*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.14


Per il XIII anniversario dell’autonomia (0 vendemmiaio 137, 22 settembre 2017; l’Indipendenza è lo 0 nevoso, 21 dicembre) esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n° 14, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia/Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite.

PS: Tuti i post che si riferiscono alle Gazzette precedenti hanno i link del vecchio sito e quindi non validi. Trovate tutto nel nuovo sito al link sopra indicato.

Annunci

1000° post: adunanza connettivista a Torriglia!


Quale migliore occasione per festeggiare il millesimo post del Blog Ufficiale della Nazione Oscura Caotica? Il raduno connettivista previsto dal 22 al 25 aprile 2017, praticamente una NeXT-Con, che si svolgerà alla neobattezzata “Villa Kremo” di Torriglia, sede della Nazione e del Presidente Lukha B. Kremo.
Raduno a numero chiuso, da questi tre giorni usciranno le nuove decisioni prese, che saranno presto diramate.

*** Stampati i francobolli del 2017


La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura, Kipple Officina Libraria, pubblica annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della Nazione Oscura Caotica.
Questo è il diciottesimo anno di emissione.
Venduti a fogli interi qui.

Folio 2017

Folio 2017

*** Referendum in Italia: Vince il BO


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXX

giorno 12 frimaio 136

  • Cosa vi augurate che vinca al referendum costituzionale in Italia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 30

Qvesito 30

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il Referendum Costituzionale in Italia per astensione. Nessun Sì, e un testa a testa tra No e astenuti, che rivela evidentemente che per il Governo Oscuro il referendum è, al meglio, inutile, se non dannoso.

*** Riconteggio dei voti: stesso risultato!


Il riconteggio dei voti per l’appoggio o meno al governo Donald Trump, richiesto subito dopo l’annuncio dei risultati, non ha modificato l’esito. I voti sono risultati esattamente come nel primo conteggio.

*** Emissario di Donald Trump chiede il riconteggio dei voti caotici


A causa di un problema tecnico informatico, il presidente Lukha B. Kremo non è stato in grado di garantire senza ombra di dubbio il conteggio dei voti. Dato il rischio che si sia perso qualche voto, un emissario del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha richiesto il RICONTEGGIO dei voti.
Il nuovo risultato sarà pubblicato prossimamente.

*** Donald Trump? Ma va’ a cagher!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIX

giorno 21 brumaio 136

  • Siete favorevoli o contrari al nuovo governo di Donald Trump negli Usa?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 29

Qvesito 29

Commento: il Governo Oscuro ha respinto l’appoggio al nuovo governo di Donald Trump negli Stati Uniti d’America. Un solo favorevole, ma una buona astensione, data forse dal fatto che non ci fosse una preferenza per l’altro candidato. L’America sceglie il suo nuovo cowboy e il mondo non sa se realizzerà le drastiche decisioni dette in campagna elettorale o no. Per il momento noi gli auguriamo di andare bene a fare una delle attività fisiologiche più popolari, quella della deiezione.

*** Spagna: Rajoy? Meglio l’anarchia


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXVIII

giorno 17 brumaio 135

  • Siete favorevoli o contrari al nuovo governo di Mariano Rajoy in Spagna?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 28

Qvesito 28

Commento: il Governo Oscuro ha respinto l’appoggio al nuovo governo di Mariano Rajoy in Spagna, per Astensione. Una decisione comunque tesa alla respinzione esplicita, dato che non ci sono stati favorevoli, ma solo contrari. In definitiva, un governo che non soddisfa per niente, ma che in definitiva è veramente poco importante nell’inquietante scacchiere politico mondiale che si sta ridefinendo. E, soprattutto, ci si chiede come la Spagna sia andata acanti per ben 10 mesi senza governo: forse l’anarchia fa molti meno danni di qualsiasi governo?

*** Esce la Gazzetta di Trantor n.13


Oggi, 22 settembre 2016 (0 vendemmiaio 136) esce il 13° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia-Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.
Con questo numero si festeggia anche il 12° anniversario della fondazione della Nazione Oscura Caotica, più precisamente la sua Autonomia (23 settembre 2004).

Gazzetta Ufficiale di Tranton n.13

Gazzetta Ufficiale di Tranton n.13

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

Apre kremo.it, il nuovo sito del presidente della Nazione Oscura


kremo.sito
È online il nuovo sito del nostro presidente nonché recente vincitore del Premio Urania, Lukha B. Kremo: www.Kremo.it.
Nella Home troverete le novità,  e la sinossi del Premio Urania in uscita a novembre.
Inoltre tutte le uscite librarie, discografiche e molto altro.

Da segnalare particolarmente la prossima “apparizione di regime” a StraniMondi a Milano il 15 ottobre.

Imperdibile!

*** Se proprio ci tiene, il Regno Unito può restare in Europa


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXVII

giorno 3 messidoro 135

  • Il Regno Unito deve restare membro dell’Unione Europea?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito27

Qvesito27

Commento: il Governo Oscuro ha approvato l’eventuale conferma dell’adesione del Regno Unito all’Unione Europea. Una decisione che spetta al popolo del Regno Unito, ma che tocca gli interessi dell’intera Europa non dovrebbe essere votata da tutti i cittadini europei? In ogni caso, è implicito, per il Governo Oscuro, che l’Unione Europea è da riformare in senso democratico, facendo aumentare il potere del Parlamento Europeo rispetto alla Commissione Europea, guidata in modo tirannico da Junker; ma anche che l’Unione Europea è l’unico mezzo epr superare i nazionalismi xenofobi.

*** Il console della Campania dà le dimissioni


Si comunica che il console della Campania Michele Nigricante Nigro ha dato ufficialmente le dimissioni, quindi dalle ore 0.00 del 2 messidoro 135 (22 giugno 2016) la sede consolare è vacante.
Si ricordano i Ministri, i Consoli e gli Ambasciatori che il giorno 9 brumaio 136 (1° novembre 2016) SCADONO tutte le cariche (scade la III legislazione QUINQUENNALE) e che quindi per tempo verranno richieste le conferme o le rinunce.

*** L’Austria non esiste!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXVI

giorno 5 pratile 135

* Siete favorevoli o contrari al futuro nuovo premier austriaco Alexander Van der Bellen?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito26

Qvesito26

Commento: il Governo Oscuro ha respinto per astensione l’appoggio politico ad Alexander Van der Bellen. Come rettamente nota il Ministro della Scienza e Tecnologia Futura, l’Osterreich non esite, in quanto ha già storicamente rinunciato alla sovranità una volta. Indipercui un nazionalismo di tipo austriaco è illecito oltre che assurdo.

5 anni di blog e 11 di Nazione Oscura


Oggi questo blog compie ufficialmente 5 anni, mentre decorre l’XI anniversario dell’Indipendenza della Nazione Oscura Caotica (nata appunto il solstizio invernale del 2004).
Dal solstizio del 2010 la nostra nazione è stata accompagnata da questo visitatissimo blog, che è arrivato quasi a 160.000 visualizzazioni da più di 100 Paesi. Alcuni articoli hanno avuto decine di migliaia di visite.
Ormai da 3 anni la Gazzetta Ufficiale di Trantor esce l’equinozio autunnale (non più il solstizio), ovvero alla decorrenza del Capo Danno Caotico nonché della nostra “Autonomia” (23 settembre).
Il prossimo appuntamento, in frimaio (gennaio), è il 17° anno di emissione filatelica!

