Comunicati

Giornalista di Al Jazeera uccisa in Cisgiordania forse dall’esercito israeliano


Jenin, Cisgiordania, la giornalista di Al Jazeera Shirin Nasri Abu Aqla, 51 anni, palestinese, è stata colpita da un proiettile alla testa. I colleghi dei giornali palestinesi l’hanno portata in ospedale, ma era già deceduta.

Il Qatar, proprietario dell’emittente Al Jazeera, sostiene che Shirin sia stata ammazzata dagli israeliani con un colpo alla faccia: «Questo terrorismo dello Stato israeliano deve cessare», proclama Laula Al Khater, vice-ministra degli Esteri.

Israele ribatte: «Possibile che sia stata colpita da fuoco palestinese».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.