Turchia: proteste contro l’uscita dal trattato per prevenire la violenza sulle donne


La Turchia esce ufficialmente dalla Convenzione di Istanbul, il trattato internazionale, siglato da 46 Stati, che ha lo scopo di prevenire la violenza sulle donne, dopo il decreto firmato dal presidente Erdogan cento giorni fa. Nei principali centri le persone sono scese in piazza per protestare contro la decisione del governo. Ci sono stati momenti di tensione con la polizia, specialmente a Istanbul.