Il presidente Caotico saluta tutti i cittadini con un caloroso

B E G L O S T Y

(ascoltare con l’inno nazionale e/o altro inno a scelta)

Il nostro Inno Nazionale [Our National Anthem]

titolo/title: Sarajevo
autore/author: Krell

Marcia funebre ufficiale.

titolo/title: America
autore/author: Intonarumori

Inno celebrativo ufficiale.

titolo/title: Individualisme/Avantgarde
autore/author: F.I.A.T.

Mondovisione.

titolo/title: Arts Uhtaraz
autore/author: Intonarumori

Eurovisione.

titolo/title: Te Deum Krell MisciA Bis
autore/author: Intonarumori

Passaporto Nazione Caotica Oscura

Passaporto Nazione Caotica Oscura

Bandiera della Nazione Oscura Caotica

Bandiera della Nazione Oscura Caotica

*** Esce la Gazzetta di Trantor n.12


Oggi, 22 settembre 2015 (0 vendemmiaio 135) esce il 12° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia-Livorno Città Aperta, in formato digitale PDF.
Con questo numero si festeggia anche l’11° anniversario della fondazione della Nazione Oscura Caotica, più precisamente la sua Autonomia (23 settembre 2004).

La Gazzetta di Trantor n.12

La Gazzetta di Trantor n.12

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

*** Grecia: oxi!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXV

giorno 20 fiorile 134

* Siete favorevoli o contrari al fatto che la Grecia accetti le condizioni dell’Unione Europea?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito25

Qvesito25

Commento: il Governo Oscuro è contrario al fatto che la Grecia accetti le condizione dell’Unione Europea. Un risultato per certi versi clamoroso. Il giorno prima del referendum greco indetto dal Governo Tsipras, la Nazione Oscura si pronuncia contro gli accordi. Il No passa al pelo, ci sono infatti alcuni indecisi. L’indecisione è data probabilmente dal fatto che nessuno vuole la Grecia fuori dall’Unione Europea, e il No naturalmente l’avvicina all’uscita, sicuramente dalla Zona Euro. Ma il No potrebbe anche rappresentare, almeno per il Governo Oscuro, la possibilità che la Grecia ottenga accordi migliori per restare nell’Euro. Ci sono opinioni controverse sia tra i politici (il che è ovvio), sia tra gli economisti, per cui alcuni pensano che il No sfavorisca la Grecia. In ogni caso questo voto è un voto di speranza per il popolo Greco, ed è un grido di battaglia non contro l’Unione Europea, ma contro la Finanza che la controlla, nella fattispecie ci riferiamo alla cosiddetta troika, ovvero la Commissione Europea, la Banca Centrale Europea e il Fondo Monetario Internazionale (da notare: tre istituzoni NON votate democraticamente) e tutti i soggetti che concorrono a fare dell’Unione Europea un’unione soltanto economico-finanziaria (e l’Unione Monetaria è l’evidenza di ciò), piuttosto che un’Unione Politica (e la mancanza di Istituzioni Unitarie, nonché la facilità con cui si sospende il Trattato di Schengen o lo si aggira sono le altre evidenze).
Forza Grecia, Forza Europa dei Popoli!

*** Cameron? No, grazie


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIV

giorno 20 fiorile 134

* Siete favorevoli al governo che sarà presieduto da David Cameron in Regno Unito?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito24

Qvesito24

Commento: il Governo Oscuro è contrario al Governo che sarà presieduto Nel Regno Unito da David Cameron. Anche questo risultato, come il qvesito precedente, è abbastanza scontato, con una maggiore presenza di astenuti, ma il “No” riesce a spuntarla. In caso di astensione l’appoggio sarebbe comuunque stato Respinto, ma con la vittoria del “No” il Governo Oscuro ribadisce la sua linea di intolleranza verso Governi autoritari e a favore di politiche di appoggio alla Finanza e a politiche di austerity.

*** Netanyahu? Impariamo un nuovo termine: anticamitismo


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIII

giorno 0 germinale 134

*Siete favorevoli al governo presieduto da Benjamin Netanyahu in Israele?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito23

Qvesito23

Commento: il Governo Oscuro è contrario al Governo che sarà presieduto in ISraele da Benjamin Netanyahu. Scontato il risultato del voto nei confronti di Netanyahu, che presiederà un Governo di centrodestra, dopo aver dichiarato di voler proseguire con la colonizzazione dei territori palestinesi e di non voler riconoscere lo Stato palestinese. Nella nostra opinione, Netanyahu fa tutto ciò che si può fare contro la pace e a favore della guerra. Infatti, la sacrosanta pretesa delle volontà di sicurezza dei propri cittadini contro il terrorismo è totalmente vanificata dalle posizioni teoriche e sul campo. Netanyahu vuole spegnere l’incendio con la benzina, è come se chiedesse la pace tirando pugni in faccia, mantenendo il potere grazie alle lobby teocratiche israeliane e alle fobie fomentate dalla destra nazionalista. Purtroppo, quello che pensiamo, è che questa politica non faccia malo solo alla Palestina, ma soprattutto a Israele, portandolo verso l’isolamento internazionale. Siamo con voi, israeliani, arabi ed ebrei, che dovete sopportare ancora anni di conflitti e tensioni.
Il presidente Lukha B. Kremo, infine, che ha avuto contatti con il rabbino Capo di Milano nel 2006 e che ha sempre avuto un riguardo speciale nei confronti delle comunità ebraiche, si rammarica per le recenti parole del rabbino capo di Roma che confermano un’idea diffusa in certi ambienti ebraici, ovvero dell’equiparazione dell’antisionismo all’antisemitismo, dimenticando che moltissimi ebrei (anche cosiddetti “ultraortodossi”) non sono sionisti.
L’antisionismo è l’avversione a uno stato israeliano colonialista e imperialista, non certo un motivo di discriminazione.
A questo punto sarebbe facile tacciare Netanyahu di “anticamitismo“, ovvero avversione alla popolazione e alla cultura araba, che mi pare sia sempre più diffusa in questo periodo e che necessiti di un nome, al pari dell’antisemitismo.

*** Bombe sulla Libia? No, grazie


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXII

giorno 1 ventoso 134

*Siete favorevoli a un intervento armato in Libia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 22

