Oscuro Caotico, su fondo celeste.
La bandiera non è assolutamente sacra e può essere cambiata in ogni momento su richiesta della maggioranza dei cittadini.

La Costituzione è visibile in forma completa qui.

Il presidente della Nazione Oscura dichiara Livorno Città Aperta


Stemma di Livorno Città Aperta

Stemma di Livorno Città Aperta

Oggi 10 termidoro 133 (31 luglio 2014 d.C.),
il presidente della nazione oscura Neorepubblica di Torriglia Lukha B. Kremo

Dichiara

Livorno “Città aperta”

ovvero città libera da qualsiasi conflitto e aperta a chi vuole organizzarla, e

Dichiara

altresì la nascita della
Federazione della Nazione Oscura Caotica
che comprende la “Neorepubblica di Torriglia” e “Livorno Città Aperta”.

Il presidente è ufficialmente in esilio volontario a Livorno dal 9 brumaio 133 (2 novembre 2014), dove ha soggiornato per 9 mesi e ha preso atto delle storiche elezioni comunali del 9 giugno 2014 in cui per la prima volta il Centrosinistra perde le elezioni (non era mai successo) in favore del Movimento 5 Stelle, fatto altresì importante per una città con le maggiori percentuali di elettori sinistrorsi in Italia (in effetti la maggiore insieme a Siena), nonché città dove nel 1921 vide la sicssione del Partito Socialista Italiano con la storica nascita del Pa(r)tito Comunista Italiano.
Livorno ha dimostrato così la sua forza, il suo pensiero utopistico ma pragmatico e la sua voglia di vero cambiamento. E non importa se il Movimento 5 Stelle non sia di Sinistra (ma nemmeno di Destra), ciò che importa è che non si può continuare a votare (come avviene a Siena) un gruppo politico che ha disatteso le speranze di una città. Livorno è di Sinistra, ma prima che di Sinistra è una città che ha voglia di aiutare gli altri (è una delle città con il più alto tasso di volontariato, nonostante la disoccupazione sia tra le più alte della Toscana!). E se la Sinistra oggi non rappresenta più questo “reciproco aiuto”, la città ha deciso di voltare pagina e provare il M5S (rappresentato dal neosindaco Filippo Nogarin).
Lukha B. Kremo, dopo 9 mesi, ha quindi deciso di “partorire” la decisione di dichiarare Livorno Città Aperta. In tal modo la nuova sistemazione della Nazione Oscura Caotica è quella di una Federazione, per ora organizzata in questo modo:
*Nome Ufficiale: Federazione della Nazione Oscura Caotica
con Governo Federale Caotico (che comprende tutti gli stati federati, con Capitale fittizia Trantor)
> Neorepubblica di Torriglia (capoluogo Torriglia).
> Livorno Città Aperta (capoluogo Livorno).

Ci sono tre motivi per questa decisione:
1) La propria esperienza sociale in questa città (oltre a questi mesi, ci è nato e ci ha vissuto qualche anno in precedenza).
2) Il risultato eclatante delle elezioni.
3) La decisione, presa oggi, di dichiarare presto concluso questo suo esilio volontario.

Il presidente Lukha B. Kremo dichiara infine che non farà ritorno a Torriglia, ma si recherà con la famiglia ad Atlantide, con l’intenzione di risiederci stabilmente, tenendo fede all’interpretazione più diffusa della loro collocazione: isole Canarie.

*** Astensione sulla Crimea indipendente


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XVI

giorno 24 ventoso 133

*Siete favorevoli all’indipendenza della Crimea?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Astensione sull'indipendenza della Crimea

Astensione sull’indipendenza della Crimea

Commento: il Governo Oscuro si astiene sull’indipendenza della Crimea [Respinto per astensione]. L’astensione è quasi unanime e prevale per la terza volta in 16 votazioni, esito legato alla precedente votazione, per cui l’indipendenza della Crimea non è visto (solo) come l’autodeterminazione di un popolo, ma come la macchinazione di un “feudo” russo (e si parla addirittura di annessione alla Russia, che condanniamo in pieno) A tal proposito informiamo che sono diverse le dichiarazioni d’indipendenza di Paesi confinanti con la Russia: Abcazia, l’Ossezia del Sud, la Transnistria, la Gagauzia e
Nagorno-Karabakh.

Vedi l’elenco dei PAESI RICONOSCIUTI dalla Neorepubblica di Torriglia e quelli di cui NON SI CONDANNA L’INDIPENDENZA (ASTENSIONE)
.

