*** Emissario di Donald Trump chiede il riconteggio dei voti caotici


A causa di un problema tecnico informatico, il presidente Lukha B. Kremo non è stato in grado di garantire senza ombra di dubbio il conteggio dei voti. Dato il rischio che si sia perso qualche voto, un emissario del neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha richiesto il RICONTEGGIO dei voti.
Il nuovo risultato sarà pubblicato prossimamente.

*** Donald Trump? Ma va’ a cagher!


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXIX

giorno 21 brumaio 136

  • Siete favorevoli o contrari al nuovo governo di Donald Trump negli Usa?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Qvesito 29

Qvesito 29

Commento: il Governo Oscuro ha respinto l’appoggio al nuovo governo di Donald Trump negli Stati Uniti d’America. Un solo favorevole, ma una buona astensione, data forse dal fatto che non ci fosse una preferenza per l’altro candidato. L’America sceglie il suo nuovo cowboy e il mondo non sa se realizzerà le drastiche decisioni dette in campagna elettorale o no. Per il momento noi gli auguriamo di andare bene a fare una delle attività fisiologiche più popolari, quella della deiezione.

Lukha B. Kremo in sciopero della parola


Da oggi, 23 maggio 2014, il presidente della neorepubblica di Torriglia Lukha B. Kremo è in Sciopero della Parola (scritta). Non parlerà pubblicamente, non interverrà in discussioni, non risponderà a messaggi se non strettamente professionali o di urgenza apocalittica.
Il blog garantirà il servizio essenziale d’informazione con comunicati stampa copiati da siti, quotidiani e veline.
Lo Sciopero della Parola si protrarrà fino al 1° giugno 2014, salvo proroghe.
Le motivazioni verranno esplicitate in seguito.

Beglosty.

Kremo

La Repubblica di Molossia riconosce la Neorepubblica di Torriglia!


Il presidente Kevin Baugh della Repubblica di Molossia, micronazione dal 1977 (vedi i dettagli della micronazione nel nostro dossier), ha firmato un trattato di Mutuo Riconoscimento e Amicizia (Mutual Recognition & Friendship) con la Neorepubblica Kaotica di Torriglia, nel nome del presidente Lukha B. Kremo. Il trattato ha decorrenza il 1° marzo 2013 (9 ventoso 132).
Ecco lo storico documento:

Trattato di Mutuo Riconoscimento e Amicizia tra Repubblica di Molossia e Neorepubblica di Torriglia (2013)

Trattato di Mutuo Riconoscimento e Amicizia tra Repubblica di Molossia e Neorepubblica di Torriglia (2013)

Francobolli emssi dalla Repubblica di Molossia:

Francobollo della Repubblica di Molossia da 1 Valora

Francobollo della Repubblica di Molossia da 1 Valora

Francobollo della Repubblica di Molossia da 1 Valora

Francobollo della Repubblica di Molossia da 1 Valora

Cartoline della Repubblica di Molossia con il Presidente e la First Lady:

Il Presidente della Repubblica di Molossia Kevin Baugh

Il Presidente della Repubblica di Molossia Kevin Baugh


Il Presidente della Repubblica di Molossia Kevin Baugh e la First Lady

Il Presidente della Repubblica di Molossia Kevin Baugh e la First Lady

Da repubblica oligarchica a democrazia diretta: ecco la nuova Costituzione


Oggi 27 nevoso 132 (17 gennaio 2013 d.C.), si concludono le votazioni per approvare la Costituzione della neorepubblica kaotica di Torriglia e viene ufficialmente promulgata dal Capo di Stato Lukha B. Kremo che assume ufficialmente la nomenclatura di Presidente della repubblica democratica diretta. Fino a oggi, infatti, potendo votare solo i ministri e non tutti i cittadini che acquistavano il passaporto, si poteva parlare di repubblica oligarchica (ancora non rappresentativa perché i ministri non erano stati scelti dai cittadini). Con questa Costituzione la neorepubblica fa un doppio salto e passa alla democrazia diretta, grazie al fatto che tutti coloro che sono in possesso di un passaporto potranno votare chiedendone il diritto. Siamo arrivati quindi prima di Grillo e Ingroia.
Di seguito il voto e il testo ufficiale. La Costituzione è stata approvata all’unanimità in seconda votazione, dopo che in prima votazione alcuni comma dell’articolo 1 avevano avuto un risultato di 6 favorevoli e 6 contrari. L’articolo è stato successivamente modificato e approvato.