Qvesito 22

Commento: il Governo Oscuro respinge l’intervento armato in Libia.
Il Governo Oscuro ancora una volta ha dimostrato cautela, si registrano infatti delle posizioni opposte proprio grazie alla volontà di capire il fenomeno. Chi è contro comprende che l’ennesimo bombardamento alla Libia non poterebbe a nulla di positivo, se non a un peggioramento delle condizioni politiche e sociali della Libia, chi è a favore mette in primo piano i diritti civili e il pericolo da mesi da noi segnalato dello Stato Islamico.
Il Presidente ci tiene a precisare che la sua NON è una posizione pacifista. Infatti essere pacifisti “a priori” sarebbe un pre-giudizio di tipo dogmatico. Per il Presidente la guerra è necessaria se è di difesa o di attacco ai poteri che limitano o annullano la propria libertà e i propri diritti civili. Specifico “propri” perché queste offensive non riguardano la difesa della libertà altrui, a meno che non si tratti di solidarietà e supporto (perchè è evidente che una guerra di “liberazione”, come è concepita oggi, ha come risultato un’influenza politica, militare ed economica, ovvero il post-colonialismo).
Questo modo di vedere ha fatto sì che per il momento il Presidente (e il Governo Oscuro) abbia sempre votato contro le guerra. Il Pacifismo per noi è quindi una conseguenza, non una premessa. Il Governo Oscuro è pacifista per deduzione, non per presa di posizione.
Il Governo Oscuro ha votato contro l’intervento in Libia ora e contro Gheddafi e contro l’intervento in Siria. Quando ancora non era stato fondato (prima del 2004) il futuro Presidente si schierò contro le guerra in Irak e persino (con qualche riserva) contro quella in Afghanistan.
La guerra contro il regime Talebano in Afghanistan, un regime estremista che appoggiava il terrorismo e che rappresentava il Governo di una Nazione riconosciuta dall’Onu, era probabilemnte l’unica che poteva essere appoggiata da noi (il futuro Presidente all’epoca non la appoggiò perché considerò il fatto che gli Stati Uniti utilizzassero la guerra anche in funzione antirussa, compromettendo così le vere ragioni declamate).
In questo caso, contro le armate ISIS in Libia, esistono due governi libici (uno islamico a Tripoli e uno laico a Tobruk, riconosciuto dall’Onu), e l’ISIS è soltanto una minaccia terrorista che NON controlla lo stato, quindi la situazione è nettamente diversa.

*** La Nazione Oscura appoggia il Governo Tsipras


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXI

giorno 7 piovoso 134

*Siete favorevoli al Governo presieduto da Alexis Tsipras in Grecia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito21

Qvesito21

Commento: il Governo Oscuro appoggia il Governo di Tsipras in Grecia.
Nonostante alcuni ovvi dubbi, il Governo Oscuro ha sicuramente pensato che potessee vincere qualcuno di peggiore. Per riuscire a ridurre i contrasti tra Pesi ed Unione Europea, non si può partire né dal nazionalismo, né dal neoliberismo. Questo sembra molto ovvio al Governo, ma non lo è per molti cittadini europei.

*** Rodotà Presidente d’Italia


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XX

giorno 28 nevoso 134

*Quale persona votereste come Presidente della Repubblica Italiana?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito20

Qvesito20

STEFANO RODOTA’ 4
LUKHA B. KREMO 3
MILENA GABANELLI 3
ASTENUTO/NESSUNO 2
SANDRO PERTINI 1
WILE E. COYOTE 1

Commento: il Governo Oscuro ha il proprio candidato: Stefano Rodotà.
Ottimo piazzamento anche per Milena Gabanelli e Lukha B. Kremo, che significa che non ci sono candidati migliori, e due suggerimenti arguti: Wile E. Coyote e un ottimo sostituto di Napolitano: Sandro Pertini.
Lasciamo la decisione al nostro Paese confinante, confidando nella scelta di un nome nuovo, anche se le nostre speranze sono pressoché nulle.

*** Decimi anniversari


La notte tra il 21 e il 22 dicembre 2014 (0 nevoso 134), (per quest’anno, esattamente alle 0:03) cade il X anniversario della nostra Indipendenza, il IV di questo blog, nonché il X anniversario del Movimento letterario del Connettivismo, a cui il nostro presidente appartiene (della singolare coincidenza, non voluta all’origine, abbiamo parlato altre volte, e vi rimandiamo al post di domani per saperne di più sul Connettivismo).
Come sempre, tutto ciò che diciamo è documentabile: infatti l'”autonomia” (Fondazione) venne dichiarata il 18 settembre 2004 a Casier, in provincia di Rovigo: qui potete vedere il Ministro del Nulla Alex Nasi (all’epoca non ancora ministro, ma che conobbe il capo di Stato quel giorno) che proprio in quell’occasione fece la performance di body art “San Sebastiano”, mentre qui potete ascoltare la dichiarazione d’Indipendenza del 16 dicembre 2004 (5 giorni prima della data ufficiale) alla Galleria d’Arte Occupata La Cueva di Milano.

Fa eccezione la stampa annuale dei francobolli, iniziata nel gennaio 2000 (quindi prima della fondazione della nazione oscura).

Vi auguriamo buon anno in attesa dell’ormai tradizionale “post col botto” del 31 dicembre.

*** Apre l’Ambasciata di Spagna e delle Terre Africane


Oggi 3 vendemmiaio 134 (25 settembre 2014) nasce l’Ambasciata kaotica di Spagna e delle Terre Africane.
Dopo l’istituzione delle Ambasciate d’Italia, Francia e Malta, giungono a 4 le Ambasciate della Nazione Oscura nel mondo. La particolare duplice funzione è data dall’ubicazione dell’Ambasciata: Maspalomas de Gran Canaria, politicamente una regione della Spagna (e dell’Unione Europea), ma geograficamente un’isola africana.
Ambasciatore: Lukha B. Kremo
sede:
Maspalomas – Gran Canaria (España)
eMail

Ecco il discorso di insediamento dell’Ambasciatore Bommarito:
Discorso:

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.11 per il X anniversario dell’autonomia


Oggi, 22 settembre 2014 (0 vendemmiaio 134) esce l’11° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della Nazione Oscura Caotica-Neorepubblica di Torriglia-Livorno Città Aperta. A differenza degli anni precedenti da quest’anno uscirà esclusivamente in formato digitale PDF.
Con questo numero si festeggia anche il 10° anniversario della fondazione della Nazione Oscura Caotica, più precisamente la sua Autonomia (23 settembre 2004) e la prima apparizione pubblica di Lukha B. Kremo (16 settembre 2004). La prima menzione della Nazione Oscura risale invece al 26 maggio 2004 (vedi qui, per esempio), e l’Indipendenza risale al 22 dicembre 2004.

Gazzetta Ufficiale di Trantor n.11

Gazzetta Ufficiale di Trantor n.11

La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia gratuita, che hanno ricevuto via e-mail.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

*** Apre l’Ambasciata kaotica a Malta


Dopo le ambasciate d’Italia e di Francia, apre ufficialmente alla mezzanotte dello 0 nevoso 134 (22 dicembre 2014) l’Ambasciata kaotica della Nazione Oscura Caotica a Malta.
Ambasciatore: Roberto Bommarito
sede:
St. Julians – Malta
eMail

Ecco il discorso di insediamento dell’Ambasciatore Bommarito:
“Sono orgoglioso e onorato di poter rappresentare la Nazione Oscura e Neorepubblica di Torriglia, che approdando alle coste maltesi raggiunge un’altra tappa importante verso l’obbiettivo di una presenza assoluta e infestante su tutta la superficie del globo terracqueo. Sono sicuro che questa cooperazione inter-culturale aprirà nuove porte e offrirà spunti di crescita a tutti i cittadini di entrambi gli Stati.
L’espansione di questa corrente artistico-satirica è sintomo di un futuro gravido di non so bene cosa ma che ci aspetta tutti affettuosamente a braccia aperte come la mantide religiosa, insetto tipico delle campagne maltesi.
Concludo questo breve discorso di insediamento con il saluto maltese: Sahha.”
[segue applauso]

*** Scozia: sì all’indipendenza se il whisky sarà ancora migliore!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XIX

giorno 0 complementaro 133

*La Scozia dovrebbe essere un Paese indipendente?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 19

