La casa editrice ufficiale della Nazione offre sconti al 50%!


Fino al 10 agosto, Kipple Officina Libraria festeggia i suoi primi venti anni di vita con la riproposizione della promozione #20years: andando sul sito Kipple.it e indicando, nell’apposita casella “Applica Sconto” dell’ordine effettuato il tag “20years“, i libri cartacei compresi nell’elenco sottostante saranno vostri con uno sconto pari al 50%:

Quali sono le pubblicazioni Interessate? Tutti i Cd ancora disponibili e i seguenti libri:

Chimere senza tempo, di Vittorio Catani
Avanguardie Futuro Oscuro, di AA.VV.
Frammenti di una rosa quantica, di AA.VV.
Gli occhi dell’anti-Dio, di Lukha B. Kremo
I caldi sensori di Paula, di Claudio Gavina
I signori del Malsem, di Biancamaria Massaro
Il canto oscuro, di Alessio Brugnoli
Il grande tritacarne, di Lukha B. Kremo
L’era della dissonanza, di Matteo Barbieri
La pesatura dell’anima, di Clelia Farris
Palo Mayombe 2011, di Danilo Arona
SuperNeXT, di AA.VV.
Trans-Human Express, di Lukha B. Kremo
Ultima pelle, di Alberto Cola

Approfittate dell’offerta irripetibile, vi ricordiamo che venti anni vengono una volta sola!

Paternoster indaga sulla magia nera


Alessandria. “Io sono il prescelto. Devo farlo, è il mio compito. La santona mi ha ordinato di ucciderla. Mi hanno affidato il compito. Devo obbedire… Voleva che lo facessi. Sono un adoratore del diavolo”.
Solitamente non parliamo di cronaca nera, ma dato che la casa editrice ufficiale della nostra nazione si occupa anche di esoterismo (ved per esempio Lilith di Mauro D’Angelo) e che uno dei nostri autori è proprio di Alessandria (Danilo Arona, con lo splendido romanzo sul Palo Mayombe) questa volta facciamo un’eccezione.
Le parole in apertura sono state scritte da Giancarlo Bossola, 60 anni, ispettore di polizia in pensione e “collezionista di donne”. Una delle ultime conquiste si chiamava Norma Ramirez, 52 anni, cubana, minigonne e tacchi vertiginosi, appassionata di santeria e magia nera. La donna è stata trovata ieri mattina nel letto di lui nuda, fatta eccezione per una collana colorata. Era coperta da un piumone fino al volto. Nessun segno di ferite: forse soffocata, forse avvelenata. Ma sul fatto che sia stata uccisa ci sono pochi dubbi. Perché è stato lo stesso Bossola a chiamare i poliziotti della questura di Genova, a mezzanotte di martedì.
“Andate in via Pascoli 1. Troverete la santona. Sono stato io, tre giorni fa. Dovevo ucciderla. Me lo chiedeva in continuazione. Era il mio compito. Ora devo continuare. Porto via anche la mia Rosi.”
Gli agenti hanno rintracciato il numero di telefono di quella chiamata. Era intestato a Roslina Redolfi, 47 anni, di mestiere badante dell’anziana madre di Giancarlo Bossola. Il telefono era acceso e ancora collegato, stava viaggiando sull’autostrada Genova-Ventimiglia in direzione Francia. C’è stato un tamponamento dentro a una galleria, quasi all’altezza di Orco Feglino.
“Ho visto quell’auto sbandare a destra e a sinistra, nessuna fiammata” ha raccontato ai soccorritori un turista francese. Era stato lui a chiamarli, fermandosi alla prima piazzola di sosta. La cosa strana era questa: l’auto in questione, una Audi grigia A6 intestata a un carrozziere di Alessandria, era fuori dalla galleria, lungo un rettilineo, completamente carbonizzata. Dentro c’erano i corpi martoriati di Giancarlo Bossola e Roslina Redolfi. L’ipotesi: le fiamme sono state appiccate volontariamente.
Il capo della Squadra Mobile di Alessandria, Mario Paternoster (sic!): “Ci sono molte cose da chiarire, ma è verosimile il contesto suggerito dallo stesso Giancarlo Bossola, il movente della santeria. Quello della magia nera.”

Delos Days 2013 a Milano


L’Associazione Culturale Delos Books — cui fanno capo i portali FantasyMagazine, Fantascienza.com, HorrorMagazine, ThrillerMagazine SherlockMagazine, RomanceMagazine e WritersMagazine — spegne quest’anno la decima candelina.
Per festeggiare la ricorrenza, l’appuntamento è fissato per il 13, 14 e 15 settembre 2013 presso la verde cornice della casa dei Giochi UESM (in via S.Uguzzone 8, fermata metro rossa Villa S. Giovanni) a Milano. Un intero weekend per giocare e per parlare di Fantastico in tutte le sue forme, con tanti ospiti e amici che verranno a condividere questo momento speciale con i redattori e i curatori dei vari gruppi del Delos Network.
Saranno presenti scrittori come Paolo Aresi, Danilo Arona, Dario Tonani, Francesco Verso, Marco Passarello Luca Tarenzi, Adriano Barone, Davide Roma e Giulia Besa. Saranno ospiti anche l’autore saggista e scrittore Giuseppe De Micheli, il saggista ed esperto di Ursula Le Guin Salvatore Proietti, mentre Paolo Gulisano parlerà di J.R.R. Tolkien, e Marina Lenti raccontarerà nuovi interessanti percorsi di analisi sul magico mondo di Harry Potter.
Sabato pomeriggio ci saranno inoltre, in collegamento video, Licia Troisi e Francesco Falconi mentre domenica, dalla California, sarà la volta di Paul Di Filippo.
Per il mondo dell’illustrazione, Stefano Vietti e Luca Enoch presenteranno Dragonero, il primo fumetto fantasy della Bonelli Editore; sarà inoltre allestita una mostra dei lavori di altri artisti fantastici tra cui Franco Brambilla, Chiara Codecà.
Qui maggiori informazioni.