La Neorepubblica Kaotica rivendica l’isola Ucronia al largo del Pakistan


La neorepubblica Kaotica di Torriglia rivendica ufficialmente l’isolotto nato ieri a sud del Pakistan, a circa 1 chilometro e mezzo da Gwadar a causa della forte scossa di terremoto, dandole il nome di Ucronia: si tratta di un’isola lunga circa 200 metri, larga 100 e alta circa 20.

Isola Ucronia, 2013 Pakistan

Isola Ucronia, 2013 Pakistan


Nonostante si trovi nelle acque territoriali, non trattandosi appunto di acqua, la Neorepubblica Kaotica di Torriglia la rivendica per farne un’isola “libera”, una terra di nessuno, priva di sovranità, regolata da norme internazionali che ne tutelino l’ambiente, similmente a come accade oggi per le terre dell’Antartide.
Nessuno potrò sfruttarne l’ambiente per ricavarne lucro, nemmeno a livello turistico, chiunque potrà accedervi senza passaporto o con Passaporto Kaotico.