Qvesito 19

Commento: il Governo Oscuro è favorevole l’Indipendenza della Scozia.
La votazione del Governo Oscuro sul referendum dell’indipendenza della Scozia è stata una delle più equilibrate svoltesi finora. Il testa a testa tra Indipendentisti e Menefreghisti è stato emozionante, con brindisi finale di whisky scozzese (virtuale).
Le motivazioni in campo sono troppe e diverse, il nazionalismo da un lato fa sempre paura, ma l’imperialismo e il commonwealth dall’altro forse sono strade da abbandonare (del resto la Scozia non uscirebbe dall’Europa), con l’indipendenza c’era la possibilità della nascita di nuove micronazioni: infatti nel mondo la maggior parte delle micronazioni nascono dagli intestizi/conflitti di sovranità tra l’Indipendenza di un Paese (per esempio l’Australia) e la sua “dipendenza” (anche se solo nominale) all’Impero britannico (alla corona). Molte micronazioni non accettano l’Indipendenza de facto di Paesi come l’Australia dalla sovranità britannica e si dichiarano “dipendenze dirette della corona” in quanto non esiste alcun accordo formale e scritto sull’Indipendenza totale dell’Australia (e di altri Paesi) dalla corona britannica.
Interpretando questa votazione del Governo Oscuro, si potrebbe dire che pensi: ok, sì a un’Indipendenza dalla corona britannica, nell’ambito dell’Europa Unita, se possiamo poi brindare insieme a voi con un ottimo scotch whisky, che rimane per noi un filino più importante dell’indipendenza!

Disponibili le nuove banconote della Nazione Oscura


Dopo la sistemazione amministrativa del 10 termidoro (31 luglio), il nuovo passaporto (vedi come procurarselo), ecco anche le nuove banconote della Nazione Oscura Caotica. In 2 tagli, da 1 avatar e da 5 avatar (equivalenti, al momento, a 1 euro e 5 euro), hanno dimensioni ridotte rispetto alle precedenti e quindi sono più pratiche. I ministri e chi detiene un’istituzione caotica verranno a breve pagati con queste banconote che, si ricorda, sono valide per acquisti nel sito http://www.kipple.it.
Ecco come appaiono, la prima riproduce la Terrazza Mascagni di “Livorno Città Aperta”, la seconda un antico letto di Riola, frazione fantasma della “Neorepubblica di Torriglia”.

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (verso)

Banconota Nazione Oscura da 1 avatar (verso)


Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (recto)

Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (verso)

Banconota Nazione Oscura da 5 avatar (verso)

Disponibili i nuovi passaporti della Nazione Oscura


Dopo la riorganizzazione del 10 termidoro 134 (31 luglio 2014), è disponibile (dal giorno 16 agosto), il Nuovo Passaporto della Nazione Oscura Caotica, terza versione del passaporto della micronazione, dopo quella del 2004 (Repubblica Katica Kaos-SF) e del 2009 (Neorepubblica di Torriglia).
* I nuovi passaporti possono essere richiesti qui (sullo stesso sito si possono trovare ancora le versioni precedenti).
* I ministri e i titolari di cariche istituzionali riceveranno la nuova versione del passaporto.
* Le versioni precedenti rimangono valide.
* È possibile essere in possesso di più versioni di passaporti.

Passaporto Nazione Oscura Caotica

Passaporto Nazione Oscura Caotica


Passaporto Ufficiale della NeoRepubblica di Torriglia

Passaporto della NeoRepubblica di Torriglia (2009)


Passaporto della Repubblica Kaotica (Kaos-SF) (2004)

Passaporto della Repubblica Kaotica (Kaos-SF) (2004)

*** La Nazione Oscura condanna gli attacchi di Israele alla Palestina


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XVIII

giorno 17 termidoro 133

*Condannate l’intervento armato di Israele a Gaza nei confronti della Palestina?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 18

Qvesito 18

Commento: il Governo Oscuro approva la condanna degli attacchi di Israele contro la Palestina sulla Striscia di Gaza.
Nonostante alcune assenze visto il periodo di ferie/vacanze, il governo non ha dubbi sugli effetti deleteri di questi attacchi, nonostante l’onestà intellettuale del Governo Oscuro si renda conto delle difficoltà che pone Hamas per la popolazione israeliana (nonostante il risultato scontato, questo si evince dalle 2 astensioni precauzionali). Ma il risultato non può che essere la condanna di una nuova guerra Israeliano-Palestinese.

*** Approvata la modifica alla Costituzione: la Nazione Oscura Caotica è una federazione di micronazioni


Approvata la modifica alla Costituzione: la Nazione Oscura Caotica è una federazione di micronazioni.
Al momento, anche se non tutti i ministri hanno votato, è stata raggiunta la maggioranza assoluta dei “sì”, che permette di considerare approvate le lievi modifiche formali, che non hanno effetti contenutistici.

Il nome ufficiale è ora Nazione Oscura Caotica (come quando era nata nel 2004) e comprende la Neorepubblica di Torriglia e Livorno Città Aperta.
Le modifiche alla Costituzione sono:
“Nazione Oscura Caotica” al posto di “Neorepubblica di Torriglia” e “Federazione di Repubbliche” al posto di “Repubblica”.

Inoltre l’art. 1 diventa:
La Nazione Oscura Caotica è una Federazione di Repubbliche Democratiche Dirette, fondate sulla libertà.
Essa comprende la Neorepubblica di Torriglia e Livorno Città Aperta.
[continua invariato…]

e l’art. 9 (sul cambio di bandiera)

La bandiera della Federazione di Repubbliche è lo stemma ufficiale Oscuro Caotico circondato dallo stemma dei Paesi non Appartenenti all’Onu, affiancato, in piccolo, dallo stemma del comune di Torriglia, con le torri senza merletti e l’aquila Avatar al posto di quella imperiale, e quello del comune di Livorno sovrapposto a parte di quello Oscuro Caotico, su fondo celeste.
La bandiera non è assolutamente sacra e può essere cambiata in ogni momento su richiesta della maggioranza dei cittadini.

La Costituzione è visibile in forma completa qui.

Il presidente della Nazione Oscura dichiara Livorno Città Aperta


Stemma di Livorno Città Aperta

Stemma di Livorno Città Aperta

Oggi 10 termidoro 133 (31 luglio 2014 d.C.),
il presidente della nazione oscura Neorepubblica di Torriglia Lukha B. Kremo

Dichiara

Livorno “Città aperta”

ovvero città libera da qualsiasi conflitto e aperta a chi vuole organizzarla, e

Dichiara

altresì la nascita della
Federazione della Nazione Oscura Caotica
che comprende la “Neorepubblica di Torriglia” e “Livorno Città Aperta”.

Il presidente è ufficialmente in esilio volontario a Livorno dal 9 brumaio 133 (2 novembre 2014), dove ha soggiornato per 9 mesi e ha preso atto delle storiche elezioni comunali del 9 giugno 2014 in cui per la prima volta il Centrosinistra perde le elezioni (non era mai successo) in favore del Movimento 5 Stelle, fatto altresì importante per una città con le maggiori percentuali di elettori sinistrorsi in Italia (in effetti la maggiore insieme a Siena), nonché città dove nel 1921 vide la sicssione del Partito Socialista Italiano con la storica nascita del Pa(r)tito Comunista Italiano.
Livorno ha dimostrato così la sua forza, il suo pensiero utopistico ma pragmatico e la sua voglia di vero cambiamento. E non importa se il Movimento 5 Stelle non sia di Sinistra (ma nemmeno di Destra), ciò che importa è che non si può continuare a votare (come avviene a Siena) un gruppo politico che ha disatteso le speranze di una città. Livorno è di Sinistra, ma prima che di Sinistra è una città che ha voglia di aiutare gli altri (è una delle città con il più alto tasso di volontariato, nonostante la disoccupazione sia tra le più alte della Toscana!). E se la Sinistra oggi non rappresenta più questo “reciproco aiuto”, la città ha deciso di voltare pagina e provare il M5S (rappresentato dal neosindaco Filippo Nogarin).
Lukha B. Kremo, dopo 9 mesi, ha quindi deciso di “partorire” la decisione di dichiarare Livorno Città Aperta. In tal modo la nuova sistemazione della Nazione Oscura Caotica è quella di una Federazione, per ora organizzata in questo modo:
*Nome Ufficiale: Federazione della Nazione Oscura Caotica
con Governo Federale Caotico (che comprende tutti gli stati federati, con Capitale fittizia Trantor)
> Neorepubblica di Torriglia (capoluogo Torriglia).
> Livorno Città Aperta (capoluogo Livorno).

