Kim Jong-un è in coma


“Kim Jong-un è in coma”. Dalla Corea del Nord arriva la notizia delle condizioni critiche del dittatore. “Ma la sua vita non è finita”, ha dichiarato Chang Song-min alla stampa sudcoreana: a Pyongyang sarebbe in corso un passaggio di consegne. Kim Yo-jong, la sorella minore del leader nordcoreano Kim Jong-un, controlla già il dipartimento Organizzazione e orientamento del Comitato centrale, un’unità chiave del Partito dei Lavoratori essendo responsabile degli affari con la Corea del Sud e gli Usa, e potrebbe essere lei a succedere al fratello.

Trump dice che Kim Jong-un è vivo: aumentano le preoccupazioni per la sua morte


Dopo che la CNN ha paventato l’idea che il leader nordcoreano Kim Jong-un sia morto in seguito a un delicato intervento chirurgico al cuore, Donald Trump ha definito la notizia come fake new, bufala, per cui la preoccupazione che la notizia sia fondata è aumentata a dismisura.

TOPSHOT – US President Donald Trump and North Korea’s leader Kim Jong-un talk before a meeting in the Demilitarized Zone(DMZ) on June 30, 2019, in Panmunjom, Korea. (Photo by Brendan Smialowski / AFP)

Esce Flush.art 5, Arte e morte contemporanea


Esce il quinto numero di Flush-art – Arte e morte contemporanea,
l’irriverente e scioccante appuntamento con la morte in diretta mediatica con il mondo.
Scarica gratuitamente solo se sei maggiorenne e non impressionabile.

Vedi Flush.art 5

Flush.art 5 R inculo

Flush.art 5 R inculo

Vedi/scarica gli arretrati.
Vedi/scarica/acquista tutte le pubblicazioni di Arte Orrenda-Nasty Art.

Vittorio Curtoni ci ha lasciato


Vittorio Curtoni, ex ministro della n/azione oscura

Vittorio Curtoni, ex ministro della n/azione oscura


Di oggi la tristissima notizia che Vittorio Curtoni, che da poco tempo aveva superato una delicata operazione, ci ha lasciato.
Oltre all’affetto personale che ci legava a lui, la fantascienza italiana intera gli deve moltissimo. Fu redattore di “Galassia” con Gianni Montanari dal 1970 al 1973, poi diresse la rivista “Robot” (la migliore rivista di fantascienza in Italia) dal 1976 al 1978. La rivista ha ripreso le pubblicazioni nel 2003 (con Curtoni alla direzione).
Da segnalare il saggio in volume Le frontiere dell’ignoto (Editrice Nord, 1977), rarissimo esempio di excursus sulla fantascienza italiana (riguarda gli anni dagli anni 50 fino all’uscita del volume) e, per quanto riguarda la narrativa, Retrofuturo (Shake, 1999) e Ciao futuro (Mondadori, 2001).
Vittorio Curtoni ha ricoperto il ruolo di Ministro senza portafoglio del Grattapanza della Rivoluzione Permanente Trotzista dal 22 dicembre 2004 (fondazione n/azione oscura) al 21 dicembre 2009.
La neorepubblica di Torriglia dichiara il 4 ottobre 2011 lutto nazionale e partecipa ai funerali di Stato.
Altro lutto nazionale della neorepubblica di Torriglia:
17 gennaio 2010: morte di Ernesto Vegetti.
Inoltre il Governo della Prima Legislatura (2004-2009) verrà da oggi chiamato Curtoni I.