Truck-Kamikaze, la nuova moda


A Berlino, come a Nizza, un esaurito, forse rifugiato, fa piombare un camion sulla folla ai mercatini di Natale di Charlottemburg. Bilancio: 12 morti e 50 feriti. L’ISIS rivendica, ma al momento non si conoscono le generalità dell’attentatore, che sarebbe ancora in fuga.
Si era parlato di un pakistano, ma è stato rilasciato e il Pakistan mi fulmini per aver dato la notizia della responsabilità di un cittadino pakistano, lo faccia dopo aver dato pari diritti a tutti donne comprese, magari.

Advertisements
Articolo precedente
Lascia un commento

2 commenti

  1. ferdinando sorbo

     /  20 dicembre 2016

    Il 12, numero simbolico….ma sarà solo un caso. Purtroppo definiamo caso, ciò di cui non riusciamo a seguire-capire il percorso. Forse, avranno ricevuto, gli attentatori esauriti o meno, una telefonata rammemorativa prima della strage, cose che possono capitare nell’occidente demonico.

    Rispondi
  2. Selene Verri

     /  20 dicembre 2016

    Argh! Attento, secondo le ultime notizie il pakistano arrestato non c’entrerebbe niente!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: