I pirati al governo in Islanda? Forse


Dopo le elezioni del 29 ottobre, il parlamento è rimasto frammentato e il centrodestra ha provato a formare il governo due volte, senza riuscirci.
Così il capo dello Stato islandese Gudni Johannesson a sorpresa ha convocato la leader dei Pirati (Piratar), Birgitta Jonsdottìr, e le ha conferito l’incarico di tentare di formare un governo.

Birgitta Jondsdottir

Birgitta Jondsdottir