La Cina è sulla Luna (e a voi occidentali non frega un cazzo, anzi forse è un film)


Nel 1969 lo sbarco sulla Luna fu l’evento più visto del pianeta di tutti i tempi, ancora oggi.

Poi ci sono state le altre missioni, e poi le sonde su Marte, Giove, Saturno, e poi oltre fino a Plutone e oltre ancora. Oggi una sonda cinese è allunata nella faccia “scura” della Luna. I titoli ci sono, certo, ma solo negli approfondimenti “scientifici” o “esteri”.

Veniamo alla cronaca: Il lander della missione Chang’e-4 è il primo nella storia a compiere un atterraggio controllato nell’emisfero lunare che non vediamo mai. Nei prossimi giorni dal lander uscirà un rover che esplorerà l’ambiente circostante. Per la Cina è uno dei risultati più importanti raggiunti negli ultimi anni nelle tecnologie spaziali, settore nel quale sta investendo grandi risorse per colmare la distanza con i paesi occidentali.

Non so come abbiamo preso la notizia coloro che non credono che l’uomo sia mai stato sulla Luna. In fondo non so nemmeno cosa pensino delle Missioni della Nasa successive al 1969 (6 missioni totali per 12 astronauti che hanno passeggiato sulla Luna), ma in fondo qui non ci sono umani, per cui il problema non si pone, il falso è troppo scontato.

In fondo, se la Nasa ha fatto un film, non c’era da aspettarsi che la Cina ne facesse un remake?