*** Non appoggiamo né condanniamo il nuovo governo in Ucraina


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XV

giorno 22 ventoso 133

*Siete favorevoli al nuovo governo di Arseniy Yatsenyuk in Ucraina?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Astensione verso il nuovo governo ucraino

Astensione verso il nuovo governo ucraino

Commento: il Governo Oscuro non appoggia il nuovo governo ucraino di Arseniy Yatsenyuk [Respinto per astensione]. L’astensione è quasi unanime e prevale per la seconda volta in 15 votazioni (era già successo per il premier greco Samaras), indice che nessuno vuole né condannare un governo che si contrappone all’alleanza con la Russia non voluta dalla maggioranza dei cittadini, ma nemmeno approvare un governo nazionalista e con elementi di destra (incluse certe tendenze nazifasciste).

*** Italia: i rapporti restano congelati!


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XIV

giorno 29 piovoso 133

*Siete favoreli al decongelamento dei rapporti diplomatici con l’Italia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Si mantengono congelate le relazioni con l'Italia

Si mantengono congelate le relazioni con l’Italia

Commento: il Governo Oscuro non decongela i rapporti diplomatici con l’Italia. alla luce del Qvesito precedente (il XIII), si decide di non de-congelare i rapporti diplomatici con il nostro Paese confinante (l’italia), che sono ufficialmente congelati dal 28 aprile 2013 (giorno dell’insediamento del governo di larghe intese presieduto da Enrico Letta). Da segnalare il record di voti contrari (13).

*** Renzi: all’effetto placebo non crede nessuno


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XIII

giorno 28 piovoso 133

* Siete favorevoli al governo presieduto da Matteo Renzi?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Nessuna fiducia a Matteo Renzi

Nessuna fiducia a Matteo Renzi

Commento: il Governo Oscuro non dà la fiducia a Matteo Renzi. Che non cambia nulla è quasi scontato, i cittadini della Neorepubblica di Torriglia non hanno creduto nel governo di larghe intesa presieduto da Letta, non si capisce come e perché dovrebbero credere in Renzi. Oltretutto abbiamo un record di voti contrari, ben 12 (che eguaglia il record negativo di Napolitano). Renzi è visto come un placebo, un nome che fa slogan. Detto questo, la cosa veramente più grave del suo insediamento, è il modo: il Pd lo ha sostituito a Letta senza consultare il Parlamento.

*** Stampati i francobolli 2014


Come già anticipato, da quest’anno i francobolli torneranno a essere stampati a gennaio, anziché a dicembre.
La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura pubblica annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della NeoRepubblica di Torriglia.

Venduti a fogli interi qui.

Folio 2014

Folio 2014

Il presidente in esilio volontario a Livorno


Comincia ufficialmente il 9 brumaio 133 alle ore 13:00 (2 novembre 2013 d.C., giorno dedicato alla celebrazione dei defunti) l’esilio volontario del presidente Lukha B. Kremo da Torriglia. Il presidente prenderà dimora nella città di Livorno, dove presto rivelerà le proprie intenzioni politiche nei confronti della città che vide i natali del Partito Comunista Italiano.
L’ufficio stampa e la sede della casa editrice statale ufficiale Kipple Officina Libraria sono già state trasferite a Livorno il giorno 27 vendemmiaio 133 (20 ottobre 2013 d.C.).
A breve sarà comunicata anche la temporanea sospensione dei lavori della Stazione Meteo. L’indirizzo ufficiale di Torriglia resterà valido a tutti gli effetti per circa un altro anno, e comunque sarà sempre possibile spedire qualcosa in caso di necessità; il nuovo indirizzo è già online.

*** Angela Merkel: non cambia nulla


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XII

giorno 3 vendemmiaio 133

* Siete favorevoli alla conferma del premier Angela Merkel in Germania?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Nessun appoggio alla Merkel

Nessun appoggio alla Merkel

Commento: Il Governo Oscuro non appoggia la Merkel, poiché non cambia nulla. Non solo nel senso che il premier Angela Merkel è stata confermata per il terzo mandato consecutivo, ma nel senso che se avesse vinto uno degli avversari, per l’Unione Europea, non sarebbe cambiato molto. Questo è il respondo dei nostri cittadini, in gran parte astenuti (che invece avevano partecipato con entusiasmo, per esempio, alla valutazione delle elezioni francesi e statunitensi).
Insomma, la Germania è il timone d’Europa, sia con la Merkel che senza.

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.10


Oggi, 22 settembre 2013 (0 vendemmiaio 133) esce il 10° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della NeoRepubblica Kaotica di Torriglia. A differenza degli anni precedenti (la Gazzetta è sempre uscita, dal 2004, il 22 dicembre), la sua pubblicazione è stata anticipata al 0 vendemmiaio, giorno che precede il Capo Danno ufficiale della Neorepubblica (1° vendemmiaio).

La Gazzetta Ufficiale di Tranton n.10

La Gazzetta Ufficiale di Tranton n.10


La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.
Solo per i collezionisti e i feticisti della carta sarà disponibile in formato cartaceo A COLORI, in sole 20 copie numerate al prezzo di 2,00 avatär (2,00 euro) a copia. Disponibili qui.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia cartacea gratuita, che riceveranno prossimamente via posta.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.