Ci sono tre motivi per questa decisione:
1) La propria esperienza sociale in questa città (oltre a questi mesi, ci è nato e ci ha vissuto qualche anno in precedenza).
2) Il risultato eclatante delle elezioni.
3) La decisione, presa oggi, di dichiarare presto concluso questo suo esilio volontario.

Il presidente Lukha B. Kremo dichiara infine che non farà ritorno a Torriglia, ma si recherà con la famiglia ad Atlantide, con l’intenzione di risiederci stabilmente, tenendo fede all’interpretazione più diffusa della loro collocazione: isole Canarie.

*** Qui vince Tsipras


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XVII

giorno 4 pratile 133

*Che lista votate per le Elezioni Europee 2014?

Elezioni Europee 2014: circoscrizione Nazione oscura Neorepubblica di Torriglia
Aventi diritto: 18
Votanti: 15
Affluenza: 83%

Lista Tsipras: 60%
Movimento 5 Stelle: 26,7%
Nulle: 13,3%

Qvesito 17

Qvesito 17

Kremo

Lukha B. Kremo in sciopero della parola


Da oggi, 23 maggio 2014, il presidente della neorepubblica di Torriglia Lukha B. Kremo è in Sciopero della Parola (scritta). Non parlerà pubblicamente, non interverrà in discussioni, non risponderà a messaggi se non strettamente professionali o di urgenza apocalittica.
Il blog garantirà il servizio essenziale d’informazione con comunicati stampa copiati da siti, quotidiani e veline.
Lo Sciopero della Parola si protrarrà fino al 1° giugno 2014, salvo proroghe.
Le motivazioni verranno esplicitate in seguito.

Beglosty.

Kremo

*** Astensione sulla Crimea indipendente


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XVI

giorno 24 ventoso 133

*Siete favorevoli all’indipendenza della Crimea?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Astensione sull'indipendenza della Crimea

Astensione sull’indipendenza della Crimea

Commento: il Governo Oscuro si astiene sull’indipendenza della Crimea [Respinto per astensione]. L’astensione è quasi unanime e prevale per la terza volta in 16 votazioni, esito legato alla precedente votazione, per cui l’indipendenza della Crimea non è visto (solo) come l’autodeterminazione di un popolo, ma come la macchinazione di un “feudo” russo (e si parla addirittura di annessione alla Russia, che condanniamo in pieno) A tal proposito informiamo che sono diverse le dichiarazioni d’indipendenza di Paesi confinanti con la Russia: Abcazia, l’Ossezia del Sud, la Transnistria, la Gagauzia e
Nagorno-Karabakh.

Vedi l’elenco dei PAESI RICONOSCIUTI dalla Neorepubblica di Torriglia e quelli di cui NON SI CONDANNA L’INDIPENDENZA (ASTENSIONE)
.

*** Non appoggiamo né condanniamo il nuovo governo in Ucraina


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XV

giorno 22 ventoso 133

*Siete favorevoli al nuovo governo di Arseniy Yatsenyuk in Ucraina?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Astensione verso il nuovo governo ucraino

Astensione verso il nuovo governo ucraino

Commento: il Governo Oscuro non appoggia il nuovo governo ucraino di Arseniy Yatsenyuk [Respinto per astensione]. L’astensione è quasi unanime e prevale per la seconda volta in 15 votazioni (era già successo per il premier greco Samaras), indice che nessuno vuole né condannare un governo che si contrappone all’alleanza con la Russia non voluta dalla maggioranza dei cittadini, ma nemmeno approvare un governo nazionalista e con elementi di destra (incluse certe tendenze nazifasciste).

*** Italia: i rapporti restano congelati!


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XIV

giorno 29 piovoso 133

*Siete favoreli al decongelamento dei rapporti diplomatici con l’Italia?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Si mantengono congelate le relazioni con l'Italia

Si mantengono congelate le relazioni con l’Italia

Commento: il Governo Oscuro non decongela i rapporti diplomatici con l’Italia. alla luce del Qvesito precedente (il XIII), si decide di non de-congelare i rapporti diplomatici con il nostro Paese confinante (l’italia), che sono ufficialmente congelati dal 28 aprile 2013 (giorno dell’insediamento del governo di larghe intese presieduto da Enrico Letta). Da segnalare il record di voti contrari (13).

*** Renzi: all’effetto placebo non crede nessuno


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XIII

giorno 28 piovoso 133

* Siete favorevoli al governo presieduto da Matteo Renzi?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Nessuna fiducia a Matteo Renzi

Nessuna fiducia a Matteo Renzi

Commento: il Governo Oscuro non dà la fiducia a Matteo Renzi. Che non cambia nulla è quasi scontato, i cittadini della Neorepubblica di Torriglia non hanno creduto nel governo di larghe intesa presieduto da Letta, non si capisce come e perché dovrebbero credere in Renzi. Oltretutto abbiamo un record di voti contrari, ben 12 (che eguaglia il record negativo di Napolitano). Renzi è visto come un placebo, un nome che fa slogan. Detto questo, la cosa veramente più grave del suo insediamento, è il modo: il Pd lo ha sostituito a Letta senza consultare il Parlamento.

*** Stampati i francobolli 2014


Come già anticipato, da quest’anno i francobolli torneranno a essere stampati a gennaio, anziché a dicembre.
La casa editrice ufficiale della Nazione Oscura pubblica annualmente una serie di francobolli dal 2000, che dal 2009 comprende anche i francobolli ufficiali della NeoRepubblica di Torriglia. Venduti a fogli interi qui.

Folio 2014

Folio 2014

*** Buon IX anniversario! (500 di questi post!)


Oggi, 22 dicembre 2013, (0 nevoso 133) inizia il decimo anno dalla nostra Indipendenza e quindi festeggiamo il IX anniversario con il 500° post di questo blog.
Come alcuni di voi sanno, fino all’anno precedente oggi usciva la Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della NeoRepubblica Kaotica di Torriglia. Dal 132 (2013) abbiamo modificato la sua uscita al 22 settembre (0 vendemmiaio), per evitare l’accumularsi di impegni di fine anno, ma anche perché quel giorno rappresenta l’anniversario della nostra Fondazione (dichiarazione di Autonomia), nonché
l’ultimo giorno dell’anno kaotico (il giorno successivo, 23 settembre, è il Capo Danno, che da due anni viene celebrato con uno sConcerto).
Come sempre, tutto ciò che diciamo è documentabile: infatti l’atto di automonia (Fondazione) venne dichiarato pochi giorni prima, il 18 settembre 2004 a Casier, in provincia di Rovigo: qui potete vedere il Ministro del Nulla Alex Nasi (all’epoca non ancora ministro, ma che conobbe il capo di Stato quel giorno) che proprio in quell’occasione fece una performance di body art “San Sebastiano”.

