Il presidente Kremo aveva un cane di nome Dudù


Kremo con Dudù nel 1974

Kremo con Dudù nel 1974

Il presidente Lukha B. Kremo è sempre stato riservato, cercando di rivelare poco della propria vita privata ma, dato il clamore di questi giorni intorno a Dudù, il cane con cui Matteo Renzi ha minacciato di parlare al posto dell’ex uomo libero, ex presidente dell’ex partito dell’ex governo, è giusto che la Storia rivendichi le proprie verità:
nel 1974 il Presidente Lukha B. Kremo (all’epoca di 4 anni) ha ricevuto in regalo un cane che lui stesso ha chiamato Dudù (il nome per chi non lo sapesse deriva dai film del ‘Maggiolino Tutto Matto’ Herbie, che nei film tedeschi della serie si chiamava Dudù).
Curiosità: Dudu è stata anche una fanzine punk della fine degli anni 70 perché fondeva con fantasia la parola Dada con Punk.
Il Presidente Lukha B. Kremo, in quanto primo ad avere un cane di nome Dudù, invita Renzi a una trattativa per una nuova legge elettorale e diffida l’ex uomo politico nell’utilizzare ancora il nome Dudù senza specificare che sia il suo cane e no il cane del presidente.