Jarmo Sermilä per Music: Response (Mail4Freedom)


Il musicista finnico Jarmo Sermilä contribuisce al progetto Music:Response con ben 6 suoi cd, At Bizarre Exit (1992), Other Reflections: Electr-Acoustic Works (1994, con Patrick Kosk e Otto Romanowski), Survey of Sounds: Finnish Electro-acoustic Music (1997, con Usko Meriläinen, Herman Rechberger, Otto Romanowski, Jukka Ruohomäki), Random Infinities (1997), Mechanical Partnership (2000) e Technogourmet (2001, con Emil Viklicky). Trombettista e improvvisatore incarna perfettamente lo spirito di scambio musicale e l’importanza dell’improvvisazione, della musica elettronica e acustica. (Scorrete fino in fondo se volete ascoltare qualcosa.)

Kosk-Romanowski-Sermilä

Kosk-Romanowski-Sermilä

Random Infinity

Random Infinity

At Bizarre Exits

At Bizarre Exits

Technogourmet

Technogourmet

Mechanical Partnership

Mechanical Partnership

Survey of Sounds

Survey of Sounds

La produzione di Jarmo Sermilä spzia tra jazz sperimentale, elettroacustica ed elettronica improvvisativa. Essendo egli un trobettista, proponiamo il brano Urbanology 5 dall’album At Bizarre Exit del 1992, e un estratto di Hommage à Jules Verne, dall’album Survey of Sounds.

Mute Sound per Music:Response (Mail4Freedom), la vera essenza della Mail-Sound-Art


La Mute Sound di Zaragozza, Soagna, interpreta in modo eccellente lo spirito della Mail-Sound-Art (del progetto Music:Response) con una serie di mini-cd con 16 brani di 1 minuto ciascuno.
Dopo il cd 16th (a cui aveva partecipato Krell), ora risponde con l’invio dei cd 11th, 13th e 15th.
I brani sono: 60 Seconds Worth Of Earth di John Hall, Spy Just Wants to Groove di Annie Sui, Leaving di Pit Noack, Noise Box On 1000 Earphones di Andre Avelas, 1 di Samuel Hoar, The Art Of Ability di 391, Notte e giorno di Franco Piri Focardi, Fractured Signals Throw Long Shadows di Abre Ojos, I Just Hate Music di Julien Roohedreux, Cajita de musica di Luis Morado, 1mn. alphabeta di Joachim Montesuiss, Memo di Rebecca Weeks, Se With a Fly di Lukas Simonis, Demox4 di Lin Culbertson, Body Operation di Gue Schmid, Benny di Amanda Panda; Isidoro Valcarcel Medina, Slowbroom di Uve Wüst, Sound Check At Rain’s di Yan Jun, Princesse (Excerps) di Arnaud Paquotte, 6AM Bird Song Amplified Ext di Ron DePaepe, Prinzip Cherepa di Alex Ischenkau, Sound Work-Z di Andrés Lugo, One Minute Theatre di Mat Gabo, La tèr i done toute di André Robèr, Type di Etsetera, Track 3 (Fragment) di Jose Nogueira, La peseta di Raquel Yunta, Badminton (BikeMike Series) di Wolfgang Dorninger, Symbol Shift di Resonan, Pista01 di Kommisar Hjuler, Untitled#236 di Francisco Lòpez; Gubbupest 8 di Godafoss, Thunder & Rain di Susana o Morena, Cervical Vertebrae di Petri Kuljuntausta, Circuit Pad Beep-Music di Julia Mihaly, Buglilahmute di Mary England, Free Living di Mhuertas, Invokation 600 di Instagon, Staggeredly, My Wife Reads Walt Whitman (Excerps) di Moan Lisa, Cassette Side 1 (Excerps) di Mole Hole, Some Sound I di Jaras Ramunas, Colibries para el escriba, Frichti (2005-2012) di Philippe F. Roux, Flight di Christoph Fuhrken, Lost Mirror (Excerps) di Comfort, Freeze-Thaw di Robin Parmar.

11th, 13th e 15th Mail-Sound Art della Mute Record

11th, 13th e 15th Mail-Sound Art della Mute Record


Ascolta il brano 60 seconds Worth Of Earth di John Hall.

Risposta muta per Music:Response di Mail4Freedom


Prisa Pierino, da Liegi, Belgio, risponde a Music:Response rimandando alla visione di video di Front 242, Laibach, Ministry e altre band di musica elettronica. Con la sua simpatia, confessa alcuni disagi con la tecnologia per cui non invia Cd o Mp3, ma semplici indicazioni e link, oltre che il classico corredo di cartoline artistiche.