Fa eccezione la stampa annuale dei francobolli, iniziata nel gennaio 2000 (quindi prima della fondazione della nazione kaotica): negli anni della Gazzetta di dicembre (dal 2004 al 2012) era stata anticipata entro il 21 dicembre per comparire nell’anteprima della Gazzetta stessa; da quest’anno i francobolli torneranno a essere stampati a gennaio (e quest’anno si festeggia il 15° anno consecutivo di stampa!)
Vi auguriamo buon anno in attesa dell’ormai tradizionale “post col botto” del 31 dicembre.

Il presidente in esilio volontario a Livorno


Comincia ufficialmente il 9 brumaio 133 alle ore 13:00 (2 novembre 2013 d.C., giorno dedicato alla celebrazione dei defunti) l’esilio volontario del presidente Lukha B. Kremo da Torriglia. Il presidente prenderà dimora nella città di Livorno, dove presto rivelerà le proprie intenzioni politiche nei confronti della città che vide i natali del Partito Comunista Italiano.
L’ufficio stampa e la sede della casa editrice statale ufficiale Kipple Officina Libraria sono già state trasferite a Livorno il giorno 27 vendemmiaio 133 (20 ottobre 2013 d.C.).
A breve sarà comunicata anche la temporanea sospensione dei lavori della Stazione Meteo. L’indirizzo ufficiale di Torriglia resterà valido a tutti gli effetti per circa un altro anno, e comunque sarà sempre possibile spedire qualcosa in caso di necessità; il nuovo indirizzo è già online.

La Neorepubblica Kaotica rivendica l’isola Ucronia al largo del Pakistan


La neorepubblica Kaotica di Torriglia rivendica ufficialmente l’isolotto nato ieri a sud del Pakistan, a circa 1 chilometro e mezzo da Gwadar a causa della forte scossa di terremoto, dandole il nome di Ucronia: si tratta di un’isola lunga circa 200 metri, larga 100 e alta circa 20.

Isola Ucronia, 2013 Pakistan

Isola Ucronia, 2013 Pakistan


Nonostante si trovi nelle acque territoriali, non trattandosi appunto di acqua, la Neorepubblica Kaotica di Torriglia la rivendica per farne un’isola “libera”, una terra di nessuno, priva di sovranità, regolata da norme internazionali che ne tutelino l’ambiente, similmente a come accade oggi per le terre dell’Antartide.
Nessuno potrò sfruttarne l’ambiente per ricavarne lucro, nemmeno a livello turistico, chiunque potrà accedervi senza passaporto o con Passaporto Kaotico.

*** Angela Merkel: non cambia nulla


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XII

giorno 3 vendemmiaio 133

* Siete favorevoli alla conferma del premier Angela Merkel in Germania?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Nessun appoggio alla Merkel

Nessun appoggio alla Merkel

Commento: Il Governo Oscuro non appoggia la Merkel, poiché non cambia nulla. Non solo nel senso che il premier Angela Merkel è stata confermata per il terzo mandato consecutivo, ma nel senso che se avesse vinto uno degli avversari, per l’Unione Europea, non sarebbe cambiato molto. Questo è il respondo dei nostri cittadini, in gran parte astenuti (che invece avevano partecipato con entusiasmo, per esempio, alla valutazione delle elezioni francesi e statunitensi).
Insomma, la Germania è il timone d’Europa, sia con la Merkel che senza.

*** Esce la Gazzetta Ufficiale di Trantor n.10


Oggi, 22 settembre 2013 (0 vendemmiaio 133) esce il 10° numero dell’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, organo d’informazione ufficiale della NeoRepubblica Kaotica di Torriglia. A differenza degli anni precedenti (la Gazzetta è sempre uscita, dal 2004, il 22 dicembre), la sua pubblicazione è stata anticipata al 0 vendemmiaio, giorno che precede il Capo Danno ufficiale della Neorepubblica (1° vendemmiaio).

La Gazzetta Ufficiale di Tranton n.10

La Gazzetta Ufficiale di Tranton n.10


La Gazzetta di Trantor è disponibile qui in formato PDF a colori al prezzo simbolico 0,10 avatär (10 centesimi di euro) a copia.
Solo per i collezionisti e i feticisti della carta sarà disponibile in formato cartaceo A COLORI, in sole 20 copie numerate al prezzo di 2,00 avatär (2,00 euro) a copia. Disponibili qui.

I ministri e chi occupa posizioni istituzionali hanno diritto a una copia cartacea gratuita, che riceveranno prossimamente via posta.
Qui potete vedere (e acquistare) tutte le Gazzette uscite e molto altro.

