gazzetta ufficiale · Governo Oscuro

*** Cottarelli? Basta, per favore, annettetevi all’Albania. E Mattarella lo mette in stand-by


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXVII

giorno 10 pratile 137

  • Siete favorevoli al governo di Carlo Cottarelli?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il governo di Carlo Cottarelli per astensione.

Un governo tecnico di un ex membro del Fondo Monetario Internazionale? Difficile appoggiarlo. Infatti nessun votante l’ha fatto. Una delle poche volte nella nostra storia. Alta l’astensione, causata soprattutto dal caos di questo nostro povero Paese confinante. Qualcuno dei ministri propone un’annessione momentanea qualsiasi, alla Francia, alla Svizzera, alla Croazia o all’Albania.

Per il momento Mattarella ha sospeso anche questo incarico, e nessuno sa bene cosa succederà. In ogni caso, la Nazione ha bocciato entrambi i governi. Buona visione.

gazzetta ufficiale · Governo Oscuro

*** La Nazione Oscura non appoggia il governo Conte, e Mattarella gli toglie l’incarico


NAZIONE OSCVRA CAOTICA
GOVERNO OSCVRO
QVESITO XXXVI

giorno 6 pratile 137

  • Siete favorevoli al governo di Giuseppe Conte?

Il Governo Oscuro ha votato così:

Commento: il Governo Oscuro ha respinto il governo di Giuseppe Conte.
Poche perplessità per un governo raffazzonato, figlio di un compromesso davvero arduo da mantenere del tempo, che promette Una Flat Tax molto utile per guadagna già molto.

Dopo che la Nazione Oscura si è espressa negativamente, il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella, ha respinto la proposta di Governo di Giuseppe Conte, in linea con le nostre scelte.

Ultima ora: Il presidente della Nazione Oscura Caotica Lukha B. Kremo assicura: “Se mi chiama Mattarella, ho già la squadra di governo”.

Commentari

Eutanasia di Dj Fabo, l’accompagnatore rischia 12 anni di carcere


Marco Cappato, dell’associazione Luca Coscioni, ha annunciato il decesso di Dj Fabo nella clinica Svizzera delle “dolce morte”, che aveva chiesto più volte di morire, chiedendo aiuto a tanti, fino all’ultimo appello rivolto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Una decisione presa quando, dopo il grave incidente che nell’estate del 2014 lo aveva reso cieco e tetraplegico, aveva avuto la certezza di una condizione irreversibile, e che la sua vita poteva essere solo quella di un uomo con la mente lucida ma prigioniero del suo corpo.
Al rientro in Italia Marco Cappato andrà a denunciarsi, assumendosi tutte le responsabilità. Il reato che si configurerebbe per l’esponente dei Radicali sarebbe quello di “aiuto al suicidio” e rischia 12 anni di carcere, a causa delle leggi cattoliche italiane.
Tutti coloro che criticano l’Arabia Saudita perché applica leggi islamiche, dovrebbro chiedersi perché l’Italia ha leggi cattoliche che negano la libertà di autodeterminazione sulla propria vita.