Front 242 di Prisa Pierino

Front 242 di Prisa Pierino


Lettera di Prisa Pierino

Lettera di Prisa Pierino

Mail4Freedom Music:Response dalla Mute Sound di Zaragozza


MuteSound di Zaragozza, interessante etichetta spagnola che realizza prodotti artigianali d mailart coinvolgendo supporti fonografici e veri e propri resti alimentari (sia confezioni che prodotti alimetari deteriorati), questa volta ci invia un Mini Cd con 16 brani di musica sperimentale di autori internazionali in cui è inserito il “nostro” Krell (come Kipple) con il brano Duritia (Paulo Remix). Il Mini Cd è inserito nella confezione di würstel con all’interno una fetta quadrangolare completamente ammuffita di un prodotto non identificabile (non è un würstel, molto probabilmente una fetta di panea cassetta).
Il cd fa parte di un Mail-Sound-Art Project che consiste in una serie progressiva di mini-cd di 16 brani ognuno di circa 1 minuto ed ha questo sottotitolo: “1 Minute Autohypnosis Sex War Noise Faith White Truth Light Europe Death Seed Red Net Jung Dollar Neo”. I brani sono: Cubierto di Fritz Fro, Sound2 di Ed Hanssen, The Garbage Man di Nacarid Lopez, Intermède di Painful Defecation, LocalTrain di Jay Block, Beer Drinking Sonata (excerpt) di The Art Orchestra, Bigidelmin di The Local Group-noemata, Squid-ecstatic-person di Oliver Bown, Straight LANE di Agathocles, Auto-Poesia_EFTA di Grit Ruhland, Turnstyle di Marie Wintzer, Echinodermus di Noise Club Paralelion, Duritia (Paulo) di Kipple, Episode 43 di Germseed, Neoscenes_20121116-240 di John Hopkins, Fisches nachtgesang II (excerpt) di Dimitry Bulatov.

16th Mail-art Project

16th Mail-art Project


Muffa

Muffa


Ecco il primo brano della raccolta.
E il brano Duritia (Paulo) [excerpt version].
L’iniziativa è lodevole perché oltre a sconfinare l’ambito della Mail Art e produrre un cd di musica concreta e sperimentale (ma ci sono anche gli Agathocles, conosciuta band grindcore e altri progetti puramente elettronici), presenta il lavoro come “opera d’arte” (strada che intraprenderà anche Krell) con inserti ex alimentari che rimandano anche alle problematiche del riciclo dei rifiuti alimentari (sia confezioni che scarti di cibo).

Music: Response: responso al silicone per gli ODRZ


Gli ODRZ, duo brianzolo conosciuto per le performance in siti particolari e i lavori confezionati in modi molto originali (vedi ODRZ28 e ODRZ31), partecipano a Music: Response (la parte musicale del progetto Mail4freedom) con un cofanetto pieno di silicone in cui è immersa una drive pen (chiavetta usb) con il brano ODRZ32. Ecco le varie fasi dell’apertura e il brano in questione (ODRZ32).
Si segnala agli esimi autori che il silicone, vista la quantità, non era naturalmente asciutto e il lavoro di “ripulitura” ha richiesto 24 ore di attesa perché la chiavetta era impastata fino quasi all’interno e non si apriva.

Il pacchetto di ODRZ

Il pacchetto di ODRZ

Il confanetto del lavoro ODRZ32

Il confanetto del lavoro ODRZ32


La pen drive immersa nel silicone di ODRZ32

La pen drive immersa nel silicone di ODRZ32

ODRZ32 di ODRZ

ODRZ32 di ODRZ

Mail4Freedom Music: Response da Simon Balestrazzi


Un nuovo contributo al sottoprogetto musicale di Mai4Freedom, Music: Responce, da parte di Simon Balestrazzi, è l’invio del Cd “La montagna sagrada”, di cui pubblichiamo il brano numero 2:.
Track 2

Altri partcipanti:
Pedro Bericat

Vedi tutti i partecipanti a “Mail4Freedom Happy New Eon” [21 brumaio 132 > 9 piovoso 132 (14/11/2012 > 30/1/2013)]

Vedi tutti i partecipanti a “Mail4Freedom Begins” [20 brumaio 131 > 20 brumaio 132 (13/11/2011 > 13/11/2012)].