*** I nuovi programmi ministeriali


Come anticipato ieri, 7 dei Ministeri vengono riformati in funzione internazionalizzante, senza la modifica del Ministro. Di seguito presentiamo gli incipit dei programmi dei 7 nuovi ministeri (i programmi completi li trovate nel menu apposito).
Ministero degli AFFARI ESTERI di Lukha B. Kremo
Il Ministero si occupa di tenere i rapporti con tutte le entità estere e i loro intermediari, ivi comprese: Nazioni iscritte all’Onu, Nazioni Osservatrici Onu, Nazioni non iscritte all’Onu, Micronazioni, Subnazioni, Infranazioni, Sovranazioni, Nazioni Virtuali di ogni tipo, nonché ambasciatori e consoli di territorio.
Il Ministero potrà proporre una linea di condotta di rapporto internazionali e intermicronazionali e mettere ai voti del Governo l’eventuale “Congelamento” dei rapporti diplomatici con le nazioni che al momento hanno rapporti diplomatici con la Neorepubblica Kaotica di Torriglia. Lo status di Congelamento potrà rientrare nei rapporti diplomatici normali dopo altra votazione del Governo, o svilupparsi in “Dichiarazione di Guerra” che potrà avere le seguenti accezioni: “Guerra fredda”, “Guerra psichica”, “Guerra olfattiva” o “Guerra di fuoco”.
Gli armamenti saranno decisi insieme all’Esercito al momento in carica.
Ministero della LETTERATURA PASSATA, INATTUALE e FUTURA di Ettore Fobo
La letteratura al centro, soprattutto quella dimenticata, ignorata, che vive nell’ombra e dall’ombra trae alimento e furore antico. Perché noi crediamo in ciò che agita la mente nel profondo e che solo nella scrittura trova riposo. Siamo per una letteratura raffinata, di strada, insanguinata, notturna, misteriosa, spregevole, aristocratica, puttanesca. Mettiamo al centro la sua naturale propensione alla mistificazione, all’imbroglio, aborriamo sopra ogni cosa la Verità, “menzogna che ha perso coscienza di essere tale”, come nelle parole di Nietzsche. Cerchiamo l’oblio in cima al disincanto, il canto sull’orlo del silenzio, la vita al confine di tutte le ferite dell’esistere.
Ministero della SALUTE MENTALE e della MALATTIA dell’INADULTITÀ di Stefano Roffo
Il tentativo di forgiare soggetti inadulti, che non non solo accettino limitazioni alla propria libertà ma le sollecitino in cambio di una presunta protezione, avviene attraverso una serie di prove d’obbedienza, con richieste sempre meno motivate, finché il soggetto adulto non accetti, per riflesso condizionato, di eseguire ogni richiesta. Questo è il peggior attentato possibile alla sanità della razza umana.
Questo Ministero si propone di contribuire allo sviluppo e modificazione del corpo, sia come agente virale all’interno del suo ambiente, sia come naturale evoluzione dello stesso, verso la condizione di Adulto, che è la condizione principe dell’essere umano, che deve occupare la maggior parte dell’esistenza.
Ministero dell’AMBIENTE e dei DIRITTI dei POSTUMANI e dei NON UMANI di Sandro Zoon Battisti
L’istituzione di questo Ministero non è comprensibile dagli umani, forse soltanto da alcune entità postumane. La necessità di illustrare, quindi, le finalità di quest’Istituto statale rimane una pura concessione astratta nei confronti del popolo biologico: vi è richiesta perciò una procedura disincarnante per assimilare il nuovo stato vibrazionale, ma un’attitudine quantistica può sostituire la fatica comprensionale incarnata. Il programma del Ministero presegue e si sviluppa costantemente in altri continuum…
Ministero della SCIENZA & TECNOLOGIA FUTURA di Giovanni X De Matteo
Definizione, ruolo & programma
1. Premesse e condizioni
Nell’ambito del governo permanente della NeoRepubblica Kaotica di Torriglia, già Nazione Kaotica, il Ministero della Scienza e della Tecnologia Futura eredita il ruolo che è stato del Ministero dell’Entropia, dello Spazio Bianco e del Rumore Bianco, o Mesir-B. Istituito per contrastare la disinformazione, presidiare lo spazio interno collettivo e intellettuale dalle ingerenze dei media confinanti, il Mesir-B ha perseguito durante la propria persistenza lo scopo di individuare e mettere a punto strategie di resistenza e contrasto a ogni forma di controllo esterno. Il Ministero della Scienza e della Tecnologia Futura ne condivide i propositi e lo spirito, che perpetuerà nella propria azione.
Ministero delle PARI OPPORTUNITÀ di GENERE e di SPECIE di Sara Battini
La Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina (Déclaration des droits de la femme et de la citoyenne) è un testo giuridico francese, che esige la piena assimilazione legale, politica e sociale delle donne, pubblicato nel settembre 1791 dalla scrittriceOlympe de Gouges sul modello della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino del 1789 proclamata il 26 agosto dello stesso anno. Primo documento a invocare l’uguaglianza giuridica e legale delle donne in rapporto agli uomini, la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina è stata pubblicata allo scopo di essere presentata all’Assemblée nationaleper esservi adottata.
La Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina costituisce un’imitazione critica della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino, che elenca i diritti validi solo per gli uomini, allorché le donne non dispongono del diritto di voto, dell’accesso alle istituzioni pubbliche, alle libertà professionali, ai diritti di possedimento, ecc. L’autrice vi difende, non senza ironia sulle considerazioni dei pregiudizi maschili, la causa delle donne, scrivendo che « La donna nasce libera e ha uguali diritti all’uomo ». Volendo, si può dire che Olympe de Gouges criticò laRivoluzione francese di aver dimenticato le donne nel suo progetto di libertà e di uguaglianza.
Ministro di GRAZIA, GIUSTIZIA, VERITÀ e AMORE di Anthony Nikolaus Alisei
1. Le quattro entità sono da oggi da considerarsi sinonimi: la Verità è Amore, la Grazia è Giustizia, la Giustizia è Verità.
2. Chiunque sia fuori da questo concetto sarà perseguito ai termini della “PsychoLegge Ministeriale”, secondo la quale ogni tentativo mentale di subordinarsi al falso di questo mondo creato per sottomettere menti e persone, sarà indagato e perseguito dal Ministero e dall’esecutivo “PsychoMind Controller Force”.
3. Il Ministero diffonde l’idea assoluta di libertà e indipendenza Transuniversale.

*** Riforme ministeriali


La Gazzetta Ufficiale di Trantor da quest’anno esce il giorno 0 vendemmiaio [22 settembre] (Anniversario dell’autonomia nonché giorno 0 dell’anno [il 23 settembre, 1° giorno, è il nostro Capo Danno]) e non più lo 0 nevoso [22 dicembre] (che rimarrà come ricorrenza dell’Anniversario dell’Indipendenza).
Sempre dallo 0 vendemmiaio [23 settembre],
7 Ministeri

S O N O   R I F O R M A T I

in funzione internazionalizzante, ovvero saranno avvicinati agli affari standard delle Nazioni terrestri.
Il Ministero degli Affari Propri viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero degli Affari Esteri (resta in capo il ministro Lukha B. Kremo), il Ministero del Tedio viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero della Letteratura Passata, Inattuale e Futura (resta in capo il ministro Ettore Fobo), il Ministero dell’Inumano e della Mistica Tecnologica e Matematica viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero dell’Ambiente e dei Diritti dei Postumani e Non Umani (resta in capo il ministro Sandro Zoon Battisti, il Ministero dello Svelamento del Grande Inganno viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero di Grazia, Giustizia, Verità e Amore (resta in capo il ministro Anthony Nikolaus Alisei), il Ministero dell’Entropia, dello Spazio Interno e del Rumore Bianco (MESIRB) viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero della Scienza e Tecnologia Futura (resta in capo il ministro Giovanni X De Matteo), il Ministero degli Otto di Guardia viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero delle Pari Opportunità di Genere e di Specie (resta in capo la ministra Sara Battini) e il Ministero per la Maturità Inviolabile viene abolito e al suo posto viene istituito il Ministero della Salute Mentale e della Malattia dell’Immaturità (resta in capo il ministro Stefano Roffo).
Rimangono invariati il Ministero delle Arti Orrende di Nila Lucchini, il Ministero della Disinformazione di Selene Verri e il Ministero del Nulla di Alex Nasi. Seguono i programmi.
Inoltre è istituito l’Esercito (ELF o SLA).
Domani presenteremo stralci dei programmi ministeriali.

*** Guerra alla Siria? No alla colonizzazione Usa


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XI

giorno 12 fruttidoro 132

* Siete favorevoli all’intervento armato in Siria degli Stati Uniti d’America?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Sfiducia all'azione contro la Siria

Sfiducia all’azione contro la Siria

commento: I cittadini della Neorepubblica e il Governo Oscuro, nonostante sia consapevole che la Siria abbia e stia utilizzando armi non convenzionali chimiche, probabilmente gas nervini, è indignata del fatto che la comunità internazionale accetti la parola degli Stati Uniti sull’esistenza delle prove del loro utilizzo, aggravato dal precedente comportamento degli Usa nei confronti dell’Iraq, nel quale produsse false prove di utilizzo di energia atomica a scopo bellico da parte di Saddam Hussein. Inoltre è consapevole che la guerra in Siria sia una ghiotta occasione per gli Stati Uniti di costruire basi in un punto strategico, a protezione soprattutto di Israele (Lo sforzo per la protezione di Israele, legittimo, dovrebbe essere proporzionale allo sforzo della creazione di una stato nazionale unitario per la Palestina, anch’esso legittimo).
Come testimonia una parte dei voti, la Neorepubblica pur essendo massicciamente contro l’intervento armato, approverebbe una risoluzione Usa per non abbandonare i civili al brutale massacro del governo di Bashar al-Assad.