Costituzione Prima votazione

Costituzione Prima votazione

Costituzione Seconda votazione

Costituzione Seconda votazione


Ecco il documento originale, firmato con penna stilografica:
Costituzione pagina 1

Costituzione pagina 1


Costituzione pagina 2

Costituzione pagina 2


Il presidente firma la Costituzione con penna stilografica e piuma:
Kremo firma la Costituzione

Kremo firma la Costituzione


Il presidente approva la costituzione in versione digitale su eReader Kindle, segnando un altro primato: è la prima Costituzione nella storia ratificata in digitale.
Kremo firma la Costituzione su eReader

Kremo firma la Costituzione su eReader

COSTITUZIONE
Principi fondamentali

Art. 1

Torriglia è una Neorepubblica Democratica Diretta, fondata sulla libertà.
La sovranità appartiene ai cittadini.
I cittadini diventano Torrigini dopo l’acquisto del passaporto vidimato.
I cittadini hanno diritto di voto, ma non il dovere di voto. Il diritto di voto deve essere esplicitamente richiesto.
I cittadini hanno il diritto di proporre in forma scritta una legge o una modifica che i Ministri di Governo decideranno se mettere ai voti.
Il Presidente (Capo di Stato), i Ministri, il Guardasigilli, gli Ambasciatori e i Consoli hanno il diritto di proporre una legge o una modifica, accettare o meno proposte dai cittadini e diritto di veto ove previsto, oltre che funzioni rappresentative, organizzative, logistiche e promozionali della Neorepubblica.
Essi ricevono una retribuzione annuale dal Presidente e devono essere confermati annualmente.

Art. 2

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, della donna, dei transessuali, dei bambini, degli animali, dei vegetali e dei funghi.

Art. 3

Tutti i cittadini Torrigini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di uno dei possibili sessi, di razza, di specie, di evoluzione postumana, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

Art. 4

La Neorepubblica riconosce l’importanza del lavoro, per il quale s’intende solo il lavoro retribuito.
Nel territorio della Neorepubblica non sono ammessi lavori non retribuiti, stage e altre forme di lavoro non pagato. Le casalinghe a tempo pieno devono essere retribuite.
Il lavoro non è obbligatorio, la disoccupazione è equiparata a una condizione di sacralità.

Art. 5

Lo Stato è laico e indipendente da qualsiasi chiesa, confessione, credo religioso, ossessione spirituale, esoterica o mania patologica.
I loro rapporti sono regolati dai Patti Chiari Amicizia Lunga.

Art. 6

La Neorepubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica, tecnica, artistica, letteraria, musicale, olistica ed esoterica.
Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico.

Art. 7

L’ordinamento giuridico torrigino si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute.
Non è ammessa l’estradizione dello straniero per reati politici.
La pena di morte sarà ammessa solo nel caso di imputati a favore della pena stessa.

Art. 8

La Neorepubblica ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali.
Ma la sostiene come mezzo di difesa dei diritti fondamentali dei cittadini.

Art. 9

La bandiera della Neorepubblica è lo stemma del comune di Torriglia, con le torri senza merletti e l’aquila Avatar al posto di quella imperiale, su fondo celeste.
La bandiera non è assolutamente sacra e può essere cambiata in ogni momento su richiesta della maggioranza dei cittadini.

Art. 10

La moneta è l’Avatar, con il valore equivalente a 1 euro se questo ha un valore maggiore del dollaro, o equivalente a 1 dollaro se questo ha valore maggiore dell’euro.

Art. 11

Qualsiasi nuova legge o modifica dev’essere approvata dal 50% + 1 dei votanti, entra in vigore subito e sarà pubblicata sull’annuale Gazzetta Ufficiale di Trantor, che esce annualmente.

Art. 12

Per i rapporti internazionali, la Neorepubblica prevede trattati con altre nazioni o micronazioni di Riconoscimento Reciproco, Amicizia Formale e/o Alleanza ed è regolato dal Presidente (Capo di Stato).

Lettera per il presidente


Abbiamo ricevuto una lettera e la inoltriamo a chi di dovere.

Dear Mr President,
I believe you! It’s a conspirancy. I want to help you to demonstrate
what a great, generous man you are. You have helped all these girls
because of your good heart, and You have just invited them for a
dinner at Your home (or in some State palaces, which is actually the
same). There is only one doubt that could come into the mind of each
reasonable person (but, surprisingly, nobody raises): why did You help
just cunts, 1.80 m tall?
Now I want to give You an opportunity to wash out any malignant
rumors. I am 30 years old (really, I can show it with my ID), I am
Ornella’s nephew, I have a baby, waiting for a second one. My loan
is 380 euros per month. I offer You to pay it, in this way, you can
easily show your sultanic generosity. I am available even to laugh for
Your jokes and sing with You Apicella’s songs.
Sincerly Yours,
Ornella’s nephew.
PS: Can I call You Papi?

Caro Presidente io Le credo: è un complotto. Voglio aiutarla a
dimostrare quanto Lei sia un benefattore disinteressato. Tutte
queste ragazze Lei le ha aiutate grazie al suo buon cuore e le ha
semplicemente invitate a cena a casa sua o nei palazzi di Stato,
che è uguale, giustamente. L’unico dubbio che verrebbe a qualsiasi
persona razionale (e che però non viene in mente a nessuno) è
perché abbia aiutato solo delle strappe di 1.80cm. Ora Le voglio dare
l’opportunità per fugare ogni possibile malignità: Ho 30 anni
(davvero e posso dimostrarlo tramite carta d’identità), sono la
nipote dell’Ornella, ho un bambino e sono in attesa del secondo.
Ho 380 euro al mese di mutuo, Le do l’opportunità di pagarmelo per
mostrare a tutti la sua sultanica generosità. Sono anche disposta
a ridere alle sue barzellette e a cantare insieme a Lei le canzoni
di Apicella.
Cordialmente (sua) la nipote dell’Ornella.
Posso chiamarLa Papi?