TRACCE SONORE: The Alan Parsons Project – Tales of Mystery and Imagination


The Alan Parsons Project – Tales of Mystery and Imagination

Primo album degli Alan Parsons Project, del 1976, e subito si parte con un manifesto programmatico, Racconti del Mistero e dell’Immaginazione (antologia di Edgar Alan Poe),
tutte le tracce, infatti, hanno titoli dei racconti dello scrittore.
Si notano già i primi tentativi grezzi di ciò che saranno poi i loro punti forti. Il concept, l’intro strumentale, il mix delle influenze e la cura di suoni, l’uso di elettronica.
L’impressione, dopo tanti anni, è che il disco suoni molto più psichedelico e progressive dei successivi, rivelando le origini profonde del sound dei Parsons più maturi.
Naturalmente sono presenti già tutte le componenti che li hanno resi celebri, elettronica compresa (anche se al momento secondaria e banale).
Il lato A si chiude con The System of Doctor Tarr and Professor Fether, che anticipa i ritmi e il cantato dei Parson più noti, anche se ancora si potrebbero avvicinare tranquillamente ai Supertramp.
Nel lato B, invece c’è un brano diviso in 5 parti: la prima parte suona come una sonfonia misteriosa, nella seconda si utilizzano il suono dell’organo da chiesa fuso a tastiere elettroniche, nella terza siamo ormai nella più “profonda” colonna sonora psichedelica, per giungere a un accenno di melodia più classicamente intesa solo nella quarta parte per abbandonarla subito per un vertiginoso viaggio psichedelico nell’ultima parte.
Il disco si chiude con la bella To One in Paradise, che fa tornare l’ascoltatore sulla quotidianità “terrena”, ma senza togliergli l’inquetudine di cui Edgar Allan Poe era maestro.
Un disco complesso, molto buono per essere il debutto, più forte forse nelle parti psichedeliche, ma con i suoni ancora troppo ancorati agli anni 70 e che non “suonano” ancora come quelli dei Parson del decennio successivo.
Una nota: Wikipedia dice che i componenti del Project sono, compresi fotografi, grafici e ingegneri, 42, e senza fotografi, grafici e ingegneri (cioè solo musicisti) 31!

Annunci