Angela Merkel spiata dagli USA: rischio crisi diplomatica con l’Europa


Il governo tedesco ha convocato l’ambasciatore degli Stati Uniti a Berlino per la vicenda delle intercettazioni al cellulare privato di Angela Merkel da parte dei servizi segreti Usa.
Il ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle ha convocato l’ambasciatore degli Stati Uniti a Berlino. L’ambasciatore John B. Emerson incontrerà oggi pomeriggio Westerwelle, che “espliciterà la posizione del governo tedesco”. L’ambasciata Usa ha dichiarato di non avere commenti in proposito.
Il presidente francese Francois Hollande e il cancelliere tedesco Angela Merkel discuteranno oggi della questione delle intercettazioni americane, a margine del vertice europeo di Bruxelles.