Il punk non è ancora morto: a farlo rivivere autistici e Down



Si chiamano Pertti Kurikan Nimipäivät (“l’onomastico di Pertti Kurikka”, che è il chitarrista) e sono sicuramente la cosa più interessante del prossimo Eurovision 2015: una punk-band finlandese, i cui membri soffrono di autismo e sindrome di Down.
Sono tra i probabili vincitori del concorso, ma dichiarano: “Ma non provate a votarci perché vi dispiace per noi!”.