*** Governissimo? E noi congeliamo le relazioni diplomatiche con l’Italia


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO X

giorno 7 fiorile 132

* Siete favorevoli al governo presieduto da Enrico Letta?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Letta sfiduciato

Letta sfiduciato

commento:
Alta astensione per un qvesito che segue dopo pochi giorni il precedente, motivato anche da una certa irritazione (comune anche in Italia) rispetto allo stallo e/o alle decisioni politiche susseguenti.
Degli 8 “no”, ben 7 richiedono l’avvia della procedura di “Congelamento delle Relazioni Diplomatiche con l’Italia“, quindi sufficienti per la maggioranza (che ha richiesto, in base ai votanti, un minimo di 7).
Ecco in cosa consisterà la procedura:
1) Invio a Palazzo Chigi di una barretta di ghiaccio chimico da campeggio. In opzione l’invio di una seconda barretta a un’altra istituzione.
(La procedurà sarà documentata fotograficamente e resa pubblica per non destare sospetti di terrorismo).
2) Congelamento dell’Ambasciatore in Italia Sandro Battisti, che assumerà il titolo di “Abasciatore Congelato” e un atteggiamento freddo e distaccato con tutti gli italiani discutendo di politica o società di quel Paese.
3) Congelamento dell’atteggiamento (freddo e distaccato) di tutti i cittadini Torrigini con tutti gli italiani discutendo di politica o società di quel Paese. (I cittadini potranno definirsi “Italici” cioè abitanti del paese fisico Italia, ma non Italiani).
4) Possibilità, in caso di modifica della situazione italiana, di avvio di procedure supplettive, il qvesito su questa questione potrà essere richiesto da qualsiasi cittadino votante da oggi.
5) Naturalmente, il Presidente e qualsiasi altro cittadino votante potrà chiedere la procedura di “scongelamento” in qualsiai momento.
Post Scriptum: abbiamo la notizia di una sparatoria a Palazzo Chigi. Prendiamo le distanze da tale sparatoria.

*** Napolitano non ci sembra un nome nuovo


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO IX

giorno 3 fiorile 132

* Siete favorevoli al “nuovo” Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Napolitano sfiduciato

Napolitano sfiduciato

commento: I cittadini della Neorepubblica sono così insoddisfatti della situazione italiana e della rielezione di Napolitano per scampare allo stallo, che i pochi voti favorevoli sono quasi tutti ironici, e si complimentano per la novità che il Parlamento Italiano (non) ha saputo trovare. In ogni caso la rielezione di Napolitano a noi non piace, sebbene molti dei cittadini avessero apprezzato il suo primo mandato. Non è quindi una questione di persona, ma di modus operandi della politica italiana. 8 voti, inoltre, chiedono il “Congelamento delle relazioni diplomatiche con l’Italia”. Con un solo voto in più potremmo aprire la procedura di congelamento, che consiste nell’invio al Quirinale di un pacchetto simbolico con una borsa del ghiaccio da frigo (che stiamo già preparando). Dato che molto professionalmente il nostro Ambasciatore in Italia non ha votato esplicitamente per il congelamento (data appunto la sua delicata posizione istituzionale), il Presidente si riserverà di decidere insieme all’Ambasciatore se aggiungere quel voto per congelare le relazioni diplomatiche oppure no, attendendo prima gli sviluppi sulla nomina del nuovo Governo Italiano, che affronteremo con un nuovo Qvesito.

*** Bersani con l’acqua alla gola


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO VIII

giorno 3 germinale 132

* Siete favorevoli al governo di minoranza parziale in Italia del futuro premier Pier Luigi Bersani?

Il Governo Oscuro ha votato così:
Bersani sfiduciato Bersani sfiduciatocaption]

commento:
Appoggio minimo al governo di parziale di minoranza di Pier Luigi Bersani, in una delle votazioni più entusiasmanti per l’incertezza dell’esito, nonché la prima a essere stata votata da tutti (i presenti, cioè gli iscritti a votare, sono uguali ai votanti e di questo faccio i complimenti a tutti). Siccome la maggioranza (50%+1) è calcolata sui votanti e non sui presenti, questa varia ogni volta che arriva un voto. Alla fine Bersani la spunta con il minimo dei voti necessari (10 su 18).
Si tratta di un appoggio fortemente condizionato. Molti dei voti sono l’accettazione che sia questa l’opzione “meno peggiore”, da provare anche perché altrimenti ogni altra opzione sarebbe disastrosa. Da segnalare un deciso appoggio all’opzione Bersani insieme al Movimento 5 Stelle vista come un’ipotesi sicuramente migliore, ma più rischiosa, o al Movimento 5 Stelle da solo, magari in futuro.
Come per Monti (inizialmente appoggiato “al pelo”), noi della Neorepubblica di Torriglia, giacobini nelle intenzioni, desiderosi di grandi e veri cambiamenti, che non si riconoscono appiena in nessuna realtà politica italiana, siamo sempre pronti a essere moderatamente ottimisti e realisti, e credere che l’Italia possa raggiungere un livello di autoconsapevolezza politica che si avvicini alla nostra. Comunque Bersani è avvisato: hai l’acqua alla gola, se sbagli, l’appoggio potrà sempre venire meno!
Ci sono molti dubbi sulla durata del governo, in ogni caso, faremo una votazione di “conferma o meno della fiducia”, tra 1 anno (non ci sporchiamo le mani prima).

*** Noi votiamo Gianfranco Ravasi come Pietro II


NEOREPVBBLICA DI TORRIGLIA
GOVERNO OSCURO
QVESITO VII

giorno 12 ventoso 132

* Se foste nel conclave quale candidato pontefice votereste? Se foste papa quale nome scegliereste?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Voto a Ravasi

Voto a Ravasi

Preferenza per Pietro II

Preferenza per Pietro II


Questi i risultati:
Gianfranco Ravasi … 5
Peter Erdo … 2
Francis Arinze … 1
Robert Sarah … 1
Georg Ganswein … 1
Giovanni A. Becciu … 1
Dionigi Tettamanzi … 1
Astenuti … 5

Pietro II … 2
Alessandro IX … 1
Clemente XV … 1
Nerone I … 1
Sisto VI … 1
Georg I (Giorgio I)… 1
Gandalf I … 1
Angelico I … 1

commento:
i torrigini hanno pochi dubbi, Gianfranco ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, è il favorito. Ma non mancano ipotesi africane o europee. Vince quindi “la cultura”, sentita probabilmente come carente al Vaticano. Ma, se il “papa nero” è votato in soli 2 casi, le suggestioni della profezia di Malachia (e altre versioni di profezie papali), secondo cui saremmo all’ultimo papa (o probabilmente doveva esserlo Benedetto XVI), indicando come preferenza di nome Pietro II, nome dell’ultimo papa. In questo s’intravede la volontà di porre fine all’istituzione papale, almeno in questi termini, o per lo meno, in un forte rinnovamento spirituale.

***

Per quanto riguarda l’Italia, la votazione alla nostra “fiducia” o meno al nuovo governo è stata posticipata a quando si saprà qualcosa di sicuro. Al momento il presidente della Neorepubblica di Torriglia dichiara ufficialmente ciò che ha già espresso in modo informale 5 giorni fa, ovvero che il M5S uscirà dal Senato al momento della fiducia per far abbassare il quorum in modo che il governo Bersani possa ottenere la maggioranza e la fiducia anche al Senato, per successivamente votare insieme al Pd, volta per volta, i provvedimenti e le riforme.